Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Valerio Longo

Tag Archives: Valerio Longo

Al via le selezioni del casting per il progetto @Cartesiana

FINALITA’ DEL PROGETTO: realizzazione di un video che avrà come obiettivo quello di mettere in risalto l’italianità, ovvero l’artisticità italiana. Sarà prodotto da diverse professionalità italiane appartenenti al mondo della moda e dello spettacolo. I ragazzi selezionati dovranno interagire con un coreografo, un cameraman e uno scenografo, danzando con outfit del brand italiano di moda DOUUOD, calzature CULT e gioielli S’AGAPO, su musica inedita creata appositamente da un musicista/compositore italiano.   CASTING: i casting preliminari per il progetto @Cartesiana consistono nella valutazione tramite video dei candidati. Le selezione saranno a numero chiuso e rivolte a partecipanti solisti di età compresa tra i 14 ed i 24 anni nelle categorie Modern e Contemporaneo. I semi-finalisti saranno ulteriormente visionati e scelti tramite lezione/audizione dai coreografi internazionali VALERIO LONGO e FABRIZIO MAININI durante 6 puntate trasmesse on line sulla pagina Facebook di Radio Bruno. Alla fine delle dirette verranno decretati i 6 vincitori. PREMI I 6 finalisti verranno invitati a prendere parte ad un set professionale/lavorativo per la realizzazione di uno spot/video. Un’occasione unica per i ragazzi che potranno così misurarsi con un’esperienza professionale ed essere retribuiti, confrontandosi con tante realtà del settore. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Audizione percorso Radici di Valerio Longo

Il Percorso RADICI, attraverso un approccio diretto ed immediato al movimento, traghetta corpi disponibili alla condivisione verso la sperimentazione artistica sulle fondamenta del gesto dinamico significante. Sequenze di movimento puro, nelle quali i corpi non devono indugiare in pose o linee note, ma devono saper trovare l’origine del movimento negli impulsi. Un’occasione per educare il corpo a forme nuove, attraverso un processo continuo di costruzione e decostruzione. L’esaltazione di contrazioni e spinte dà origine alla coreografia, rendendo significativa ogni parte del corpo. La musica è sempre utilizzata con libertà, indipendentemente dai suoi accenti, e spesso viene volutamente messa in discussione in un gioco costante sui temi dell’abitare lo spazio, della gravità, della curiosità e della leggerezza. La dinamica del corpo nasce direttamente dall’energia vitale dell’essere umano, dalle sue profonde radici. Direzione artistica Valerio Longo Direzione generale Marika Mazzetti Coordinamento artistico e organizzativo Lorenza Paniccià Promozione Performazioni Cinetiche-Dance Management Presso Studio Danza Ensemble Bologna Che cos’è il Percorso Radici? Il Percorso Radici – sharing coreografico, ideato e diretto dal coreografo e performer internazionale Valerio Longo, è un programma di crescita artistica e coreutica che si propone di indagare le caratteristiche personali e tecniche di ciascun allievo. Lo scopo a cui si tende è quello di forgiare giovani danzatori sicuri dei propri mezzi e capacità per ...

Read More »

Danzainfiera: gli imperdibili appuntamenti del 2019

  Grandi stelle e grandi brand della danza mondiale invitano a Danzainfiera, l’evento di danza più importante a livello internazionale che torna a Firenze per la XIV edizione dal 21 al 24 febbraio 2019 con workshop, stage e lezioni e incontri con le stelle del ballo e del teatro musicale. Tutti i giorni sarà possibile praticare danza ad ogni livello, dal classico al contemporaneo passando per flamenco e tap dance, ma tra le suggestioni troviamo anche la Danza in Fascia dove le neomamme balleranno corpo a corpo con i neonati, il Bhangra, la Bollywood Dance, l’American Tribal Style, la Flagging dance, il Sambatewado, il Belly Burlesque e lo Stretching & Flexibility.  Il Padiglione Urban, quest’anno ampliato, ospiterà lezioni, contest, battle e spettacolari dancers della scena hip hop. Il weekend sarà tap a DIF, con un palinsesto rivolto agli appassionati tra laboratori, stage e open class con docenti internazionali e una vetrina coreografica per gli amanti delle claquettes. Nel salotto dedicato agli incontri si alterneranno protagonisti del panorama internazionale come Evgenia Obraztsova, prima ballerina del Teatro Bolshoi, ma a brillare sarà anche la stella Lucia Lacarra, direttore artistico del Victor Ullate Ballet che nel 1994 è al Ballet National de Marseille sotto la direzione di Roland Petit ...

Read More »

Al via la XII edizione di “Pierrot Danza”

Sabato 7 e Domenica 8 aprile 2018 si svolgerà presso il Teatro Orione di Roma la XII edizione di “PIERROT DANZA” diretto da Alessandra Micarelli, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma e dell’AICS capitolina con scadenza iscrizioni martedì 27 marzo. La commissione è  diretta da Gloria Bandinelli (Accademia Nazionale di Danza di Roma e Scuola di Ballo del Teatro Alla Scala di Milano) a presiederla, accompagnata da Elena Viti nella sezione Propedeutica e Predanza (Accademia Nazionale di Danza di Roma), Daša Grgič nella sezione di Danza contemporanea (tecnica Nikolais – NLTTCP e laboratorio Carolyn Carlson), Valerio Longo nella sezione Modern (Aterballetto) e Francesca Corazzo nella sezione Classica (Accademia Nazionale di Danza di Roma ed Accademia Nazionale di Pechino). Responsabile delle Borse di Studio Mirko Sabatini. In palio per i ballerini l’accesso alla Scuola del Balletto di Toscana diretto da Cristina Bozzolini, attraverso borse di studio presso uno degli Enti di Alta Formazione Professionale più importanti in Italia. E poi ancora altre borse di studio presso il Corso di Adeguamento Professionale di Danza della “Teatro Golden Academy” tenuto da Gianni Rosaci. Ed infine numerose borse di studio in palio per il “Forum Danza” 2018 in scena ...

Read More »

Dal movimento al gesto: intervista con Valerio Longo

Valerio Longo nasce a Roma nel 1976, si diploma al “Liceo Coreutico” di Torino. Durante i cinque anni di studio partecipa ad alcune produzioni della “Compagnia del Teatro Nuovo di Torino” debuttando ne “Il tango delle ore piccole” di Robert North. Studia in seguito con Robert Strayner, Luc Buy, Irina Rosca, George Bodnarciuk. Nel 1992 partecipa, vincendolo, al concorso “Giovani talenti” di Chiavari e al Concorso “Città di Rieti” (3° posto). Nel 1996 vince il concorso “Vignale Danza”. Nel 1998 lavora come Solista nella compagnia “Danza Prospettiva” del M° Vittorio Biagi e successivamente entra a far parte del “Balletto di Toscana” e dall’autunno 2001 in “Aterballetto”. Nel 2004 crea assieme ad Adrien Boissonnet e a Beatrice Mille “Il corpo che narra. Trasformazioni”. Nel 2005 è autore di “Pororoca” e nel 2006 di “Saminas”, entrambe per Aterballetto. Nel 2008 ha creato “Hasmu” per lo “Scapino Ballet”. Torna a creare per Aterballetto nel 2010 con “Minima sospensione”, nel 2011 “Indomato effetto”, nel 2012 “Short Rock”, nel 2013 “White Night” e nel 2014 “Nude Anime” (per questa creazione ha ricevuto il Premio speciale al “Coreografo nell’evento” a Milano). Sempre nel 2013 ha coreografato “L’Atteso” un’opera rock su musiche di Daniele Ricci, commissionata da ...

Read More »

Al Piccolo Teatro Strehler con Aterballetto

Un weekend all’insegna della bella danza quello che si svolgerà sul palcoscenico del Piccolo Teatro Strehler dove, dal 12 al 15 giugno, sarà protagonista l’Aterballetto. Tante le coreografie che la compagnia guidata da Cristina Bozzolini porterà sul palcoscenico milanese a cominciare dal trittico: Don Q – Don Chisciotte de la Mancha, Vertigo, Rain Dogs. Il primo brano è coreografato da Eugenio Scigliano che ci propone la figura del protagonista come metafora della condizione dell’artista, continuamente in bilico tra realtà e sogno.Vertigo porta invece la firma del coreografo storico dell’Aterballetto, Mauro Bigonzetti. Si tratta di un balletto in cui tecnica e forza espressiva si fondono completamente. Le possibilità del corpo vengono portate all’estremo, alla soglia della vertigine, senza mai sfociare nell’atletismo e conservando una grande forza espressiva. Rain dogs fa invece parte delle creazioni coreografiche di Johan Inger, coreografo di fama internazionale, che racconta la vita, i rapporti umani, i sentimenti. Domenica 15 giugno sarà la volta di 4 nuove coreografie: Games, di Saul Daniele Ardillo, Tempesta/The Spirits di Cristina Rizzo, Spring di Philippe Kratz, Nude Anime di Valerio Longo. In Games, si parla di giochi importanti, come l’essere genitori, facendo emergere tutte le sfumature, quelle positive e quelle no. La ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi