Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Una “dedica”speciale a Bach in scena a Verona

Una “dedica”speciale a Bach in scena a Verona

 

Una serata per Bach, una serata con la Spellbound Dance Company e le coreografie di Mauro Astolfi: tutto questo a Verona, durante l’oramai nota Estate Teatrale Veronese. Un’occasione speciale per rendere omaggio, a passi di danza, al celebre compositore: la ricerca gestuale contemporanea del noto coreografo Mauro Astolfi celebra il grande musicista con una serata dove corpi e musica sono gli assoluti protagonisti. I nove danzatori tornano al movimento puro, al linguaggio essenziale, per ritrovare l’origine della forza dell’ensemble.

La musica di Bach è certamente un’attrazione irresistibile per chiunque si occupi di costruzione coreografica: così è stato anche per Spellbound. La coreografia cerca un linguaggio dell’anima come quello trovato da Bach per le sue opere e vive un rapporto d’amore con tutte le sue dinamiche: un amore costante, sempre proteso per cercare di raggiungere una musica irraggiungibile, una continua aspirazione per assorbire quanti più elementi del linguaggio di Bach stesso, linguaggio che esprime con una sorprendente varietà di sfumature ogni sentimento, dal dolore alla gioia.

Nella seconda parte della serata i danzatori porteranno sul palco Lost for Words, pièce all’interno della quale ballerini e audience saranno colpiti da una vera e propria invasione di note. Su queste melodie, i corpi dei danzatori inizialmente cercheranno di opporsi l’uno contro l’altro, per poi lasciare un finale a sorpresa ai presenti. Una serie di progetti dialettici e slogan vari che invadono il linguaggio e intralciano la mente e il lavoro. Nata a cavallo tra il 1994 e il 1995, fondata e diretta da Mauro Astolfi, la Spellbound Dance Company rappresenta attualmente una delle maggiori espressioni della coreografia italiana.

Forte di una cifra stilistica inconfondibile e di eccellenze in termini di qualità degli interpreti, la Compagnia si colloca oggi nella rosa delle proposte italiane maggiormente competitive sul piano dell’offerta culturale internazionale. Il palcoscenico della Spellbound, espressione libera di una danza che si offre al pubblico con un vocabolario in continua sperimentazione e geometrie sempre nuove, ha incantato le platee dei principali Festival in Italia come in Spagna, Croazia, Serbia, Germania, Austria , Francia e Thailandia e creato una factory culturale ormai esempio e ispirazione per diversi giovani coreografi emergenti.

ORARI & INFO

14 Luglio ore 21.15

Cortile del Mercato Vecchio

Verona

www.estateteatraleveronese.it

www.spellboundance.com

C.V.

Check Also

Ciao Irene Cara. Il Sogno di tutti noi della danza…

L’artista aveva 63 anni e si è spenta nella sua casa in Florida. Ha vinto ...

Schiaccianoci

TAM – Teatro Arcimboldi: “Lo Schiaccianoci” dell’Accademia Ucraina di Balletto

Dopo il successo di Coppelia e La Bella Addormentata,  si rinnova come ogni anno, l’appuntamento ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi