Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Sergei Polunin

Tag Archives: Sergei Polunin

Sergei Polunin, il bad boy della danza dal cuore tenero

  Serhij Volodymyrovyč Polunin, noto come Sergei Polunin, è un artista poliedrico: ballerino classico, attore e modello. Come primo ballerino freelance, questo giovane ragazzo, classe 1989, è ospite di diversi teatri in tutto il mondo. Dal Royal Ballet, al Teatro alla Scala, al Bolsoj, al Teatro San Carlo fino al Bayerische Staatsballet. L’ex bad boy della danza in realtà è un ragazzo dal cuore tenero. L’artista ha infatti dismesso da poco i suoi panni tormentati per prendere quelli di papà modello. Sergei da marzo è padre di Mir, parola russa che significa pace. Il ballerino ha avuto il bimbo dalla sua compagna Elena Ilynikh, campionessa di pattinaggio artistico. Sergei Polunin è considerato uno dei più grandi e talentuosi ballerini del nostro tempo, grazie al suo magnetismo e alla sua naturalezza tecnica. Diviene primo ballerino del Royal Ballet di Londra a 19 anni, il più giovane di tutti i tempi, dà però presto scandalo lasciando la compagnia. Viene definito dal Telegraph “Il James Dean della danza” e attira l’attenzione mediatica per i suoi numerosi tatuaggi, le sue dichiarazioni forti e le sue scelte drastiche. Il Giornale della Danza ripercorre insieme a voi la vita di Sergei Polunin. Sergei nasce da una famiglia modesta, ...

Read More »

È in uscita il documentario “Sergei”. Sergei Polunin in un film di Shailendra Singh

È in uscita il documentario Sergei, cioè Serghei Polunin, un film di Shailendra Singh, regista e imprenditore indiano, grande amico del danzatore ucraino. Le musiche saranno di Bharamji. Continua dunque il percorso cinematografico di Polunin, che ha già fatto parte dei cast dello Schiaccianoci e i quattro regni di Disney (2018), regia di Lasse Hallström e Joe Johnston (dove appare anche Misty Copeland); di Nureyev – The white crow (2018), regia di Ralph Fiennes; di Red Sparrow (2018), diretto da Francis Lawrence; di Assassinio sull’Orient Express (2017), regia di Kenneth Branagh; di Dancer (2016), il documentario sulla sua vita curato da Steven Cantor. Inoltre, Polunin ha interpretato il giovane Rudolf Nureyev nel documentario della BBC Rudolf Nureyev: From Russia With Love (2007). La sua fama sugli schermi è esplosa nel 2014 grazie al video di David LaChapelle, in una coreografia dell’amico Jade Hale-Christofi, su Take Me to Church di Hozier. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Sergei Polunin, “l’enfant terrible della danza”, è diventato papà. Complimenti!

Sergei Polunin Il “Cattivo ragazzo” della danza, così è stato soprannominato dai tabloid internazionali, per il suo prorompente aspetto fisico, oltre che per bravura,  Sergei Polunin, è tornato sotto i riflettori. Questa volta, però, con una notizia che ha scaldato i cuori di tutti i suoi fan di Instagram: il danzatore, infatti a gennaio 2020, è diventato papà di un bellissimo bambino, dal nome Mir. Complimenti anche alla mamma Elena Ilinykh, 25 anni, stella del pattinaggio russo. Sergei Polunin, classe 1989, è stato definito dal New York Times come “il ballerino più dotato della sua generazione” e dai media inglesi come “il James Dean, il Bad Boy della danza”; nato a Cherson, in Ucraina, Polunin si distinse sin da subito come vero fenomeno del balletto; nel 2010, a soli 19 anni diventa il principal dancer della Royal Ballet School di Londra, oggi calca i palcoscenici di tutto il mondo, tra bravura, tecnica, bellezza e glamour. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

GD Web TV: “Little Red and the Wolf” – Sergei Polunin

Il primo progetto della Sergei Polunin Charitable Foundation si chiama Little Red and the Wolf, ovvero la storia di Cappuccetto Rosso e il Lupo. La storia è andata in scena, in prima mondiale, lo scorso 29 e 30 dicembre a Mosca, alla Zaryadye hall. Con le coreografie di Ross Freddie Ray e la musica di Kirill Richter, Sergei Polunin interpreta Woodsman e Johan Kobborg è il lupo. In questo video, pubblicato sul canale ufficiale Youtube del danzatore Sergei Polunin, le immagini di preparazione dello spettacolo Little Red and the Wolf . www.giornaledelladanza.com

Read More »

GD Web TV: “Satori” – Il tour in Russia di Sergei Polunin

Satori nell’ambito Project Polunin, è un progetto artistico che ha l’obiettivo di produrre nuove creazioni coreografiche grazie alla collaborazione tra ballerini, coreografi, musicisti e artisti provenienti da ambiti diversi. Satori è un termine buddista giapponese che significa “risveglio improvviso” o “illuminazione” che si rivela solo attraverso l’esperienza personale. Per Sergei Polunin, Satori rappresenta il proprio percorso di ricongiungimento con l’amore per la danza e la passione per l’arte: un viaggio nel corso del quale il ballerino ha riunito un gruppo di artisti insieme ai quali ha creato un programma che si compone di tre parti, incluse due nuove produzioni. In questo video, il tour in Russia proprio di Satori: www.giornaledelladanza.com Foto di Rolando Paolo Guerzoni

Read More »

Il ‘bad boy del balletto’ Sergei Polunin protagonista della Notte della Stella a Civitanova Danza

Il 27 luglio 2019, in occasione della Notte della stella organizzata nell’ambito del XXVI Festival Internazionale Civitanova Danza, calcherà le scene del Teatro Rossini di Civitanova Marche uno dei danzatori più estrosi e apprezzati della sua generazione, Sergei Polunin, protagonista di un imperdibile spettacolo in due atti. La serata si apre con Fraudulent Smile, coreografia di Ross Freddie Ray su musica del trio polacco Kroke, in cui Polunin e l’ex primo ballerino del Royal Ballet, Johan Kobborg, accompagnati da uno straordinario corpo di ballo, si interrogano sulle motivazioni che spingono una persona onesta a commettere azioni sbagliate. Ne emerge una lucida analisi sul rimpallo di responsabilità di errori solo nostri che attribuiamo agli altri, e sul puerile impulso che ci induce a rincorrere il divertimento a tutti i costi e a impostare la nostra esistenza sulla vuota caducità di tali momenti. Il secondo atto cambia completamente mood e presenta Sacré, coreografia di Yuka Oishi, su musica Igor Stravinsky, un solo che evidenzia il talento di Polunin nel reinterpretare la controversa figura dell’indimenticabile ballerino ucraino Vaslav Nijinsky, di cui esplora follia e umana fragilità. Il fil rouge che unisce le due opere si ritrova nella strepitosa capacità interpretativa ed espressiva del ...

Read More »

Sergei Polunin danza all’Arena di Verona “Romeo & Giulietta”

Segnatevi le coordinate: 26 agosto, Arena di Verona. Torna in Italia Sergei Polunin danzerà insieme a Alina Cojocaru e a un cast di 20 ballerini, diretti dal coreografo e ballerino Johan Kobborg che racconterà, attraverso la danza, una delle più belle, tragiche e romantiche opere di William Shakespeare: Romeo & Giulietta. Una prima mondiale, portata all’Arena da Polunin ink e Show Bees in collaborazione con Aterballetto e con il Festival della Bellezza di Verona – I Maestri dello spirito. Nello straordinario scenario offerto dall’Arena di Verona, e nella città simbolo del capolavoro shakespeariano, di forte impatto saranno anche le scenografie firmate dall’artista canadese David Umemoto, scultore e visual artist. Grazie ad un cast di eccezionali danzatori e ad uno staff creativo di prim’ordine, Romeo & Giulietta riporta in vita la tragedia shakespeariana musicata da Sergei Prokofiev, con l’intenzione di raggiungere il cuore, non solo degli appassionati di balletto, ma anche di un pubblico meno esperto in materia. L’evento si tiene in collaborazione con la VI edizione del Festival della Bellezza di Verona – I Maestri dello spirito, manifestazione ispirata proprio a Dante, Mozart e Shakespeare, punto di riferimento per riflessioni sulla bellezza espressa nell’opera di straordinari artisti, in scenari storici di grande ...

Read More »

In prima mondiale Sergei Polunin in Romeo & Giulietta, coreografie di Johan Kobborg all’Arena di Verona

Polunin ink e Show Bees in collaborazione con ATER (Associazione Teatrale Emilia-Romagna) e con il Festival della Bellezza presentano in prima mondiale Sergei Polunin in Romeo & Giulietta, coreografie di Johan Kobborg; Arena di Verona, 26 agosto 2019, ore 21. Un cast di 20 ballerini tra cui stelle di fama mondiale come Alina Cojocaru e Sergei Polunin, diretti dal pluri-premiato coreografo e ballerino Johan Kobborg (anche lui nel cast) racconterà, attraverso la danza, una delle più belle, tragiche e romantiche opere di William Shakespeare: Romeo & Giulietta. È meraviglioso essere nella città di Verona – ha spiegato in conferenza stampa Sergei Polunin – è la mia terza volta qui. Il mio sogno è di portare avanti la danza e il lavoro delle compagnie, ci lavoro da 8 anni, ma per questo occorrono fondi e investimenti di tempo. Adoro l’Arena e realizzo un grande obiettivo attraverso questo spettacolo, che spero di portare in giro in tutto il mondo. Ha delle scenografie strabilianti e delle bellissime idee per i costumi. Sono davvero grato di avere questa opportunità, e di poter lavorare assieme ad Alina Cojocaru. Non ho mai ballato prima Romeo e Giulietta e non pensavo di riuscire a farlo. Ma… eccoci ...

Read More »

I CALENDARI DI DANZA PER IL 2019: LA NOSTRA GUIDA!

Mancano solo pochissimi giorni a Natale e al 2019…ma voi, siete pronti? Avete acquistato già tutti i regali o ve ne mancano alcuni?! Bene, noi del Giornale della danza, come ogni anno, cercheremo di darvi alcune informazioni mirate per fare dei semplici – ma sempre molto efficaci – pensieri a chi, tra i vostri cari è appassionato di danza e, per i prossimi dodici mesi, vorrà avere sempre delle foto dedicate al balletto. Ecco, quindi, la nostra selezione di calendari di danza che, senza alcun dubbio, potranno far felici i vostri cari!   Royal Ballet 2019 Il Calendario del Royal Ballet vede, come sempre, protagonista la danza e i suoi danzatori. Tra le pagine dei mesi si possono vedere le movenze di Sarah Lamb, James Hay e Natalia Osipova nei classici Alice nel paese delle meraviglie e Giselle, e nelle produzioni più contemporanee come Raven Girl.  Sotto ad ogni foto, una dettagliata didascalia dà informazioni sulla foto e la pièce rappresentata.      Australian Ballet – Calendario “Lo Schiaccianoci” Avete mai pensato di avere o regalare un calendario dedicato al vostro balletto preferito?! L’Australian Ballet, quest’anno, vi dà questa possibilità. Il calendario realizzato dalla Compagnia, infatti, è dedicato a Lo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi