Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro Massimo di Palermo (page 2)

Tag Archives: Teatro Massimo di Palermo

Intervista in esclusiva per il GD.com a Marco Bellone il nuovo direttore del Teatro Massimo di Palermo

Come e da dove nasce la tua passione per la danza? La mia passione per la danza è nata quasi per caso. Avevo 13 anni e come tutti i miei coetanei mi piaceva il calcio, ma oltre a questo frequentavo anche una scuola di danza a Palermo. Proprio quando, ormai avevo intenzione di abbandonarla, la mia insegnante, complice di mia madre, mi propose di provare a fare l’ audizione all’Accademia Nazionale di Danza di Roma. A quel punto in me scatta  una strana determinazione e, nonostante l’ età, accettai a un’ unica condizione, cioè quella che se l’avessi superata i miei genitori fossero obbligati a lasciarmi andare a Roma per proseguire gli studi. Parlaci della tua formazione? Come ho detto ufficialmente iniziai i miei studi di danza classica a Roma presso l’ Accademia Nazionale di Danza, dopo il secondo anno decisi di provare ad entrare alla Scuola di ballo del Teatro Alla Scala di Milano. Anche lì and  bene, quindi mi sono trasferito e ho proseguito i miei studi a Milano fino al 2000 quando mi diplomai. A carriera già iniziata, decisi anche di  prendermi un anno per specializzarmi in danza contemporanea presso l’ Aterballetto di Reggio Emilia. Quali sono le ...

Read More »

Dentro la Danza: SU IL SIPARIO – VANITÀ – RISPETTO – IL PASSO FALSO!!!

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    SU IL SIPARIO                               Chiara presa di posizione dei coniugi MeneFracci in merito alla polemica innescata dalla CGIL sulla messa in scena della Turandot al Teatro alla Scala il giorno del 1° maggio, in occasione dell’ EXPO 2015. La Fracci ed il marito, il maestro Menegatti, sono a favore della messa in scena: “Crediamo che i lavoratori della Scala contrari ad andare in scena il Primo maggio debbano fare una seria riflessione: è indispensabile che si alzi il sipario sulla Turandot, anche per non dare un’immagine sbagliata del nostro Paese”.             VANITÀ        Salta, letteralmente, di gioia Gaia Straccamore, étoile dell’Opera di Roma, in scena con il dittico Le chant du rossignol/Carmina Burana. A farla gioire sono i costumi, creati appositamente dallo stilista Ungaro, che a quanto pare è riuscito anche a ...

Read More »

Romeo e Giulietta: danza e solidarietà al Massimo di Palermo

La danza sposa ancora una volta la solidarietà, e lo fa a Palermo, in occasione delle prove generali del balletto Romeo e Giulietta firmato Massimo Moricone. Il 17 dicembre presso il Teatro Massimo, con il patrocinio del Comune, della Regione e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, alzerà il sipario in favore di Medici senza frontiere. Il ricavato della vendita dei biglietti verrà devoluto all’organizzazione medico-umanitaria presente in 67 Paesi, e che in questi mesi si è spesa in prima linea nella risposta all’emergenza Ebola in Africa. Loris De Filippi, presidente di MSF Italia, ha espresso gratitudine per l’iniziativa: “Ci onora che anche quest’anno il Teatro Massimo abbia voluto dedicare a Medici senza frontiere una serata così speciale. La città di Palermo, dove è attivo un gruppo locale di MSF, si sta dimostrando un importante catalizzatore di interesse e sensibilità nei confronti delle nostre attività, e il patrocinio concesso  dalle istituzioni, dalla Regione e dal Ministero,  ne è la riprova. Appuntamenti di questo genere  ci permettono di portare all’attenzione del grande pubblico le crisi umanitarie in cui operiamo e soprattutto tutte quelle persone che hanno urgente bisogno di cure mediche perché vittime di conflitti, disastri naturali, malattie”. ...

Read More »

Una stagione povera di danza al Massimo di Palermo

Un solo titolo di danza nel cartellone estivo del Teatro Massimo di Palermo, ente lirico del capoluogo siciliano che già nella stagione invernale ha subito un fortissimo arresto nella programmazione ballettistica. Lo spettacolo, dal titolo C’era na vota, sarà in scena dal 9 al 17 luglio nella Sala Stemmi del Massimo portando la firma coreografica di Amedeo Amodio, che ha costruito il balletto per il corpo di ballo dell’ente, utilizzando musiche di Bizet, Calì, Cataldo, Tchaikovsky, Delibes, dell’Ongaro, Vivaldi. Elemento caratterizzante sarà la partecipazione narrante dell’attore Pietro Massaro. La crisi economica e artistica, che ha colpito maggiormente il settore danza del Teatro Massimo,  non sembra volersi placare. Lo dimostra la presenza di soli due titoli nel cartellone del 2015: Coppelia, in scena dal 17 al 23 giugno, nella versione firmata da Amedeo Amodio, che vede mutare la figura di Coppelius, da fabbricante di automi a regista, e trasferisce l’azione su un set cinematografico dove si gira il suo film, Coppelia. È un continuo trasmigrare dal sogno alla realtà con Coppelius, misterioso demiurgo di fatti iperbolici e Nathaniel (il Franz della prima versione) che manifesta attraverso l’uso di spezzoni filmati la sua immaginazione, i suoi sogni. Due immensi occhi dominano la scena. ...

Read More »

In Sicilia la 58° edizione del “Tindari Festival”

Si appresta a celebrare 58 primavere il Tindari Festival, appuntamento artistico siciliano che prenderà il via il 25 luglio e si protrarrà fino al 18 agosto presso il Teatro Antico della città di Patti. Sono undici gli spettacoli in cartellone suddivisi tra teatro, musica e danza e sarà proprio l’arte tersicorea ad inaugurare il festival con lo spettacolo Abraço incentrato su sei diverse interpretazioni di altrettanti coreografi sul tema dell’abbraccio. Abraço è realizzato dall’associazione Palermo in Danza diretta da Santina Pellitteri Franco. Ancora danza il 30 luglio con l’incontro con il Teatro Massimo di Palermo per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. Il teatro palermitano porterà in scena il balletto Verdiana, che ha debuttato con la partecipazione dell’étoile Giuseppe Picone, e vedrà protagonista il corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo sulla creazione coreografica di Giancarlo Stiscia, con la partecipazione di Francesca Davoli e Riccardo Riccio. Il coreografo Stiscia ha raccontato così la sua creazione: “Ho cercato la risposta nei nuclei profondi del linguaggio musicale verdiano per rintracciarne un senso e un modo peculiari da far emergere col movimento corporeo. È venuto da sé che questo senso profondo fosse la capacità di generare un immaginario condiviso ...

Read More »

Il Teatro Massimo di Palermo porta in scena la storia senza tempo di “Cenerentola”

Un balletto meraviglioso, che non smette mai di farci sognare ad occhi aperti: è Cenerentola, pièce su musica di Sergej Prokof’ev, basato sull’omonima fiaba e rappresentato per la prima volta il 21 novembre 1945 al Teatro Bolshoi di Mosca con le coreografie di Zacharov. Dal 1945 ad oggi questa bellissima creazione non ha mai subito un piccolo cedimento di audience ed appassionati, tanto che anche l’ensemble del Teatro Massimo di Palermo l’ha annoverata nel suo cartellone ufficiale e la proporrà tra pochi giorni. Con coreografie e regia di Luciano Cannito, Ji-Young Kim e Debora Di Giovanni si alterneranno nel ruolo della piccola Cenerentola, mentre Igor Yebra e Amilcar Moret Gonzalez saranno i principi che faranno sospirare tutte le presenti in sala. Una particolarità: Vito Conversano e Riccardo Riccio, volti noti dell’ultima edizione del reality Amici, interpreteranno il Jolly, figura giocosa dello spettacolo. I giovani danzatori del Teatro Massimo di Palermo, quindi, saranno accompagnato dalle stelline del piccolo schermo senza, però, sottovalutare che accanto a loro balleranno anche due vere e proprie stelle della danza internazionale: Ji-Young Kim, già ballerina del Dutch National Ballet ed ora parte fondamentale del Korea National Ballet Company, ed Igor Yebra, danseur noble di formazione spagnola. Un piccolo particolare: ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi