Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Rai 5

Tag Archives: Rai 5

Rai 5, Roberto Bolle e Svetlana Zakharova in “Giselle” Teatro alla Scala

“Giselle” suggella la stagione 2015 della Scala

Bellezza, eleganza, passione, padronanza tecnica. A gennaio il balletto è protagonista su Rai5 con cinque appuntamenti dedicati a celebri balletti e grandi interpreti: domenica 16 gennaio alle ore 10:24 è di scena “Giselle”, balletto romantico per eccellenza proposto nella storica coreografia di Jean Coralli e Jules Perrot, nell’edizione dl 2005 al Teatro alla Scala. Nei ruoli principali, la coppia star della danza internazionale Roberto Bolle e Svetlana Zakharova. Sul podio David Coleman. Regia televisiva di Tina Protasoni. Nelle domeniche successive sarà proposto “Il lago dei cigni”, nell’edizione del 2004 al Teatro degli Arcimboldi con la direzione musicale di David Garforth. Sul palco sempre le due star assolute della danza internazionale: Roberto Bolle e Svetlana Zakharova, nei panni di Siegfried e Odette/Odile. La coreografia è firmata da Vladimir Bourmeister. Regia televisiva di Tina Protasoni. Il ciclo proseguirà con “Notre-dame de Paris”, andato in scena nel 2013 al Teatro alla Scala con le coreografie di Roland Petit. Con Roberto Bolle nel ruolo di Quasimodo e Natal’ja Osipova in quello di Esmeralda. Sul podio il Maestro Paul Connelly. Regia tv di Patrizia Carmine. Il ciclo si chiuderà con “Don Chisciotte” di Ludwig Minkus, nella versione coreografica di Rudolf Nureyev in scena nel 2014 ...

Read More »

“Darcey Bussell in cerca di…” in onda lunedì 28 dicembre 19.15 su Rai5

Un ritratto unico di un’icona di eleganza e stile, una bellezza luminosa eppure segnata da un’infanzia sofferente, dall’abbandono e dalla necessità di farsi coraggio. L’ étoile del Royal Ballet di Londra Darcey Bussell racconta Audrey Hepburn nel nuovo appuntamento con la serie “Darcey Bussell in cerca di…”, in onda lunedì 28 dicembre alle 19.15 su Rai5. Muovendosi tra Olanda, Londra, Roma, Parigi e Hollywood, la Bussell incontra familiari, amici e collaboratori della Hepburn, scoprendo che il primo, vero amore di Audrey non fu il cinema, bensì la danza. E che per quanto fosse venerata dal mondo intero, per lei – in amore – nulla fu né facile, né scontato. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

“Jessica and me” con Cristiana Morganti, Rai 5 giovedì 14 maggio ore 18.00

È la danzatrice e coreografa Cristiana Morganti, che ha fatto parte del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch, la protagonista di “Jessica and me”, lo spettacolo che Rai Cultura propone giovedì 14 maggio alle 18.00 su Rai5 (canale 23).  Andato in scena nel 2015 al Teatro Funaro di Pistoia, l’assolo della Morganti affronta il tema della memoria nei legami più profondi e delle eredità artistiche. Sullo sfondo aleggiano alcuni elementi autobiografici dell’artista, che ha rielaborato la sua formazione di ballerina classica lavorando con Pina Bausch. La sua riflessione si muove tra l’ironia e la suggestione poetica, che si realizzano nelle forme più diverse e inaspettate. Una sorta di autoritratto costruito come un’attenta osservazione di sé e del proprio percorso artistico e professionale. La regia televisiva è curata da Felice Cappa. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Le Corsaire, Rai5 mercoledì 6 maggio alle 21.15 con Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko

Azione, passione e romanticismo; grande evidenza per le danze e i virtuosismi che richiedono tecnica straordinaria; è il più emozionante tra i grandi classici della danza: Le Corsaire, che Rai Cultura propone in prima serata sul suo canale Rai5 mercoledì 6 maggio alle 21.15. Lo spettacolo è stato registrato nel 2018 al Teatro alla Scala con la celebre coreografia di Anna-Marie Holmes da Petipa (di cui nel 2018 si celebravano i 200 anni dalla nascita) e Sergeyev, con un nuovo allestimento di Luisa Spinatelli. In un’ambientazione esotica, tra pirati e schiavi, tempeste e rapimenti, uccisioni e cospirazioni, le avventure del pirata Conrad per salvare la sua amata Medora riempiono la storia d’amore con un irresistibile spirito d’avventura. Dal debutto con il Boston Ballet e poi con l’American Ballet Theatre nel 1998, la Holmes, autorevole specialista dei grandi balletti ottocenteschi, lo ha rimontato per innumerevoli compagnie. Cast del 2018 : nei ruoli principali Nicoletta Manni (Medora), Martina Arduino (Gulnare), Timofej Andrijashenko (Conrad), Marco Agostino (Lankendem),Antonino Sutera (Birbanto), Mattia Semperboni (Alì, lo schiavo), Alessandro Grillo (Il pascià), Antonella Albano (Zulmea), Virna Toppi, Maria Celeste Losa e Alessandra Vassallo  (Le tre odalische). Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Lindsay Kemp vita privata, sogno e arte arriva il Docu-film su Rai 5 il 2 maggio

Il 2 maggio 2020, alla vigilia del giorno della nascita di Lindsay Kemp, Rai Cultura e Rai5, celebrano uno dei personaggi più iconici e geniali nel mondo del teatro-danza contemporaneo con la première di un documentario a lui dedicato: Lindsay Dances – Il Teatro e la Vita secondo Lindsay Kemp, di Rita Rocca. Il film, prodotto dalla Rai, per la serie InScena, sarà trasmesso in prima nazionale su Rai5 alle 22.40 e in streaming da RaiPlay. Scritto e realizzato dalla giornalista Rai, Rita Rocca, Lindsay Dances è un film unico nel suo genere, perché raccoglie per la prima volta e in modo quasi antologico il repertorio storico degli spettacoli della Lindsay Kemp Company, dalla fine degli anni ‘70 ad oggi. Filmati provenienti dalle Teche Rai e da archivi privati: dal glorioso Flowers a Duende, da Midsummer Night’s Dream a The Big Parade, da Alice a Onnagata, fino ad arrivare all’ultimo Kemp Dances. Il documentario è arricchito da bellissime foto di scena, backstage e scatti privati firmati da due fotografi di fama internazionale come Guido Harari e Richard Haughton. Ma la peculiarità di Lindsay Dances è la narrazione in prima persona da parte di Kemp: leggera, ironica, trascinante. Mimo, danzatore, coreografo, ...

Read More »

Una Giornata della danza tutta su Rai 5

Una Giornata della danza tutta su Rai 5

Ogni giorno la danza attraversa la vita di ognuno di noi: quando muoviamo i piedi a ritmo di una piacevole canzone alla radio, o agitiamo nell’aria le dita mentre suona una hit del momento in cuffietta, o magari quando eseguiamo una sequenza alla sbarra durante una lezione in sala. Perché, dunque, non ricambiarne il piacere, dedicandole un’intera giornata di (maggiore) visibilità? Il canale televisivo Rai5, celebre per l’assiduo interesse nella proiezione delle arti dello spettacolo dal vivo, inserisce nel palinsesto di sabato 9 aprile, da mezzogiorno a mezzanotte, una sequela di rappresentazioni coreografiche e documentari inerenti al filone della danza contemporanea, che vanno a comporre la cosiddetta Giornata della danza. Ad “aprire le danze”, alle 11:40, è il balletto Don Q di Eugenio Scigliano, creato per la compagnia Aterballetto e debuttato al Teatro Valli di Reggio Emilia nell’ottobre 2014. Come suggerisce il titolo, la fonte di ispirazione è il cavaliere/antieroe di Cervantes si allontana dalla consueta immagine ballettistica, tramandata dall’incontro artistico di Petipa e Minkus, per abbracciare dinamiche di movimento e, soprattutto, ideologie più contemporanee, votate a una chiara scelta di non-omologazione al resto del mondo. Segue alle 12:50 un documentario su RomaEuropa Festival, una tra le venue più influenti ...

Read More »

La MM Contemporary Dance Company approda su RAI 5 e RAI 1!

Oggi, venerdì 19 febbraio, alle ore 19.40 su RAI 5 e questa notte, alle ore 2.30 su RAI 1, sarà trasmesso, all’interno della trasmissione MEMOTEATRO, il servizio dedicato alla prima nazione de La sagra della primavera/La metà dell’ombra della MM Contemporary Dance Company, che ha avuto luogo riscuotendo grande successo lo scorso 30 gennaio al Teatro Asioli di Correggio. La sagra della primavera, insieme a La metà dell’ombra, altro caposaldo del loro repertorio, sono stati presentati nell’originale versione coreografata da Enrico Morelli. Il coreografo, sulle note di Igor Stravinskij, collega la vicenda mitologica del sacrificio della fanciulla necessario al ritorno della primavera e della vita, alla storia attuale. Questa incredibile creazione è divenuta così una bellissima allegoria dell’esistenza umana, da sempre minacciata dalla sfera del tragico e del male. Enrico Morelli fin dal 2010 collabora in maniera fruttuosa con Michele Merola, Direttore artistico e primo coreografo della compagnia, fin dalla sua fondazione avvenuta nel 1999. La sua attività e il suo impegno meticoloso ha permesso alla MM Contemporary Dance Company di divenire una delle compagnie di danza contemporanea più prestigiose del suolo nazionale. Le coreografie portate sulla scena, sia in Italia sia all’estero, costituiscono una rassegna davvero ampia, tra cui ...

Read More »

“Danza” : il programma che porta sullo schermo il Festival di Bolzano

Su Rai 5 il danzatore Kledi Kadiu , in questo caso nelle vesti di presentatore, trasporterà il pubblico dal balletto classico fino alla danza contemporanea e di strada, dalle punte all’hip hop, dai contemporanei alla black dance, per catturare sia i semplici curiosi che gli amanti della danza e gli addetti ai lavori, mettendo in campo la sua professionalità artistica e il suo carisma. Danza è un racconto per immagini, parole, testimonianze, suggestioni, un viaggio in trenta minuti che traccerà, puntata dopo puntata, il profilo del variegato universo della miglior danza internazionale. L’intento del programma è di presentare al pubblico televisivo i grandi miti senza tempo e i protagonisti più attuali della danza classica, moderna, hip hop, folk, televisiva, sportiva, di sala, jazz e musical, occidentale e orientale, con un taglio narrativo avvincente, moderno e spettacolare. Andranno in onda due puntate dell’edizione 2013 di Bolzano Danza. La prima il 16 e 17 agosto è dedicata all’eclettica Blanca Li; la seconda, in onda il 30 e 31 agosto, ha quale protagonisti Michela Lucenti e il francese Olivier Dubois. Blanca Li con Robot!, spettacolo per ballerini e robot, è la protagonista della prima delle due puntate che Danza ha dedicato al festival ...

Read More »

Rai 5 offre ai telespettatori un “Omaggio alla Danza”

Il canale satellitare Rai 5, che dedica spesso il palinsesto alla cultura, ha deciso di dare il via ad un ciclo di trasmissioni intitolato Omaggio alla Danza. L’iniziativa è cominciata con il mese di settembre con la messa in onda del balletto La Bella Addormentata, in scena nel 2002 alla Scala di Milano, con protagonisti Roberto Bolle e Diana Vishneva. Si è continuato con il documentario Rudolf Nureyev alla Scala, girato da Claudio e Dino Risi con immagini inedite estratte dagli archivi della Scala e con i commenti di grandi nomi della danza che hanno avuto l’onore di collaborare  con lui come Carla Fracci, Liliana Cosi, Maurice Bejart. Saranno trasmessi altri importantissimi balletti di repertorio come Per la dolce memoria di quel giorno, ispirato ai Trionfi di Francesco Petrarca, coreografato da Maurice Bejart e musicato da Luciano Berio. Un ulteriore balletto firmato da Bejart sarà Le martyre de Saint Sebastien, sempre in una versione della Scala di Milano, interpretato dall’étoile Eric Vu An. Si potrà ammirare anche la raffinata firma di Mauro Bigonzetti con la sua creazione Mediterranea con Massimo Murru e Antonino Sutera ed ancora la Bayadere interpretata da due grandi stelle mondiali del balletto, Roberto Bolle e Svetlana ...

Read More »

La Danza Telematica: Web e TV

CINEMA: Domenica 29 aprile, alle ore 17.00, viene trasmesso, in alcuni cinema italiani, in diretta via satellite dal Teatro Bolshoi di Mosca, The Bright Stream, balletto in due atti su musiche di Dmitri Shostakovich e coreografie di Alexei Ratmansky. Con i primi ballerini e il Corpo di Ballo del Bolshoi e l’Orchestra dello State Academic Bolshoi Theatre, The Bright Stream, o Il Flusso luminoso, presenta una trama semplice ma intensa. Incentrata su una tematica sovietica, si focalizza sull’incontro tra un gruppo di ballerini – attori e un gruppo di contadini, molto divergenti tra loro, anche se entrambi impegnati in modo diverso nella costruzione della vita sovietica: gli uni, infatti, attraverso la loro arte, e gli altri invece, attraverso le fatiche dei campi. Tuttavia i rapporti tra i due gruppi in un primo momento difficoltosi, presto diventeranno pacifici ed amichevoli grazie anche all’intervento del romanticismo e dell’amore. Non capita tutti i giorni di poter assistere a un balletto del Bolshoi di Mosca o dell’’Opéra di Parigi, di immergersi nella magia del teatro e osservare i passi di danza dei più grandi ballerini di tutto il mondo. Continua così la stagione che Nexo Digital offre ai cinema italiani (elenco su www.nexodigital.it) proponendo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi