Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / In scena “Entity” di Wayne McGregor, genio e sregolatezza

In scena “Entity” di Wayne McGregor, genio e sregolatezza

 

Colto e spregiudicato, sperimentatore fin dalle origini, il britannico Wayne McGregor, il primo coreografo contemporaneo cui sia stata assegnata la residenza al prestigioso Royal Ballet di Covent Garden, approda a Collegno, ospite del centro Lavanderia a vapore, con una delle sue creazioni più significative del suo percorso artistico, Entity.

I dieci interpreti della Random Dance Company, compagnia residente al Sadler’s Wells di Londra guidata da McGregor, stupiranno ancora una volta il pubblico italiano con la loro danza visionaria, precisa e nervosa, al limite tra improvvisazione e matematica precisione.

Come per altri lavori (si veda il successivo Far, o i precedenti Nemesis o AtaXia), anche per Entity McGregor ha fatto ricorso a neuroscienziati, e per la precisione ai cognitivisti che studiano l’identificazione dell’intelligenza cinestetica. L’interesse del coreografo è tutto rivolto allo studio dell’impatto del cervello sulla coreografia, intesa come problem solving, cioè come la risposta del corpo al lavoro cerebrale.

Il risultato è una danza apparentemente del tutto libera, ma in realtà frutto di una sofisticata riflessione sul legame tra mente e corpo, in cui il danzatore è al tempo stesso interprete e creatore.

Lo spettacolo, sulle musiche di Jon Hopkins, collaboratore di Coldplay e Massive Attack, e del compositore pluripremiato Joby Talbot, andrà in scena giovedì 5 aprile alle ore 21.00.

ORARI & INFO

Giovedì 5 aprile, ore 21.00

Lavanderia a vapore

Corso Pastrengo, 51

Collegno (TO)

www.lavanderiaavapore.it

Francesca Romana Famà

Check Also

L’imperfezione eletta a forma d’arte nel divertente e pluripremiato “Graces” di Silvia Gribaudi

Il 26 gennaio 2020, al Teatro Alfieri di Montemarciano (AN) sarà in scena Graces, regia ...

“B.L.U.E”: a Firenze il musical completamente “inventato”!

Come dev’essere un musical al tempo del digitale? Interattivo, chiaro. E se è il pubblico ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi