Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Parigi-New York, e ancora Parigi con il New York City Ballet

Parigi-New York, e ancora Parigi con il New York City Ballet

©The George Balanchine Trust

Non è difficile programmare le vacanze estive seguendo gli appuntamenti di danza: festival, tournée, eventi speciali costellano il calendario della bella stagione. Ma se volete unire Europa e America, allora la vostra meta è Parigi, dove Les étés de la danse porta al Theatre du Chatelet la compagnia del New York City Ballet.

Giunto alla dodicesima edizione, Les étés de la danse porta ogni anno in Francia una compagnia internazionale, con l’obiettivo di proporre della danza di qualità anche nel periodo in cui i maggiori teatri sono chiusi, e di presentare al pubblico il repertorio e la storia di una compagnia di danza importante.

Dal 28 giugno al 16 luglio dunque, in scena il grande repertorio di Balanchine custodito dal New York City Ballet diretto da Peter Martins. Per portare in scena il repertorio, sono stati studiati sei appuntamenti a serata mista, legati da un tema ripreso nel titolo: oltre al tradizionale Gala, del 30 giugno, da non perdere le prime serate Balanchine in Bianco e Nero, che riunisce l’Apollo, i Quattro temperamenti, Duo Concertant e la Sinfonia in tre movimenti, dal 28 giugno al 2 luglio.

Segue il programma Balanchine/Tchaikovskji l’1 e 2 luglio, anche il 5 e 13 luglio, con Serenade, Mozartiana e il Piano Concerto No. 2; mentre dal 4 luglio andranno in scena anche i coreografi che hanno lavorato con la compagnia: da quelli storici, nella serata Balanchine/Martins/Robbins, che prevede anche la Tarantella di Balanchine, il Barber Violin Concerto di Martins e West Side Story di Robbins; a quelli contemporanei, nella serata Wheeldon/Ratmansky/Peck, con le rispettive creazioni Estancia, Pictures at an exhibition e Everywhere we go.

Ma il clou del programma estivo è sicuramente il 12, 14 e 16 luglio con la serata studiata per omaggiare la città che ospita la compagnia: in New York – Paris, un titolo che piacerebbe molto a Woody Allen e Sophie Lellouche, riuniti il Walpurgisnacht Ballet su musica di Gounod, la Sonatine e la Valse, entrambe su su musica di Ravel, la Symphony in C su musica di Bizet, e – ovviamente – coreografia di Balanchine.

Da non perdere gli eventi collaterali, tra cui le masterclass con i danzatori e il workshop sul movimento, tenuti ogni giorno da un membro diverso della compagnia, sempre al Theatre du Chatelet.

ORARI&INFO:

Les étés de la danse

Dal 28 giugno al 16 luglio,

Theatre du Chatelet,

Place du Chatelet, 1 – Parigi

www.lesetesdeladanse.com

Greta Pieropan

Foto: P. Kolnik

www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Ballata d’autunno”, spettacolo di circo-danza, in scena il 22 novembre

Domani, venerdì 22 novembre al Teatro delle Arti di Lastra a Signa primo appuntamento della ...

Jacopo Tissi e Olga Smirnova insieme per il Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia

Il Concerto di Capodanno della Fenice come da tradizione propone un programma musicale in due ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi