Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Stéphane Fournial (page 3)

Tag Archives: Stéphane Fournial

Stéphane Fournial è il nuovo direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

È ufficiale la nomina del nuovo direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli: Stéphane Fournial, la cui nomina sarà effettiva a partire dal prossimo 20 ottobre. Stéphane Fournial, nato a Parigi, ha iniziato i suoi studi di danza nella capitale  francese, con Solange Golovine, Raymond Franchetti e Rosella Hightower. Approdato poi al Ballet de Marseille, con Roland Petit, ha proseguito la sua carriera artistica come primo ballerino all’Opéra du Nord di Lille, per affermarsi in seguito, sempre come solista, al Badisches Staatstheater di Karlsruhe e ad Atlanta, negli Stati uniti, dove si è esibito come Principal Guest, interpretando ruoli di primo piano in capolavori del repertorio classico quali Giselle, Lo Schiaccianoci, Romeo e Giulietta. Ingaggiato da diversi teatri in Germania per assolvere compiti esecutivi di alto livello, rinnovatisi anche in Italia, ha sempre dato prova di grande bravura tecnica. Nel 1995 ha lavorato in qualità di partner di Carla Fracci nel balletto Filumena Marturano, rivelando appieno la potenzialità espressiva delle sue doti interpretative. Artista completo, ha sempre ottenuto favorevoli valutazioni, all’estero e in Italia, tra cui il riconoscimento al valore il Premio Léonide Massine per l’Arte della Danza nel 1995 e il Premio Festival Split nel ...

Read More »

“Étoiles du XXIème Siècle” – XVII Edizione

Si svolgerà il 12, 13 e 14 settembre la diciassettesima edizione di  Étoiles du XXIème Siècle al Théâtre des Champs-Elysées di Parigi. Questo prestigioso gala internazionale riunisce, come ad ogni inizio stagione a Parigi, étoiles di fama internazionale. Questa edizione sarà caratterizzata dal ritorno di Lucia Lacarra, la grande étoile dell’Opera di Monaco, che danzerà La Dame aux camélias de Neumeier, accompagnata da Marlon Dino. Altri danzatori d’eccezione che si alterneranno sul palco di questo straordinario gala in estratti dal repertorio contemporaneo e passi a due contemporanei sono: Maria Kochetkova e Joaquin De Luz, rispettivamente del San Francisco Ballet e del New York City Ballet; Oxana Skorik e Timur Askerov del Teatro Mariinksi di San Pietroburgo; Isabella Boylston e James Whiteside dell’American Ballet Theatre; Manu Navarro e Gian Carlo Perez Alvarez del Ballet National de Cuba, Aurélien Houette e Erwan Leroux, dell’Opera di Parigi.  Il gala è curato da 6-prime Agency di Stéphane Fournial. La direzione artistica è affidata a Nadia Veselova Tencer.  Un appuntamento imperdibile con la grande danza. ORARI&INFO Venerdì 12 settembre 2014, ore 20:00 Sabato 13 settembre 2014, ore 20:00 Domenica 14 settembre 2014, ore 16:00 Étoiles du XXIème Siècle Théâtre des Champs-Elysées 15 Avenue Montaigne, 75008 ...

Read More »

Stéphane Fournial e 6-Prime Agency portano in Brasile “Radio and Juliet”

Il Balletto di Maribor, una versione contemporanea della storia d’amore più conosciuta e amata in tutto il mondo, un importante festival della danza brasiliano e Stéphane Fournial: la ricetta perfetta è pronta. Da questa sera, 6-prime Agency porta a Sao Paulo, Rio de Janeiro e Curitiba la straordinaria bravura della compagnia slovena, pronta ad esibirsi con Radio and Juliet, pièce che racconta la storia dei due innamorati scaligeri attraverso le musiche dei Radiohead. Il coreografo Edward Clug traduce, quindi, la più grande storia d’amore del mondo, con coraggio espresso contro l’opera epica del rock alternativo. Radio and Juliet del Balletto di Maribor interpreta, infatti, la delicatezza d’amore con la fredda mano della meccanizzazione nel mondo moderno. La musica dei Radiohead accoppiata con il mix espressivo di forme minimaliste, intensifica i sentimenti di disperazione, alienazione e solitudine, creando un clima di aggressione e il passaggio di accelerazione del tempo. Entra nel mondo della danza con effetti video, ritmi elettronici e belle melodie. Questo balletto contemporaneo dà una nuova svolta a questa storia senza tempo di conflitto, destino e amore. La potenza ritmica delle composizioni dinamiche dei Radiohead spinge i danzatori a nuove vette emotive. Come direttore artistico del Balletto di Maribor, ...

Read More »

La 6-prime Agency di Stéphane Fournial presenta étoiles e solisti dell’Opera di Parigi al XXIV Festival dell’Estate Musicale di Bergerac

Incidence Chorégraphique è un gruppo di danzatori dell’Opéra di Parigi che, grazie al consenso e all’incoraggiamento di Brigitte Lefèvre, direttrice del corpo di ballo, ha creato un programma di danza e balletto particolarmente variegato e ricco, in cui al grande repertorio classico si accompagnano performance di danza neo classica e ricerca contemporanea e teatrale. La peculiarità della compagnia, che già ha raccolto successi e allori nelle tourné internazionali degli scorsi anni, sta nel fatto che ai danzatori è data la possibilità di esprimersi non solo attraverso le immortali coreografie di artisti come Marius Petipa, Roland Petit o William Forsythe, ma anche attraverso le loro stesse creazioni. Il gruppo, infatti, formato da otto danzatori del corpo di ballo e tre etoile unisce all’eccelsa qualità della propria tecnica un raffinato gusto per l’arte della coreografia, e, l’esperienza accumulata durante gli anni trascorsi all’interno del tempio dell’Opéra diventa veicolo per nuovi spunti coreografici e creativi. Lo spettacolo, presentato dalla 6-prime Agency diretta da Stéphane Fournial, si intitola Etoiles e Solisti dell’Opéra di Parigi e sarà riproposto al pubblico il 28 Luglio 2012 in occasione del XXIV Festival dell’Estate Musicale di Bergerac. Ospiti d’onore Isabelle Ciaravola ed Hervé Moreau. Da sottolineare il segnale lanciato da ...

Read More »

“Amici” di Maria De Filippi: vittoria sul filo di lana per Giuseppe

  Si è svolta sabato la quarta puntata del talent show “Amici” di Maria De Filippi e con l’eliminazione del ballerino Jonathan il futuro dei ballerini rimasti in gara, Francesca, Nunzio e Giuseppe, si va pian piano delineando. La scorsa puntata eravamo rimasti con Jonathan, ballerino di hip hop, che persa la sfida contro il compagno Nunzio era rimasto in una posizione “congelata”. Il ragazzo ha pertanto continuato la vita nella scuola allenandosi e preparando i brani su cui esibirsi in vista dell’ulteriore sfida che avrebbe dovuto affrontare. L’insegnante scelto per decidere i danzatori da mettere a confronto nell’eventuale sfida è stato Luciano Cannito che ha segnalato il suo allievo Giuseppe e Nunzio. I due ragazzi si esibiscono in un primo momento ognuno nel proprio pezzo forte, per Giuseppe un passo a due da ballare insieme alla ballerina professionista Martina e per Nunzio un passo a tre in compagnia di Stefano ed Amilcar. Performance discreta per entrambi. Nella seconda parte della sfida Giuseppe e Nunzio hanno ballato un brano in comune, una versione moderna del tango, con Nunzio che nonostante l’altezza della partner non giocasse proprio a suo favore ha dimostrato un buon controllo della coreografia. La sfida dei due ...

Read More »

Le dichiarazioni di Stéphane Fournial, Annaluisa Sagristano e Michele Villanova a favore di Alberto Testa

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Stéphane Fournial – Nel 1995 ho avuto l’onore di ricevere il Premio Positano Léonide Massine per l’Arte della Danza. Mi ha permesso di conoscere il Maestro Testa, personaggio di grande cultura, appassionato e di grande competenza. La sua energia era un faro per questo evento fondato e sviluppato da lui. Si sa che nessuno può evitare i cambiamenti, ma il rispetto vale per tutti. Si poteva benissimo dare al Prof. Testa una consulenza o la presidenza onoraria. Ce ne sono tante in tutti i teatri italiani… Annaluisa Sagristano – È con grande tristezza che scrivo questo testo. O forse imbarazzo, dato il calibro artistico e culturale del Prof. Alberto Testa, per il quale mi sembra veramente inopportuno esprimere “sostegno”,  dato che il suo nome basta per avere una presentazione eccelsa nel mondo della danza. Il Professore è una garanzia, è storia dell’arte tersicorea. L’imbarazzo cresce perché a scrivere è solo un’ allieva, oramai da 4 anni, dell’Accademia Nazionale di Danza che nutre profondo rispetto e ammirazione per la Sua figura. Tuttavia ho sentito il dovere di esprimere qualche parola, e la mia passione per la scrittura e per la danza hanno portato le mie mani sulla tastiera ...

Read More »

I danzatori dell’Opera di Parigi al Festival “World Dance 2011” a Tel Aviv

Prossima tappa : Israele. Ebbene sì: Incidence Chorégraphique, una  produzione di Stéphane Fournial, 6-Prime Agency arriva in Medio Oriente, in una Terra Santa prontissima ad accogliere i danseurs dell’Opera di Parigi che porteranno in scena uno spettacolo che oramai da molti mesi fa sognare le platee di tutto il mondo. Lo scenario all’interno del quale verranno rappresentate pièce di José Martinez, William Forsythe, Bruno Bouché, Nicolas Paul e Arantxa Sagardoy sarà il noto Festival World Dance 2011, creato dal Centro Suzanne Dellal, istituzione consacrata alla danza in tutte le sue forme ed estensioni. Due settimane di balletti, rappresentazioni che si concluderanno proprio con l’esibizione di Incidence Chorégraphique. Il pubblico israeliano avrà modo, quindi, di gustare l’incontro tra la danza classica e coreografie di stampo più contemporaneo in due occasioni, il 28 e 30 luglio. I danzatori e solisti dell’Opera di Parigi, grazie alla direzione artistica di Bruno Bouché, presenteranno cinque coreografie neoclassiche con musiche di Bach, Prokofiev e di altri compositori. La prima pièce che verrà portata in scena sarà Ouverture, coreografia di José Martinez, seguita da In the middle, con musiche di Tom Willems e movenze create da William Forsythe. Bruno Bouchè, invece, ha ideato Bless – Ainsi soit-il, sulle note ...

Read More »

“Incidence Chorégraphique” arriva al Festival Danse en Places di Montauban

Continua la trionfale rappresentazione di Incidence Chorégraphique, spettacolo unico al mondo in grado di unire coreografie di danza contemporanea, di repertorio neoclassico e al contempo nuove creazioni, mai viste prima. Grazie al consenso speciale di Brigitte Lefèvre, direttrice del corpo di ballo dell’Opéra di Parigi, la produzione di Stéphane Fournial, 6-Prime Agency e creata da Bruno Bouché, apprezzato danzatore e coreografo proprio del corpo di ballo parigino, ha ingaggiato ben 15 ballerini e numerosi solisti dell’Opéra di Parigi, ottenendo un risultato a dir poco fantastico. Con le coreografie di Roland Petit, Bruno Bouché, José Martinez, Nicolas Paul, Arantxa Sagardoy, Christian Spuck e Alain Marty i danzatori alterneranno passi diversi ma meravigliosi per poter rendere la serata indimenticabile agli occhi dei partecipanti. La serata di Montauban rappresenterà un’importantissima occasione per ricordare il coreografo Roland Petit, da poco scomparso e che ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo della danza contemporanea che, proprio a causa di questa gravissima perdita, è stata privata di uno dei geni dell’ultimo secolo. Una miscela di stili concepiti per un viaggio nell’anima della danza che unisce il passato classico al futuro più contemporaneo, mescolando una miscela ad alto tasso di professionalità e sensualità portata in scena da ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi