Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Romeo e Giulietta”: omaggio del Balletto del Sud a William Shakespeare

“Romeo e Giulietta”: omaggio del Balletto del Sud a William Shakespeare

romeo-e-giulietta-balletto-del-sud-teatro-team-bari

Continua il tour italiano di  Romeo e Giulietta, balletto in due atti basato sull’omonima tragedia di William Shakespeare con la coreografia di Fredy Franzutti, su musiche di Sergej Prokofiev e scene di Francesco Palma.

Lo spettacolo, che nel 2015 ha debuttato sabato il 21 dicembre al Teatro Comunale di Nardò, con successive recite ad Avola, San Severo e Lecce, continua le sue repliche in vari teatri italiani per ricordare William Shakespeare in occasione dei 400 anni dalla sua morte.  Le prossime date a Bari, Civitanova Marche, Torino e Foggia.

La tragedia di William Shakespeare è sicuramente una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo. La vicenda dei due amanti di Verona ha assunto nel tempo un valore simbolico, diventando l’archetipo dell’amore perfetto ma avversato dalla società.

Il coreografo Fredy Franzutti crea lo spettacolo nel 1998 per la sua compagnia il Balletto del Sud, riscuotendo da subito successo di pubblico e critica, sia per la parte coreografica che per quella visiva: le scene (realizzate da Francesco Palma) sono tratte dai dipinti di Giotto, Piero della Francesca e Cimabue ed introducono lo spettatore in un mondo illustrativo bidimensionale, sospeso e fluttuante.

I costumi sono ricostruttivi dell’età medioevale italiana, nella quale Franzutti pone l’ambientazione della vicenda. Il fascino arcaico del medioevo è stato considerato uno dei punti di forza della produzione.

Interpreti dello spettacolo sono: Martina Minniti (Giulietta), Alexander Yakovlev (Romeo), Alessandro De Ceglia (Tebaldo), Stefano Sacco (Mercuzio), Serena Ferri (la nutrice), Federica Resta (Madonna Capuleti), Andrea Sirianni (Capuleti), Nuria Salado Fusté (Rosalina), Luca Rimolo (Benvolio), Daniel Agudo Gallardo (Frate Lorenzo), Francesca Raule, Ciro Iorio, Lucio Mautone, Beatrice Bartolomei e Alice Leoncini (popolo, nobili e cortigiane).

Lo spettacolo, sin dal suo esordio sulle scene italiane, ha raccolto pieni consensi di pubblico e apprezzamenti dalla critica ed è stato trasmesso integralmente da Rai due la notte di Natale 2010 e più volte da Rai Uninettuno. Così lo descrisse Vittoria Ottolenghi nel 2003, su “Il Mattino”: Se mai c’è un balletto che incarna una delle connotazioni tipiche – e, forse, la più “miracolosa” di Fredy Franzutti e del “Balletto del Sud” – questo è il suo Romeo e Giulietta

ORARI& INFO

13 dicembre 2015, ore 18.30 – Teatro Team – Bari

15 dicembre 2015, ore 21.15 – Teatro Rossini – Civitanova Marche

17 dicembre 2015, ore 20.45 – Teatro Nuovo – Torino

18 dicembre 2015, ore 20.45 – Teatro Nuovo – Torino

14 gennaio 2016, ore 21.00 – Teatro Giordano – Foggia

www.ballettodelsud.it

Lorena Coppola

www.giornadelladanza.com

Check Also

Come preparare la borsa di danza. Tutti i consigli…

Cosa non può mancare nella borsa di una ballerina di danza classica? Prima di tutto bisogna ...

“Exiter”: a Milano torna il Festival dedicato alla bellezza

Il Festival Exister è diretto da Annamaria Onetti e realizzato da DancehausPiù/ Centro Nazionale di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi