Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Stéphane Fournial: un messaggio di speranza malgrado le difficoltà del momento

Stéphane Fournial: un messaggio di speranza malgrado le difficoltà del momento

Stéphane Fournial
Direttore della Scuola di Ballo del Real Teatro San Carlo di Napoli

Stéphane Fournial, Direttore della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli, lancia un messaggio di speranza a tutti i suoi allievi in questo momento di estrema difficoltà.

In questi giorni i miei allievi mi hanno commosso, inviandomi testimonianza di come la loro passione per la danza continui, malgrado le difficoltà del momento. Ho montato questo video che racchiude i loro sforzi senza mai perdere il sorriso in questo periodo di quarantena per portare, con la nostra accademia, un messaggio di speranza, di gioia e di volontà, un esempio di vita in questo periodo surreale e difficile per tutti noi.

Ai miei allievi rivolgo tutti i miei pensieri e un messaggio speciale: voglio dirvi che nonostante questa situazione, fatta di privazione, sia sicuramente frustrante per ciascuno di voi, io vi sono vicino e mi proietto già nel prossimo futuro. Quest’esperienza,  ahimè  difficile,  deve  essere  un  momento  particolare  per  tutti,  per  capire realmente quali sono i valori, quali sono realmente i propri desideri.

Dico che bisogna tornare ad essere autentici, unici nel nostro essere, anche se questo significa essere diversi dagli altri o dai modelli che la società del momento propone. Mettete i valori dove realmente sono importanti, coltivate le vostre passioni con amore e umiltà. Io vi conosco tutti, anche se vi può sembrare impossibile, visto che siete tanti, e  solo  il  fatto  che  avete  scelto  di  fare  un  percorso  di  sacrificio  come  quello  che  lo  studio  della danza classica richiede, vi rende forti e determinati.

So che tutti voi, dai più piccoli ai più grandi, avete appreso durante il vostro percorso di studio abbastanza conoscenza da sapere cosa fare per mantenervi  in  allenamento:  esercizi  di  stretching  ogni  giorno,  esercizi  per  forzare  i  piedi, allungamento per la schiena, addominali e flessioni per i ragazzi etc. Per i più grandi ovviamente anche una sbarra, improvvisata ovviamente dove possibile, attaccati ad un tavolo, ad una sedia, ad un davanzale! 

Provate ad utilizzare Internet con intelligenza, per incrementare la  vostra  cultura  su  quest’arte meravigliosa; andate a curiosare filmati dal 1960 in poi, troverete tutto. Cercate di sapere un po’ di più su tutti periodi della storia della danza. Dovete essere curiosi e ben informati. Utilizzate  questo  momento  storico  difficile,  unico  e  particolare  al  meglio  che  potete.  E  quando tutto  sarà  finito,  vi  renderete  conto  che  non  avrete  perso  tempo,  ma  che  avrete  aumentato  il vostro  bagaglio  culturale.

Mi mancate tutti, e spero di potervi vedere al più presto tutti insieme nelle sale ballo, riprendendo la nostra quotidianità insieme.

Un forte abbraccio a tutti voi.

Stéphane Fournial

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Francesco Squeglia e Alessandra Notaro

Check Also

Da ottobre a dicembre 2020 “La Democrazia del corpo” rassegna firmata Virgilio Sieni

«La Democrazia del corpo presenta un ciclo di spettacoli che si rivolgono alla fisicità del ...

Dab, il festival di danza contemporanea della Città di Bari dal 16 al 25 ottobre 2020

Prende il via a Bari venerdì 16 ottobre, sotto il titolo Siamo in ballo e balliamo, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi