Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Wayne McGregor alla Rassegna Tersicore 2011

Wayne McGregor alla Rassegna Tersicore 2011

Dopo il successo riscosso dalla Jasmin Vardimon Company, il secondo appuntamento della sesta edizione della rassegna di danza contemporanea Tersicore 2011 è martedì 1 giugno con la Random Dance di Wayne McGregor, uno dei più osannati autori inglesi di ultima generazione, che torna sul palcoscenico dell’Auditorium Conciliazione per il secondo anno consecutivo con lo spettacolo FAR, su musiche originali di Ben Frost, creato con e interpretato da: Catarina Carvalho, Davide Di Pretoro, Michael-John Harper, Agnès López Rio (Spagna), Louis McMiller, Paolo Mangiola, Daniela Neugebauer, Anna Nowak,  Alexander Whitley, Jessica Wright.

Colto e spregiudicato, il quarantenne Wayne McGregor, arrivato alla danza e alla coreografia da una folgorazione infantile per John Travolta in La febbre del sabato sera, è una punta di diamante della scena britannica attuale. Il suo stile è inconfondibile, il movimento e l’utilizzo quasi innaturale dei corpi dei suoi danzatori richiamano una visione di un mondo in cui viviamo frammentato e anormale. Per il suo nuovo lavoro si è ispirato al rivoluzionario libro di Roy Porter sulla storia dell’esplorazione del corpo e dell’anima nel XVIII secolo: Flesh in the Age of Reason (La carne all’epoca della Ragione), di cui FAR è appunto l’acronimo.

McGregor è un appassionato studioso delle scienze, e forte del successo mondiale di Entity, prosegue la fase creativa con il supporto di alcuni scienziati che lo aiutano a testare, grazie all’ideazione di un apposito software, nuovi ed inesplorati movimenti. Ne nasce una danza di matematica precisione, che appare improntata alla più sfrontata improvvisazione, ma che scaturisce invece da sofisticata riflessione e approfondito studio. Danzato da un ensemble di dieci straordinari interpreti, FAR prevede la colonna sonora originale della superstar australiana dell’elettronica Ben Frost. L’installazione visiva è curata dal collettivo “rAndom International” vincitore di numerosi premi internazionali di arte e design.

McGregor fonda la Wayne McGregor|Random Dance Company nel 1992, a ventidue anni, imponendola a livello internazionale proprio in virtù dell’esplorazione del rapporto tra danza e tecnologia, collaborando con artisti multidisciplinari a creazioni che hanno consacrato la sua compagnia fra i gruppi di punta della scena britannica. Vincitore del Time Out Live Award – nel 2001 e di nuovo nel 2003 – e corteggiato nel mainstream della danza internazionale, Wayne McGregor ha ricevuto commissioni dal Royal Ballet e dalla Rambert Dance Company.

Ha inoltre curato i movimenti coreografici del quarto episodio della saga cinematografica di Harry Potter, Il calice di fuoco, realizzato le coreografie del musical di Andrew Lloyd Webber, Woman in White, installazioni site specific per Hayward Gallery, Canary Wharf, Centre Pompidou, e ha firmato regia e coreografie di Dido and Aeneas di Henry Purcell al Teatro alla Scala, opera che, nel marzo 2009 viene ripresa alla Royal Opera House unitamente ad una nuova produzione di Acis and Galatea, per la quale McGregor cura regia e coreografia. Nello stesso anno cura le coreografie per la cerimonia d’apertura dei Campionati Mondiali di Nuoto di Roma.

Dal 2006 McGregor è stato nominato coreografo residente del Royal Ballet, l’unico a provenire dal mondo della danza contemporanea. A gennaio Wayne McGregor ha preso parte ad un progetto coreografico per il Bolshoi, che ha visto coinvolti anche i giovani gioielli della compagnia Natalia Osipova e Ivan Vasiliev. A fine giugno debutterà all’Opera di Parigi con una sua nuova coreografia ispirata a Francis Bacon. Per l’edizione delle Olimpiadi di Londra del 2012 gli è stata assegnata la cura di una cerimonia che coinvolgerà migliaia di persone.

La rassegna Tersicore 2011, che proseguirà fino alla fine dell’anno, è realizzata dall’Associazione Amici dell’Auditorium Conciliazione, con il sostegno di Regione Lazio, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico, Camera di Commercio e Enel.

ORARI & INFO

Mercoledì 1 Giugno 2011, ore 20:30

Auditorium Conciliazione

Roma, Via della Conciliazione 4

Ufficio Stampa Auditorium Conciliazione:

Antonella Mucciaccio

Tel. (+39) 347 4862164

E-mail amucciaccio@fastwebnet.it

Informazioni e acquisto biglietti:

Numero verde 800 90 45 60

www.greenticket.it

www.auditoriumconciliazione.it

Lorena Coppola

Check Also

“Spellbound 25”: venticinque anni dell’ensemble in scena a Rieti

Spellbound 25 è il progetto produttivo che celebra il venticinquesimo anniversario di Spellbound Contemporary Ballet. Venticinque ...

Dino Verga nominato Vice Direttore dell’Accademia Nazionale di Danza

Dino Verga, docente di tecnica della danza moderna e contemporanea, è stato nominato Vice Direttore dell’AND per ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi