Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Spellbound Contemporary Ballet (page 3)

Tag Archives: Spellbound Contemporary Ballet

Today ToDance: rassegna per la danza contemporanea e d’autore

Dopo l’anteprima dell’11 dicembre scorso, iniziano già a gennaio gli appuntamenti della rassegna sulle forme della danza contemporanea e d’autore Today ToDance. Organizzata da cinque realtà di Ravenna – Cantieri Danza Ravenna, E-production, Ravenna Manifestazioni, Ravenna Teatro e Teatro del Drago, in collaborazione con Ater – circuito multidisciplinare dell’Emilia Romagna – la rassegna mette in gioco diverse caratteristiche e vocazioni, e intreccia diverse generazioni, visioni e forme, in un cartellone che alterna gli artisti sui palchi del Teatro Alighieri, del Teatro Rasi e delle Artificerie Almagià. In scena il 30 e 31 Gennaio, al Teatro Alighieri alle ore 20.30 e alle 15.30, Pa Ethos della Spellbound Contemporary Ballet, una coreografia del coreografo di origine tibetana Sang Jijia ispirata all’arte plastica italiana classica, e che si compone di due parti: la prima indaga le regole della vita sociale, nella seconda le emozioni vengono trasferite nella fisicità dei danzatori; in questo modo l’anima viene rappresentata nella sua completezza di pathos ed ethos, i due principi aristotelici dell’anima. In programma per il 21 Febbraio, alle Artificerie Almagià alle 17.30, uno spettacolo che promette di rovesciare la convinzione di Conan Doyle secondo cui il mondo sarebbe pieno di cose ovvie che nessuno osserva: si ...

Read More »

I “Carmina Burana” di Mauro Astolfi irrompono a Bologna

  Sabato 9 gennaio alle ore 21 presso il Teatro IL Celebrazioni di Bologna va in scena Carmina Burana della compagnia Spellbound Contemporary Ballet, diretta da Mauro Astolfi. Lo spettacolo, debuttato nel 2006 a Maiori e riallestito per il Prisma festival de Danza contemporanea di Panama nel 2014, fa parte a pieno titolo del repertorio della compagnia, a seguito soprattutto delle numerose acclamazioni recensistiche della critica di danza italiana e internazionale. Caratteristica peculiare di questo lavoro è la componente interpretativa delle composizioni poetico-musicali protagoniste, indagate nel profondo delle loro origini contenutistiche e rappresentate – di conseguenza – secondo schemi scenici ben lontani dalla più consueta modalità solenne e austera. Due i simboli chiave di questo balletto, calati in un’atmosfera inquietantemente metafisica: un grande armadio (visto, si direbbe, con gli occhi dell’infanzia che tutto colorano di mistero) e una tavola. Il primo (in cui i corpi dei ballerini si vanno quasi a riporre come abiti frusti), luogo di memorie, di segreti di “scheletri” ipocritamente celati; la seconda, altare sacrificale della terrena voluptas, imbandita di corpi esibiti come cibarie tentatrici (Gola e Lussuria, essendo due vizi capitali, sono figli della medesima cova). (R. Reim). Dei celebri componimenti trecenteschi, musicati da Carl Orff, ...

Read More »

Mauro Astolfi racconta il Medio Evo con il suo intenso “Carmina Burana”

Il 24 novembre 2015, il Teatro Nuovo di Torino ospita Spellbound Contemporary Ballet, che porta in scena Carmina Burana, coreografie di Mauro Astolfi, su musiche di Aleksandar Sasha Karlic, Carl Orff, e Antonio Vivaldi. Nata nel 1994 su volontà di Astolfi, la compagnia vanta interpreti di altissimo livello e una versatilità coreografica eccezionale, caratteristiche che le hanno permesso di essere presente nei più prestigiosi Teatri e Festival di tutto il mondo. Rispettando in pieno lo stile degli scritti da cui prende spunto, ossia una poesia ironica, impudente e sovversiva, con Carmina Burana il coreografo crea un’opera suddivisa in tre momenti, alternando situazioni drammatiche e violente con altre più giocate e grottesche (a richiamo delle giullarate), fino ad arrivare all’incendium cupiditatum, scatenamento delle passioni e appagamento degli istinti primari. Il lavoro si caratterizza per l’utilizzo di un linguaggio corporeo contemporaneo originalissimo e fuori dal comune, gesti e movimenti di forte impatto visivo che esprimono perfettamente l’oscurità e l’inquietudine che caratterizzano il Medio Evo, mantenendo tuttavia una vena fresca e ironica, fino al sorprendente finale, che si svolge tutto all’interno di un armadio, in cui i corpi dei ballerini rappresentano abiti logori, qui inteso come metafora del teatro e dell’arte. ORARI & INFO ...

Read More »

Gd Web TV: Carmina Burana

Spellbound Contemporary Ballet presenta “Carmina Burana”, produzione realizzata con il Contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Dipartimento dello Spettacolo e dell’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Maiori nell’ambito dei Grandi Eventi della Regione Campania.   www.giornaledelladanza.com Foto di Cristiano Castaldi 

Read More »

“LOST FOR WORDS – L’invasione delle parole vuote”: Spellbound al Teatro Astra di Torino

Spellbound Contemporary Ballet torna sul palco, in questa occasione al Teatro Astra di Torino il prossimo 24 marzo con la trilogia dal titolo Lost for Words – L’invasione delle parole vuote. La pièce nasce come simbolico processo al sistema parlato, a favore di un recupero del rapporto dialettico tra i corpi in movimento. Si tratta di una creazione in tre atti dove il linguaggio coreografico, scritto sul corpo nella sua accezione più astratta ma al tempo stesso più intensa e suggestiva, fa da cornice a un’opera che per essenzialità ed efficacia è stata l’unica produzione europea assegnataria di un NDP (National Dance Project) Subsidy negli Stati Uniti per la stagione 2012/2013. L’analisi della comunicazione priva di parole proposta dalla suggestione del titolo si esprime dunque attraverso il tentativo di non interrompere la relazione autentica e pura tra i corpi. L’intera struttura di Lost for Words è attraversata da una vibrazione continua dove lo studio coreografico contiene in sé la soluzione finale di questa spasmodica ricerca di comprensione. Spellbound nasce nel 1994, su volontà del coreografo Mauro Astolfi che fonda la compagnia al rientro da un lungo periodo di permanenza artistica negli Stati Uniti.  A partire dal 1996 Astolfi condivide il progetto produttivo con Valentina Marini  con  cui la ...

Read More »

La modernità della tradizione: “Carmina Burana” danzati da Spellbound Contemporary Ballet come prima nessuno, mai!

Una compagnia giovane, talentuosa, dinamica e precisa, un coreografo eccezionalmente geniale e straordinario, una pièce tradizionalmente storica ma eccezionalmente contemporanea: sono questi gli elementi chiave di Carmina Burana, balletto danzato da Spellbound Contemporary Ballet, le cui movenze sono state realizzate e create da Mauro Astolfi. Lo spettacolo, che aveva debuttato in prima assoluta a Maiori nel settembre 2006, torna a Roma, al Teatro Vascello, fino al 1 marzo, nel riallestimento per la celebrazione dei 200 anni del Teatro Sociale di Como e per il Prisma Festival de Danza contemporanea di Panama (ottobre 2014). “Carmina Burana – spiega Mauro Astolfi – ha accompagnato in modo fedele tutto il lavoro e la produzione della Compagnia dal 2006 fino a oggi. Nonostante la ricerca di nuovi linguaggi e nuove formule comunicative ed espressive, Carmina Burana ha sempre rappresentato una nostra sicurezza. È stato infatti profondamente rivisitato ma ha conservato lo spirito e l’atmosfera originali con l’aggiunta di altri momenti e tante piccole altre avventure. La versione per il Teatro Vascello è sicuramente la più potente, la più intensa e per noi, ora, la più vera e completa.” La forza narrativa della danza, della musica e dei versi sono il compendio perfetto dei “carmina” evocati ...

Read More »

Una Danza per ogni città: giro d’Italia alla ricerca dello spettacolo da non perdere

Concludiamo la serie di articoli sulle stagioni cittadine con una vera e propria carrellata sulle città italiane, deviando dalle città che abbiamo già toccato nelle scorse tappe verso altri teatri e altre proposte. Poche parole di introduzione questa volta, il viaggio è lungo, e ricchissimo di spunti; solo spunti purtroppo, ai nostri lettori l’arduo compito di monitorare, ciascuno, la propria città… Preparate le scarpette. Pronti…partenza…danza! Aosta: repertorio importante ed estremamente raffinato per l’Het Nationale Ballet, che da Amsterdam propone un programma da classici come Fokine, a nuovi nomi cresciuti proprio nell’ambiente olandese, come campioni del formalismo Van Manen e il giovane David Dawson. (28 aprile, teatro della Saison Culturelle) Torino: al Teatro Regio segnaliamo l’eccellente Ballet Nacional de Cuba, che portano in scena l’etereo Giselle e il coinvolgente e colorato Don chisciotte, imperdibile quando ballato da questa compagnia. (10-21 dicembre, Teatro Regio). Genova: approfittiamo della città ligure per ricordare il tour d’addio alle scene di Sylvie Guillem, che saluta il pubblico internazionale con i suoi cavalli di battaglia. (5 luglio, Teatro Carlo Felice) Pavia: un bel tuffo nella danza più urbana con la compagnia Hubbard Street Dance Chicago, una danza contemporanea forte, esuberante, atletica che a Pavia propone coreografie di ...

Read More »

La Spellbound Contemporary Ballet a Panama per il “Prisma Festival 2014”

Prisma Festival de danza Contemporanea con sede a Panama organizza ogni anno accanto al palinsesto degli spettacoli in cartellone una residenza artistica dove alcuni danzatori scelti tra le compagnie ospiti lavorano per dieci giorni al fine di creare una performance originale assieme a un gruppo selezionato di performers locali. Questa esperienza di scambio artistico e di trasferimento di linguaggi tra realtà così lontane geograficamente tra loro vede quest’anno protagonista la compagnia Spellbound Contemporary Ballet che è presente nella doppia veste di Compagnia ospite e matrice artistica da cui prenderà forma la piece costruita da due dei danzatori della compagine romana nei dieci giorni di laboratorio a Panama antecedenti lo spettacolo. Entrambi i lavori sono in cartellone nel mese di ottobre, il 21 al Teatro  Ateneo per la piece frutto del workshop  e il 22 al Teatro National dove andrà in scena Carmina Burana a firma di Mauro Astolfi , tra le produzioni più’ longeve  della compagnia che dopo fortunate rappresentazioni oltre che nei nostri Teatri nazionali anche in Spagna, Austria, Thailandia, Cipro, Germania approda per la prima volta in Centro America. La stessa creazione, riallestita recentemente in una nuova versione, sarà riproposta a Roma al Teatro Vascello dal 24 febbraio ...

Read More »

Fondazione TPE: un anno…a tutta danza!

Trentasei spettacoli per oltre centocinquanta alzate di sipario nelle due sale del Teatro Astra di Torino, per un cartellone che tra ottobre 2014 e maggio 2015 dosa e combina prosa contemporanea, reinterpretazioni di grandi classici, teatro d’innovazione europea e danza con incursioni nel mondo della musica e la consueta apertura alle nuove suggestioni artistiche che arrivano dal circo contemporaneo e dalla nouvelle magie. È il programma di Stagione TPE 14.15, presentato da Beppe Navello per Fondazione Teatro Piemonte Europa e realizzato grazie al contributo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, di Regione Piemonte, Città di Torino, Provincia di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT. Eko Dance International Project di Pompea Santoro, Agorà Coaching Project, i vincitori del Bando Permutazioni, Spellbound Contemporary Ballet, I Funamboli con gli artisti dell’Opéra National di Parigi, Andrea Gallo Rosso, Cristiana Morganti, Gustavo Ramirez Sansano e il Ballet de la Generalitat Valenciana: saranno loro i protagonisti di Palcoscenico Danza, con otto appuntamenti tra ottobre e maggio per un cartellone diretto da Paolo Mohovich ancora una volta intessuto all’interno della variegata proposta di TPE. Se l’Opening ideato da Eko Dance International Project ed Agorà Coaching Project (31 ottobre-1 novembre) dedica alla figura femminile cinque coreografie di Mohovich, Enrico ...

Read More »

Daniel Ezralow torna a Roma ed è subito magia!

Arriva al Teatro Vascello di Roma Open, lo spettacolo del geniale coreografo statunitense Daniel Ezralow.  La pièce, però, si ripropone al pubblico con un’importante novità: la collaborazione con il Spellbound Contemporary Ballet, una delle più prestigiose compagnie italiane di danza contemporanea diretta dal coreografo Mauro Astolfi. Nasce così uno stimolante sodalizio fra due realtà consolidate nel mondo della danza internazionale; un connubio rafforzato da una stima reciproca e dalla necessità di intraprendere e sperimentare nuove strade creative e artistiche. Gli straordinari e talentuosi ballerini dell’ensemble arricchiranno e daranno nuovo impulso e rinnovata energia ai divertenti e coinvolgenti quadri creati dal coreografo americano. In Open, la danza contemporanea si fonde con la musica classica in un esaltante legame che trasporta il pubblico in una nuova dimensione dove umorismo e intensità danno vita a una miscela esplosiva di straordinaria fantasia creativa, emozione scenica e puro intrattenimento. L’arte coreografica di Ezralow si fonda, infatti, su un’idea di danza fatta di divertimento, agilità, sorpresa, leggerezza, coinvolgimento diretto del pubblico, utilizzo emozionale delle tecnologie visive più all’avanguardia. Sono questi gli elementi che hanno reso le sue coreografie veri e propri “eventi” mediatici. Teatro, cinema, televisione, musica, moda, sport, pubblicità: non c’è interpretazione dell’arte del movimento, e in generale della comunicazione ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi