Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Lavanderia a vapore

Tag Archives: Lavanderia a vapore

Giovani autori tornano finalmente in scena e raccontano amore, morte e vita attraverso la danza

Il 25 maggio 2022 nell’ambito di Festival Interplay sarà in scena un imperdibile trittico d’autore. Si comincia alle ore 21.00 con la prima regionale di Gli Amanti di Adriano Bolognino, danzatore per la compagnia Valencia Dancing Forward, Déjà Donné e come freelance con il coreografo Jorge Crecis di cui è assistente all’Università delle arti a Malta. La creazione selezionata per Aerowaves Twenty21 e Anticorpi XL 21 si ispira ai famosi calchi pompeiani intrappolati da pomici e lapilli seguiti all’eruzione del Vesuvio e ritrovati esattamente un secolo fa, nel 1922. L’opera cerca di riportare alla luce la storia che i due amanti vissero prima della loro morte. Alle 21.30, sarà la volta della prima nazionale di Talk About Death di Nan-Hee Yook, una delle coreografe più significative della nuova scena sud coreana. L’opera, che ha ottenuto il secondo posto al concorso internazionale MASDANZA 2021 e al NDA Award 4th Asian MASDANZA Choreographic Competition 2019, affronta il tema del confine tra la vita e la morte e si ispira alla tradizione coreana della cerimonia funebre. Il lavoro usa i movimenti ridotti al minimo per disegnare i pensieri della morte come un mero processo seriale di vite e di esperienze vissute. Conclude la ...

Read More »
Giornata Mondiale della Danza

Giornata Mondiale della Danza: Dialoghi, sinergie e progetti per una danza condivisa

Venerdì 29 aprile 2022 ritornano dal vivo, a Torino, le celebrazioni per la Giornata Mondiale della Danza, decretata dall’International Dance Council dell’UNESCO nel 1982 e celebrata in tutto il mondo per richiamare l’attenzione sull’arte della Danza, linguaggio universale che unisce i popoli al di là di confini e differenze di qualsiasi tipo.  Dialoghi, sinergie e progetti per una danza condivisa sono il fil rouge che caratterizza i contenuti e le scelte artistiche per questa importante giornata realizzata in collaborazione tra Fondazione Egri, Lavanderia a Vapore/Fondazione Piemonte dal Vivo e Fondazione Casa Teatro Ragazzi. Primo appuntamento in programma, alle ore 18:00 e alle ore 19:00 al Parco del Valentino di Torino con RÊVERIE AUPRÈS DES CYGNES, performance finale del percorso di re-enactment con una comunità intergenerazionale condotto da Ornella Balestra nell’ambito di Swans never die.  Lo spettacolo è co-prodotto da “La Piattaforma. La Città Nuova. Natura, paesaggio e rito nella danza contemporanea di comunità” in collaborazione con Lavanderia a Vapore/Fondazione Piemonte dal Vivo, Spazio BAC. In scena Claudia Apostolo, Milena Boccadoro, Ornella Brero, Marta Ciccone, Patrizia Corte, Vincenzo D’Elia, Cristiana Geremia, Patrizia Longo Vaschetti, Elena Maria Olivero, Antonella Pellegrino, Monica Re, Mario Steffenino, Margherita Taricco e Ornella Balestra. A seguire, alle ...

Read More »

Raffaella Giordano in “Celeste appunti per natura”

Raffaella Giordano, con la sua creazione, “Celeste appunti per natura”, arriva alla Lavanderia a Vapore di Collegno sabato 11 dicembre alle ore 20.30. Accompagnandoci sulle note al pianoforte di Arturo Annecchino e l’universo sonoro di Lorenzo Brusci, avvolta in un abito a fiori, l’autrice crea con rigore e levità una partitura gestuale in un unico flusso ricco di suggestioni. La scrittura compositiva declina per analogia frammenti del mondo naturale, il cammino si inscrive nel linguaggio del corpo, intraducibile altrimenti e l’io diventa solo il punto di origine della visione. Le prime radici di questo lavoro scivolano in un libro: L’estate della collina di J. A. Baker, bizzarro e misterioso scrittore inglese che racconta e descrive unicamente la natura. Il suo sguardo è posato sulla più piccola manifestazione, fino alla vertiginosa grandezza che la comprende. “Cosa è natura che ama creare, dove la morte. Simile al confine del mondo nel centro di un paesaggio inesistente, il desiderio di creare forme. Il silenzio è denso, leggere le note di un pianoforte, in lontananza. Come i fiori nel prato, fanno capolino i temi di sempre. Il vestito come un cielo o come una terra, la campitura di colore dai contorni imprecisi, il segno ...

Read More »

“Sacre” della Lavanderia a Vapore nella cornice della Reggia di Venaria

Nel cinquantesimo anniversario della morte di Igor Stravinskij, riprende il progetto “Sacre” della Lavanderia a Vapore, un percorso formativo e performativo inaugurato nel novembre 2019, dedicato alla “Sagra della primavera” quale pretesto narrativo per un’azione corale di danza, immaginata originariamente per la Giornata Unesco della Danza 2020. Allievi e allieve di scuole di danza, per circa venti associazioni del territorio, insieme al gruppo Dance Well – Movement Research for Parkinson hanno deciso di unire le proprie sensibilità e stili per lavorare insieme sulle note del bellissimo brano musicale di Stravinskij nella cornice della Reggia di Venaria. “Sacre” riprende in aprile con una modalità ibrida, con alcuni incontri online il 17 e il 18 aprile (guidati dai tutor), per poi proseguire a maggio– situazione generale permettendo –con momenti di prova alla Reggia di Venaria che coinvolgeranno circa 200 allievi (in orario di apertura della dimora sabauda e quindi parte integrante delle visite per il pubblico). Il progetto si chiude il 2 giugno 2021 con un importante momento dedicato alle espressioni coreutiche. Ispirate dalla primavera, saranno – oltre alle coreografie sulle musiche di Stravinskij – anche le performance di Balletto Teatro Torino con giovani musicisti del Conservatorio G. Verdi di Torino (Sacre) e di Egri Bianco Danza con giovani musicisti del Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo, con un intervento site ...

Read More »
Giornata-Internazionale-della-Danza-Compagnia-EgriBiancoDanza

Giornata Internazionale della Danza – Lavanderia a Vapore: Maratona online

A più di un anno dall’inizio dell’epidemia di COVID-19, anche quest’anno in Italia la Giornata UNESCO per la Danza, in programma giovedì 29 aprile 2021, potrà essere celebrata “simbolicamente” ma senza eventi in presenza. Appuntamento ricorrente per i progetti della Lavanderia a Vapore – che dal 2018 dedica a questa occasione la traiettoria Danzare la memoria, ripensare la storia − per il 2021 la Casa della Danza di Collegno ha ideato una maratona online (dalle ore 14:00 alle ore 18.30) per approfondire i temi, tra teoria e pratica, che ogni giorno artisti e operatori affrontano nella creazione contemporanea. La giornata si conclude alle ore 21:00 con il Gala, a cura della Fondazione Egri per la Danza, in una nuova versione digitale aperta a tutti, in diretta streaming dalla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino. Per la Lavanderia a Vapore –  dichiara Matteo Negrin, direttore di Piemonte dal Vivo –  la Giornata Unesco della Danza rappresenta da anni un appuntamento importante, in cui i cittadini si incontrano in piazza grazie al progetto collettivo di danza “Danzare la memoria, ripensare la storia”. Per il secondo anno questo non è possibile, ma grazie al digitale vogliamo provare a mantenere viva questa ...

Read More »
Simona Bertozzi

“Tra le Linee”: la potenza di un incontro in cui coreografia e musica dialogano tra densità e svuotamento

Il 2 e 3 ottobre 2020 alle Fonderie Limone di Moncalieri, nell’ambito del Torinodanza Festival, andrà in scena Tra le linee, progetto di Simona Bertozzi e Claudio Pasceri, coreografia di Simona Bertozzi, una coproduzione Torinodanza Festival/Teatro Stabile di Torino-Teatro Nazionale, EstOvest Festival, Nexus e MilanOLtre, realizzata con il contributo di Mibact, Regione Emilia Romagna, Compagnia di San Paolo, Regione Piemonte, Comune di Bologna, in collaborazione con  Lavanderia a Vapore – Centro di Residenza Coreografica, Ateliersi Bologna. Tra le linee intende affermare la potenza di un incontro in cui coreografia e musica dialogano tra densità e svuotamento, tra apparizioni e fughe. In scena i danzatori Giulio Petrucci, Manolo Perazzi, Sara Sguotti, Oihana Vesga e Simona Bertozzi e il quartetto d’archi NEXT, New Ensemble Xenia Turin, composto da Adrian Pinzaru, Eilis Cranitch, Enrico Carraro e Claudio Pasceri compongono un’architettura di fisicità, tra gesto danzato e sonoro, che si dipana sulla dimensione del limite. Nell’andamento coreografico così come nella struttura musicale, dalla Grande Fuga di Beethoven, attraverso la tessitura di Perugini, fino all’intermittenza di Rihm, il limite appare come una esperienza di sconfinamento, di libertà, ma anche di vulnerabilità, che mobilita le prospettive di accordo e relazione tra i corpi, evocando scenari di ...

Read More »
PROSPETTIVE01

PROSPETTIVE01 – Federica Tardito e Marco D’Agostin gli artisti vincitori del bando “AIR” 2020

Federica TarditoPhoto Credits: Maurizio Roatta “PROSPETTIVE01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Gli artisti selezionati dalla RTO della Lavanderia a Vapore di Collegno (composta da Piemonte dal Vivo, l’Associazione Culturale Mosaico Danza, Zerogrammi, l’Associazione Coorpi e l’Associazione Didee Arti e Comunicazioni) per il bando “AiR – Artisti in Residenza 2020″ sono Federica Tardito e Marco D’Agostin, per un periodo di residenza nel corso del 2020. Il progetto A Sonja di Federica Tardito, liberamente ispirato alla figura di Sonja nell’opera Zio Vanja di Anton Cechov, è stato selezionato per lo sguardo ironico, intelligente e consapevole della scrittura del progetto, per la maturità e l’esperienza nella composizione coreografica e drammaturgica e per il taglio intergenerazionale del tema adatto a più fasce di pubblico. L’autrice analizza il ...

Read More »

‘COLLECTIVE TRIP: una questione di gender’ per la 36esima Stagione di Danza Lavanderia a Vapore di Collegno

La Stagione di Danza, 36esima alla Lavanderia a Vapore di Collegno, inaugura il cartellone 2019/20, martedì 12 novembre con la compagnia BORDERLINEDANZA. Il titolo in programma, “Collective Trip: una questione di gender” mette subito in evidenza il mood della performance, dellagiovane compagnia salernitana. Nella serata affronterà il tema del gender, della trasformazione dell’amore cercando di mettere in discussione le certezze di chi osserva. La compagnia è presente per la prima volta a Torino, nella Stagione del BTT. Lo spettacolo, curato da Claudio Malangone per il concept, la regia e la coreografia, prevede come spesso avviene sempre più spesso oggi che il pubblico venga coinvolto, partecipando attivamente ai vari momenti dello spettacolo. Borderline Danza, diretta dal salernitano Claudio Malangone, è attiva con i suoi progetti sulla scena nazionale fin dal 1992. Dal 2000, è riconosciuta e sovvenzionata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Campania e dagli Enti locali per l’attività di produzione, per la formazione del pubblico e dei danzatori, per la promozione di eventi. La compagnia è residente presso l’Auditorium del Centro Sociale di Salerno, dove produce spettacoli presentati in festival su tutto il territorio nazionale e all’estero (Spagna, Bosnia, Grecia, Armenia, Giappone), ed è costituita quasi interamente da ...

Read More »

“Fiori di garza”: la poesia incontra la danza

Colore e bellezza. Fragilità e forza. Sono i fiori i prescelti dalla natura per rinascere da sé stessa. Così le donne di cui Fiori di garza canta le storie. Antiche e attualissime, intense. Combattono sfide e inseguono sogni, comunicano il mondo in cui credono e lo rendono possibile. Vincenti anche quelle il cui percorso sembra pieno di ombre. Fiori di garza è il nuovo spettacolo proposto dalla Stagione TPE per la rassegna “Palcoscenico Danza”, in scena sabato 23 marzo 2019 alla Lavanderia a Vapore di Collegno. Lo spettacolo nasce dall’incontro fra il progetto, la poesia e la voce di Laura Fusco e la coreografia e danza di Cristiana Casadio. La prima peculiarità di Fiori di garza, che la rende un’opera unica nel panorama delle creazioni coreutiche, è che è stato ideato da una poetessa. Lo spettacolo torna alle radici dell’Arte, quando la Poesia era orale, la Parola creava, la Danza era energia. Laura Fusco, non nuova a progettare inediti linguaggi e a contaminare, ne ha scritto il testo già con l’idea di farne uno spettacolo per danza. E dopo averlo scritto ne firma la regia e lo interpreta: farlo, per lei definita “erede dei bardi”, è estensione necessaria e naturale ...

Read More »

“Labile Pangea” e “Primitiva”: dittico d’autore firmato da Manfredi Perego

Sabato 2 marzo 2019, alla Lavanderia a Vapore di Collegno, la Stagione di Danza del Balletto Teatro di Torino presenta, in un’unica serata, Labile Pangea e Primitiva, due creazioni di Manfredi Perego, autorevole testimone della danza italiana d’autore segalato e premiato dalla critica più attenta, presenta per la prima volta a Torino. In scena Lucas Delfino, Maxime Freixas, Chiara Montalbani, sulle musiche di Paolo Codognola, disegno luci di Giovanni Garbo e costumi di Emanuele Serrecchia. Potenza e fragilità: Labile Pangea racchiude il suo più intimo significato nel bisogno di vivere questo contrasto. Potente come tutte le terre emerse assieme, come l’uomo nel momento in cui è attraversato dalla sensazione di invincibilità che lo accompagna per alcuni istanti, fragile come l’illusione di poter tenere tutto saldamente unito, sconfitto dal tempo che scorre senza accorgersi di noi. Il rapporto fuori controllo tra questi due stati d’animo stride nell’inconscio. La follia e la quiete si alternano nel corpo che diventa la geografia del contrasto. Labile Pangea è una riflessione sulla precarietà e su quel senso di instabilità perpetua dentro il quale scivola la nostra esistenza. Primitiva nasce da una ricerca incentrata su elementi primari che abitano la corporeità: è un viaggio mnemonico all’interno della più antica percezione di sé, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi