Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Napoli

Tag Archives: Napoli

Teatro San Carlo: “Le Quattro Stagioni” di Giuseppe Picone in streaming

Teatro San Carlo

In questo periodo di chiusura dei teatri, per restare in contatto con il suo fedele pubblico, come anticipato dal Sovrintendente Stéphane Lisssner in una recente intervista, il Teatro di San Carlo di Napoli, nel pieno rispetto delle nuove normative in vigore, trasmetterà gratuitamente in streaming, durante il mese di novembre ben 5 spettacoli in diretta online eseguiti dal vivo con gli artisti in presenza. L’appuntamento con la Danza  è previsto nelle prossime settimane, con Le Quattro Stagioni, coreografia di Giuseppe Picone su musiche di Antonio Vivaldi. La nuova programmazione in streaming è stata concepita ad hoc e sarà trasmessa in diretta sulla web tv del Teatro, nonché online sui canali social ufficiali del Teatro e nell’area comunicazione del sito web del Massimo partenopeo. L’evento fa parte del progetto “Aperti nonostante tutto”, un’iniziativa che prevede una programmazione nazionale con la partecipazione di tutte le Fondazioni liriche italiane che trasmetteranno le loro dirette anche sulla piattaforma che l’Ansa ha messo a disposizione dell’Anfols, l’Associazione delle Fondazioni lirico-sinfoniche italiane, Come si legge sul sito ufficiale del Teatro, la visione dello spettacolo sarà completamente gratuita: Lo streaming di questo evento, che vede impegnati Artisti e Tecnici del Teatro di San Carlo in un lavoro di produzione dal vivo, è completamente gratuito per il nostro ...

Read More »

Teatro San Carlo di Napoli – Stéphane Lissner: “Sono convinto che dobbiamo immaginare un futuro migliore” [ESCLUSIVA]

Teatro San Carlo - Stéphane Lissner

In questo momento di grande difficoltà per gli Enti Lirici e per tutto il mondo dell’Arte, in questa intervista esclusiva rilasciata al Giornale della Danza, il Sovrintendente del Teatro San Carlo di Napoli Stéphane Lissner lancia un messaggio di impegno e di speranza. Il 4 novembre 2020 il Teatro San Carlo di Napoli ha compiuto 283 anni, un anniversario importante. In qualità di Sovrintendente, vuole rilasciare qualche dichiarazione in merito? Si tratta di una ricorrenza importantissima. Uno dei fattori che più mi ha spinto a venire a lavorare al Teatro San Carlo è la sua storia. Dal 1737 ad oggi è una delle storie più belle al mondo per un teatro lirico. Il ‘700 è stato un momento unico, uno dei momenti più floridi per la Lirica e il San Carlo, per la sua produzione, oltre che per la sua straordinaria bellezza, è diventato ben presto il centro dell’Europa. Ho sempre detto che il San Carlo, insieme al Teatro Colón di Buenos Aires, è uno dei più bei teatri al mondo. Per me è una felicità e un onore dirigere un teatro come questo. È un momento particolarmente difficile per tutti i comparti dello spettacolo e per tutti gli Enti ...

Read More »

Il Teatro San Carlo di Napoli festeggia più di due secoli di storia

Teatro San Carlo

Era il 4 novembre 1737: esattamente 283 anni fa si inaugurava il Real Teatro di San Carlo di Napoli, il teatro lirico più antico del mondo, costruito per volontà del Re Carlo III di Borbone, che aveva una particolare predilezione per l’arte tersicorea.  Sin dai primi anni, il teatro conobbe un periodo di grande splendore, durante il quale si alternarono sul palcoscenico artisti di grande levatura. In breve tempo il San Carlo fu consacrato come il tempio della Lirica e della Danza, ponendosi come faro della cultura europea, vantando anche la Scuola di Ballo più antica d’Italia, istituita nel 1812, alla cui direzione si sono susseguiti negli anni, sino ad oggi, Pietro Hus, Salvatore Taglioni, Bianca Gallizia, Tony Ferrante, Zarko Prebil, Giuliana Pensi, Anna Razzi, Stéphane Fournial. Nel 1817, in occasione della sua memorabile inaugurazione dopo l’incendio che lo aveva devastato nel 1816, Stendhal scrisse:  Non c’è nulla, in tutta Europa, che non dico si avvicini a questo teatro ma ne dia la più pallida idea. Dopo la guerra, il San Carlo fu il primo teatro italiano a ripartire, riconquistando in breve tempo tutto il suo straordinario fulgore ed accogliendo straordinari artisti da ogni angolo del mondo: basti citare danzatori quali ...

Read More »

Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli: “La Danza non si ferma, non si può fermare e non si fermerà” [ESCLUSIVA]

Teatro San Carlo - Scuola di Ballo

In seguito alle difficoltà del momento dovute all’emergenza pandemia che hanno purtroppo costretto tutti i teatri ad un arresto forzato, dal giorno 3 novembre 2020, la Scuola di Ballo Teatro San Carlo di Napoli ha attivato la didattica a distanza. Sul le pagine social del Massimo napoletano, la comunicazione accompagna un video realizzato dal Direttore della Scuola di Ballo Stéphane Fournial, il quale, attraverso dichiarazioni esclusive, ha voluto trasmettere un messaggio di incoraggiamento ai giovani allievi con una citazione di Dale Carnegie: La maggior parte delle cose importanti nel mondo sono state compiute da persone che hanno continuato a provare quando sembrava che non ci fosse alcuna speranza. Ha inoltre aggiunto: Abbiamo iniziato ieri con la didattica a distanza ed è stato un gran successo. Con questo video ho voluto lasciare un messaggio significativo e importante per gli allievi per dimostrare che, nonostante tutto, si può continuare ad andare avanti e a sperare in un futuro per la Danza in direzione di una prospettiva di evoluzione.   Visualizza questo post su Instagram   Martedì 3 #novembre le lezioni riprendono #online in attesa di rivedere i nostri allievi sul palcoscenico #laculturanonsiferma #teatrosancarlo #ballet #cultura Un post condiviso da Teatro San Carlo ...

Read More »

Clotilde Vayer è il nuovo Direttore del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo

Clotilde Vayer

La Fondazione Teatro di San Carlo nomina Clotilde Vayer nuovo direttore del Corpo di Ballo. Maître de ballet e assistente alla direzione del Corpo di Ballo dell’Opéra di Parigi, prima sotto la direzione di Benjamin Millepied e successivamente con Aurélie Dupont, Clotilde Vayer assumerà il nuovo incarico di direttore del Balletto del Teatro di San Carlo a partire da aprile 2021. Nata il 13 aprile 1961, inizia gli studi di danza all’età di 7 anni con Raymond Franchetti e Nicole Chirpaz. Si forma alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi e nel 1976, a soli 15 anni e con un permesso speciale del Ministero della Cultura, entra a far parte del Corpo di Ballo dello stesso Teatro.  Nel 1977 vince la medaglia d’oro al prestigioso concorso internazionale di danza a Varna, in Bulgaria. Nel 1986 sempre all’Opéra, diviene prima ballerina. Il suo talento eccezionale l’ha portata a lavorare con figure dal prestigio internazionale come Rudolf Nureyev, Gilbert Meyer, Ghislaine Thesmar, Yvette Chauviré, Zizi Jeanmaire, Max Bozzoni, Serge Lifar, Patricia Ruanne, Patrice Bart e Genia Polyakov. Come solista, i titoli con cui è spesso stata identificata includono: Das Lied von der Erde di MacMillan, Manon di Nijinsky e La sagra della ...

Read More »

Danilo Di Leo: un arabesque di protesta

Danilo Di Leo

Durante la manifestazione tenutasi a Napoli il 26 ottobre 2020 nel terzo giorno di proteste contro le restrizioni imposte dal DPCM del Governo, il danzatore del Teatro San Carlo Danilo Di Leo, aggrappato ad un palo della segnaletica stradale sotto il palazzo della Regione Campania, ha effettuato un arabesque: un gesto di protesta espressa nel linguaggio elegante e leggiadro della Danza. Sui suoi profili social l’artista ha dichiarato: Un arabesque di protesta! Ridateci la nostra quotidianità, la nostra vita, il nostro lavoro… ridateci l’arte, la cultura! In questo periodo di pandemia l’unica soluzione per sconfiggere il virus è rispettare delle regole, ma forse non tutti sanno che chi vive la realtà teatrale sa perfettamente cosa significa fare sacrifici e rispettare le regole… quindi quale posto migliore per sentirsi sicuri se non vedere un Teatro? I teatri sono un posto sicuro! Redazione www.giornaledelladanza

Read More »

Flashmob delle allieve della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo: le dichiarazioni del Direttore Stéphane Fournial [ESCLUSIVA]

Teatro San Carlo - Scuola di Ballo

Il 19 ottobre 2020 le allieve della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo hanno organizzato un flashmob nella Galleria Umberto I di Napoli per esprimere il loro desiderio di riprendere le attività e di tornare a ballare quanto prima. L’evento voleva essere una manifestazione di sensibilizzazione, le ragazze hanno portato dei fiori per il Direttore Generale Emmanuela Spedaliere ed una lettera indirizzata al Sovrintendente Stéphane Lissner. Il Direttore della Scuola di Ballo Stéphane Fournial ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in esclusiva al Giornale della Danza: Non ero al corrente di questa iniziativa, l’ho scoperto dopo, e la prima cosa che mi è venuta in mente è che, malgrado il periodo che stiamo vivendo, gli allievi della Scuola mantengono sempre altissimo il loro desiderio di apprendere e confermano la loro assoluta dedizione alla danza. La speranza di tutti è che si possano riprendere al più presto le attività. Noi siamo perfettamente allineati ai protocolli attualmente vigenti e pronti a adeguarci a tutte le nuove disposizioni in materia di sicurezza per il contrasto e il contenimento della pandemia COVID-19 – continua Fournial – Ho la certezza che la Direzione del San Carlo, nella figura del Direttore Generale Emmanuela Spedaliere e del ...

Read More »

Teatro San Carlo: “Sonata” di Francesco Annarumma chiude la prima edizione della rassegna “Invito a Corte”

Teatro San Carlo

Sabato 10 e Domenica 11 ottobre 2020 al Teatro San Carlo di Napoli Sonata, coreografia contemporanea su musiche registrate firmata da Francesco Annarumma, giovane coreografo napoletano al suo debutto al Lirico di Napoli. Sonata è l’appuntamento conclusivo di “Invito a Corte”, rassegna di musica, danza e conversazioni che ha fatto registrare finora il sold out per tutti gli appuntamenti. In scena i primo ballerini, i solisti e il Corpo di Ballo del Teatro San Carlo. Napoletano, Francesco Annarumma ha studiato presso Académie de Danse “Princesse Grace”, la Scuola di Ballo del Teatro La Scala e l’English National Ballet School. Ha collaborato con Mauro de Candia, Giorgio Mancini, Christian Cellini e con il Monaco dance Forum diretto Jean-Christophe Maillot. Nel 2011 si è unito allo Staatsteater Gärtnerplatz di Monaco di Baviera dove ha collaborato con coreografi come Jo Strømgren, Georg Reischl, Mauro Astolfi, Emanuele Soavi, Alexander Ekman, Marco Goecke, Antony Rizzi, Nanine Linning, Marguerite Donlon, Erna Ómarsdóttir, Jacopo Godani, Allison Brown, WIlliam Forsythe. Al Petruzzelli di Bari firma i movimenti coreografici per Il Trovatore di Giuseppe Verdi.  Con la nuova creazione Strange creatures firma l’apertura della stagione 2019 dello Staatstheatre di Magdeburg in Germania. Tra i numerosi i riconoscimenti, ha ottenuto il Premio Capri ...

Read More »

Teatro San Carlo: il Sovrintendente Stéphane Lissner ringrazia Giuseppe Picone per il lavoro svolto in questi anni

Teatro San Carlo - Lissner

Il Sovrintendente del Teatro di San Carlo di Napoli Stéphane Lissner, nel comunicare che la collaborazione con Giuseppe Picone terminerà il 31 marzo 2021, come di comune accordo,   ringrazia il Direttore del Corpo di Ballo “per il lavoro svolto in questi anni e per l’impegno che ci ha messo con la sua professionalità, dote e passione”. Una nota stampa rilasciata dal Dipartimento Comunicazione del Teatro riporta le dichiarazioni del Sovrintendente: Voglio rivolgere un particolare ringraziamento a Giuseppe Picone per il lavoro che ha svolto con impegno in questi  anni  valorizzando le capacità professionali di tutti i nostri ballerini. A Giuseppe Picone vanno i più sentiti  auguri perché continui a collaborare con le maggiori istituzioni culturali  italiane e internazionali. Giuseppe Picone, Direttore del Corpo di Ballo, a sua volta, ha replicato: La mia meravigliosa esperienza in qualità di Direttore del Corpo di Ballo terminerà il 31 Marzo 2021. Ho imparato tanto da questo percorso e le responsabilità prese durante i 5 anni alla guida del settore ballo mi hanno fatto maturare sotto il profilo umano e artistico.  Insieme ai tersicorei e a tutte le maestranze, che ringrazio immensamente, siamo stati in grado di portare in alto il livello della compagnia con ...

Read More »

PROSPETTIVE01 – “CRETA”: uno studio sull’improvvisazione antica e barocca nel linguaggio moderno

Creta

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. L’8 ottobre 2020 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN), nell’ambito del Festival Barocco Napoletano, un nuovo progetto sperimentale: dall’incontro tra il pianista Gino Giovannelli e la coreografa  Alessandra Sorrentino, nota per i suoi lavori di riappropriazione dei luoghi attraverso la videoarte, nasce Creta, una performance che unisce musica e teatro danza attraverso il collante dell’improvvisazione totale. È già la terza volta che il brillante pianista partenopeo si approccia al tema della “variazione e dell’improvvisazione barocca nel linguaggio moderno”, facendosi portavoce di un ideale filo conduttore che unisce la musica di tutti i secoli. L’improvvisazione è stata sempre pratica comune, fin dalle prime forme di polifonia: era presente nell’accompagnamento delle melodie gregoriane, era fondamento di forme quali ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi