Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Spellbound Contemporary Ballet (page 2)

Tag Archives: Spellbound Contemporary Ballet

Al Teatro Vascello Spellbound Contemporary Ballet in scena con due spettacoli

Saranno ben due gli spettacoli che Spellbound Contemporary Ballet porterà in scena il prossimo 26 luglio al Teatro Vascello di Roma, The hesitation day e The divided self. The Hesitation day, una produzione Spellbound con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con The Egg/Albany di NY, ha debuttato in prima mondiale il 23 ottobre 2015 al The Egg/Albany di NY, con la coreografia Mauro Astolfi, musica di Norn, Amon Tobin e il disegno Luci Marco Policastro. La pièce parla del momento della sospensione temporanea di un’azione, di un pensiero o di un giudizio. In realtà è un momento prezioso, reset dove ricordare cosa vogliamo portare di noi nel mondo esterno. The divided self, invece, descrive alcuni gradi della difficoltà e della limitazione di essa che inevitabilmente impone la presenza di qualcuno vicino a noi. Questo duetto al femminile, inizialmente creato per due allieve dei corsi professionali del Daf Dance Arts Faculty di Roma ha debuttato il 21 novembre 2015 in Bielorussia a Vitebsk nell’ambito dell’International Festival of Modern Dance e si inserisce in un percorso di piccole creazioni e progetti volti a creare un trampolino di lancio e un avvio ...

Read More »

Fabbrica Europa 2017: tra comunità artistiche e ritualità del domani

Dal 4 maggio al 15 giugno, Fabbrica Europa trasforma la Stazione Leopolda e altri spazi della città di Firenze in un grande laboratorio sul mondo alla ricerca di nuove visioni di futuro. Il programma della XXIV edizione, infatti, si muove tra comunità artistiche e ritualità del domani, che prendono vita nelle atmosfere create da alcuni tra i massimi esponenti delle performing arts provenienti da tutta Europa e oltre – Medio Oriente, India, Cina e Africa – che renderanno la Stazione Leopolda di Firenze e gli altri spazi coinvolti dal festival, un luogo in cui immaginare e incontrare altri mondi possibili. Una mappa del contemporaneo in cui orientarsi con la bussola dello sguardo e della curiosità, tra grandi nomi e giovani emergenti della scena performativa più ricercata, tra linguaggi e segni di un panorama ricco e attuale che mostra nuove vie creative e sociali. Ad aprire il festival, il 4 e 5 maggio alla Leopolda, la prima nazionale di A love supreme di Salva Sanchis e Anna Theresa de Keersmaeker: una coreografia costruita sulla musica dell’omonimo capolavoro di John Coltrane, per i cinquant’anni dalla scomparsa del compositore afroamericano. Seguono una serie di interessanti prime nazionali: lo stesso 5 maggio, la nuova creazione ...

Read More »

“Rossini Ouvertures”: la celebrazione del Maestro Gioacchino Rossini al Teatro Vascello

Dopo il debutto in prima mondiale al Teatro Rossini di Pesaro, arriva a Roma Rossini Ouvertures, pièce realizzata dal coreografo Mauro Astolfi. Rossini Ouvertures celebra la figura artistica e umana di Gioachino Rossini di cui, nel 2018, ricorreranno i 150 anni dalla morte. Al suo illustre concittadino, Pesaro, città della Musica, con il suo conservatorio e teatro storico, ha dedicato un ricchissimo calendario di attività artistiche, musicali e letterarie tese a onorare la vita e l’attività artistica del geniale compositore; tra queste si è inserito lo spettacolo creato da Mauro Astolfi a cui la città di Pesaro, insieme al Teatro Rossini, partecipa come co-produttore. È infatti l’attesissima nuova creazione di Mauro Astolfi realizzata con il contributo del MiBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Comune di Pesaro & AMAT, inaugurando una nuova stagione di grandi tournée e successi non solo italiani per Spellbound Contemporary Ballet che si è affermata come una delle principali espressioni della danza made in Italy conquistando i primi posti dell’attenzione internazionale. Rossini Ouvertures vanta nel cast creativo, oltre alla regia e alla coreografia di Mauro Astolfi, il contributo al disegno luci di Marco Policastro (collaboratore storico ...

Read More »

Spellbound presenta Rossini… come non si era mai visto!

Spellbound presenta Rossini… come non si era mai visto!

  Le arti della musica e della danza, spesso indissolubilmente legate, sono capaci di regalare emozioni profonde e indimenticabili. Se, invece, la danza diviene l’escamotage per celebrare e, in qualche modo, emulare il sublime della musica, allora l’esperienza dei sensi è unica e insostituibile. Con questo obiettivo il coreografo Mauro Astolfi ha certamente firmato la sua ultima creazione per lo Spellbound Contemporary Ballet, Rossini Ouvertures, in scena in prima assoluta mondiale al Teatro Rossini di Pesaro il 25 febbraio alle ore 21. Come si evince chiaramente sia dal titolo sia dalla location, lo spettacolo è ispirato al celeberrimo compositore Gioachino Rossini e inserito in un’intensa settimana di eventi artistici denominata Una grazia, un certo incanto. Pesaro per i 200 anni della Cenerentola e il non compleanno di Rossini (21-28 febbraio). A partire da quest’occasione, per Rossini Ouvertures, realizzato con il contributo del MIBACT in collaborazione con il Comune di Pesaro & AMAT, ha inizio una tournée tutta italiana – partendo da un’anteprima in forma di studio al Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma il 22 febbraio – che si protrarrà fino alla fine del 2017, calcando rispettivamente i palcoscenici de: il Teatro Guglielmi di Massa il 18 marzo; il Teatro Signorelli ...

Read More »

“Le Quattro Stagioni”: Spellbound danza il ciclo naturale della Vita

“Le Quattro Stagioni”: Spellbound danza il ciclo naturale della Vita

  Il ciclo della vita, in concomitanza con quello della Natura, può trasmettere in forma di danza suggestioni sensoriali a dir poco uniche e travolgenti. Questo, difatti, è proprio l’obiettivo alla base de Le Quattro Stagioni, spettacolo dello Spellbound Contemporary Ballet, in scena al Politeama Genovese il 22 novembre alle ore 21. La coreografa, curata da Mauro Astolfi così come il set concept, si ispira fortemente all’alternarsi delle stagioni metereologiche e ambientali, per poi divagare nelle profondità di un concetto più astratto, più introspettivo: l’effetto mutevole delle “stagioni” interiori dell’Uomo, rappresentate in scena da una casa/scatola dove trovare rifugio, o rinascere, o relazionarsi. Le “mie” Quattro Stagioni abitano fuori e dentro una piccolo spazio, che si innalza, trascina e soffoca a momenti… ma che ripara, unisce, protegge… sembra una casetta, ma è una nave, un albero… un posto misterioso da cui osservare le stagioni che mutano, un posto da dove partecipare in prima persona al ciclo della natura che si rinnova… e l’autunno, non solo foglie che cadono, la primavera, non solo fiori che spuntano… ma una natura dentro di noi, un rituale magico primordiale… un evento che si immagina, poi si cerca di imitare, poi si cerca di impossessarsi ...

Read More »

Aperto il sipario della rassegna “Il Mito e il Sogno” al Parco archeologico di Ostia Antica

Fino al 17 settembre il grande spettacolo torna al teatro romano di Ostia antica con la rassegna “Il Mito e il Sogno”. Il progetto nasce e si sviluppa con la partecipazione al bando indetto dalla Soprintendenza per il Colosseo e l’area archeologica centrale di Roma, con l’obiettivo di rilanciare la magnifica area del Parco archeologico. L’apertura di sabato 10 settembre, è stata affidata alla nuova produzione dell’Istituto Nazionale Dramma Antico, Fedra di Seneca che, con la regia di Carlo Cerciello, ha debuttato a giugno al Teatro Greco di Siracusa registrando grande successo di pubblico e critica. La presenza dell’Inda che svolge la sua programmazione nei principali “Teatri di Pietra” italiani, fa sì che anche quello di Ostia antica rientri nel circuito di questi luoghi dotati di un grande potenziale di valorizzazione turistica, anche attraverso lo spettacolo dal vivo. Questa sera, invece, va in scena la compagnia Spellbound Contemporary Ballet che celebra i dieci anni dal debutto – e altrettanti di acclamati successi – dei Carmina Burana immersi nelle scenografie suggestive dell’area archeologica con la regia e la coreografia di Mauro Astolfi. Spellbound, eccellenza della danza italiana nel mondo, ha rappresentato questo spettacolo in Thailandia, Cipro, Germania, Svizzera, Lussemburgo, Spagna, Panama ...

Read More »

“Dancing Partners”: quattro compagnie per una prima assoluta sul palco del Teatro Vascello

Una prima assoluta, quattro compagnie internazionali, un progetto che parla una sola lingua, la danza, in grado di unire compagnie diverse soltanto perché provenienti da paesi differenti: Dancing Partners, progetto in rete avviato nel 2013 per la promozione della danza contemporanea su scala europea da parte di un team di artisti consolidati di diverse nazionalità, arriva per la prima volta in Italia a Roma il 5 e 6 aprile presso il Teatro Vascello e l’8 aprile a Rieti presso il Teatro Flavio Vespasiano, dopo aver fatto tappa in Spagna a Barcellona e Sabadell, in Inghilterra a Manchester e in Svezia a Harnosand e Sundsvall. Quattro i partner del progetto: Thomas Noone Dance (Spagna), Norrdans (Svezia), Company Chameleon (Inghilterra) e Spellbound Contemporary Ballet (Italia). Quest’ultima è entrata nel progetto nel 2014 grazie ai rapporti professionali già attivi con gli artisti delle altre compagini, ospitate più volte in residenze creative nell’ambito dei percorsi didattici del Daf – Dance Arts Faculty – dove la compagnia italiana ha sede. Dancing Partners non ha come fine soltanto la promozione del lavoro degli artisti coinvolti, bensì anche un forte radicamento nei territori toccati con attività di formazione di settore oltre che di avvicinamento del pubblico. Uno ...

Read More »

Ritorno alle genialità dell’infanzia con “Dare” di Mauro Astolfi

Dal 18 al 20 marzo 2016, il Teatro Carcano Centro d’Arte Contemporanea di Milano ospita Spellbound Contemporary Ballet con Dare, coreografie e regia di Mauro Astolfi, su musiche di autori vari. Nata nel 1994 per volontà di Astolfi, dal 1996 in collaborazione con Valentina Marini, la compagnia è nota per l’eccellenza degli interpreti e la versatilità del linguaggio coreografico proposto, vantando presenze nei maggiori teatri e festival internazionali. Con Dare assisteremo a un’opera varia e coinvolgente, suddivisa in due parti, una carrellata di coreografie ideate da Astolfi, considerato uno dei più importanti coreografi di danza contemporanea sulla scena europea. Controfase (che vedremo nelle date 18 e 19 marzo), è un duetto maschile creato su musiche di Nils Fraham e Garth Knox&Agnes Vesterman, nato come progetto di tirocinio per Spellbound Junior Ensemble, ora parte del repertorio della compagnia. Small crime (in scena solo il 20 marzo), su musiche di Jonny Greenwood e Frahm, racconta attraverso intenso passo a due le dinamiche, spesso conflittuali, che nascono all’interno di una coppia. Lost for words – L’invasione delle parole vuote – Studio III, realizzato in collaborazione con Regione Lazio Ufficio Cultura e Sport, ultimo atto dell’omonima trilogia su musiche appositamente composte da Carlo Alfano, ...

Read More »

TOP TEN: gli spettacoli di marzo consigliati da giornaledelladanza.com!

Per la Top Ten di marzo avete una tripla occasione per regalarvi uno spettacolo: festeggiare l’8 marzo in compagnia delle amiche, festeggiare la primavera (anche se fuori nevica) o trovare “per puro caso” un biglietto nell’uovo di Pasqua. Se non funziona, potete sempre commemorare il 400° anniversario della morte di Cervantes. Qualunque sia la vostra strategia, questi sono i consigli di marzo del Giornaledelladanza.com:   L’instinct du déséquilibre, compagnia IETO, fino al 6 marzo, Teatro Vittorio Emanuele – Messina. Conclude stasera le sue 3 recite in prima europea, ma non potevamo non segnalare questo spettacolo che unisce danza, circo e “physical theatre” in un mondo sospeso dove gli abitanti devono unire le loro forze per non cadere.   Don Chisciotte, cor. R. Nureyev, dal 6 marzo all’1 aprile, Teatro alla Scala – Milano. Torna in scena il grande classico firmato Nureyev, amatissimo balletto di repertorio del teatro milanese, che per l’occasione schiera i giovani talenti di Nicoletta Manni e Claudio Coviello, insieme a quello di Vittoria Valerio che debutta nel ruolo di Kitri insieme ad Angelo Greco.   Carmen, Artemis Danza, 10 marzo, Teatro Signorelli – Cortona (AR). Monica Casadei continua la sua ricerca sulle grandi protagoniste dell’opera lirica e si ...

Read More »

Spellbound Contemporary Ballet a Ravenna con l’originale e intenso Pa|Ethos

Il 30 e il 31 gennaio 2016, il Teatro Alighieri di Ravenna ospita Spellbound Contemporary Ballet, che porta in scena Pa|Ethos, coreografia di Sang Jijia, su musiche originali del sound artist, produttore e compositore elettronico Dickson Dee. L’opera prende il nome dall’unione di due dei tre temi fondamentali della retorica di Aristotele, pathos e ethos, che il coreografo cinese, di origine tibetana, ha voluto utilizzare per esprimere due diversi aspetti della società moderna: ethos incarna la capacità morale, le regole della vita sociale che condizionano rigidamente e scandiscono i rapporti interpersonali, pathos evoca il mondo delle emozioni, le passioni e i sentimenti. Il tutto dà vita ad un originale e interessantissimo progetto nato da una visione artistica che ha radici nel pensiero orientale e che si arricchisce dell’eccezionalità della danza e del teatro contemporaneo europeo. ORARI & INFO 30 gennaio 2016, ore 20.30 31 gennaio 2016, ore 15.30 Teatro Alighieri Via Angelo Mariani, 2 48121 Ravenna Tel. +39 0544 249244 E-mail: tickets@teatroalighieri.org Stefania Napoli Fotografie: Andrea Gianfortuna e Corrado Falsini www.giornaledelladanza.com

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi