Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Fredy Franzutti

Tag Archives: Fredy Franzutti

Le Quattro Stagioni di Fredy Franzutti

Sabato 19, ore 21.00 e Domenica 20 Marzo, ore 18.00 il Balletto del Sud presenta, al Teatro Apollo di Lecce: Le Quattro Stagioni, performance di teatro, danza e musica dal vivo con l’attore Andrea Sirianni e l’Orchestra Sinfonica OLES con il primo violino Alina Komissarova.   Una delle produzioni più moderne del repertorio della compagnia, che ha riscosso, fin dalle prime rappresentazioni, gran successo di pubblico e lodi dalla critica ed ha replicato in importanti festival e teatri italiani.   Le quattro stagioni, del coreografo Fredy Franzutti, per riflettere sulle fasi della vita dell’uomo. La legazione dei quadri è affidata alle rime del poeta W. H. Auden, tra le massime personalità della poesia del Novecento, che divise la sua produzione poetica nelle stagioni dei sentimenti nella sua analisi della società dell’uomo comune definito “l’ignoto cittadino”.   Lo spettacolo è dedicato alla vita e agli scritti del poeta inglese leader, negli anni Trenta, dei poeti di avanguardia. La sua produzione letteraria si contraddistingue per l’impegno politico, sociale ed ideologico.   Americanizzato nel 1938 analizza, critica e fa riflettere la società americana nel boom economico del dopoguerra. Un’analisi sociale attenta alle discriminazioni, agli abusi dei poteri dominanti, all’eccentricità di un’America muscolare e guerrafondaia.   La parte del paese più liberale e intellettuale ...

Read More »

Al Teatro Apollo di Lecce la stagione primaverile del Balletto del Sud

Dal 19 febbraio al 15 maggio 2022 torna sul palco del Teatro Apollo di Lecce la Stagione di Danza del Balletto del Sud di Fredy Franzutti.   Quattro produzioni con musiche dal vivo eseguite dall’Orchestra Sinfonica OLES e dal Brancaleone Project e da altri musicisti ospiti. Protagonisti i primi ballerini Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni Carlos Montalvan i solisti e il corpo di ballo della storica compagnia di danza pugliese, composta da professionisti provenienti da tutto il mondo.   Si parte con Le Maschere, nel periodo di Carnevale, poi Le Quattro Stagioni di W.H. Auden con l’attore Andrea Sirianni e l’orchestra Sinfonica OLES, poi l’opera dedicata a Bodini, La Luna dei Borboni, con le musiche originali di Nigro e Spedicato eseguite dal vivo.   A Maggio la nuova produzione del Balletto del Sud, Wassily b3, su musiche di Scrjabin nei 150 anni dalla nascita. Quattro produzioni con musiche dal vivo eseguite da musicisti ospiti, dall’Orchestra Sinfonica OLES e dal Brancaleone Project. Si parte a Febbraio con con “Le Maschere” e si chiude a Maggio con la nuova produzione del Balletto del Sud, “Wassily b3”, con cui il coreografo Fredy Franzutti, direttore della compagnia, porta a conclusione il ciclo dedicato al movimento Bauhaus, utilizzando le note di Srkjabin, nei 150 anni dalla nascita. A Marzo lo spettacolo dedicato a W.H. Auden, “Le ...

Read More »

“La Luna dei Borboni” in scena il Balletto del Sud

“La Luna dei Borboni”, la nuova produzione del Balletto del Sud ispirata alla poesia di Vittorio Bodini, torna in scena, con la musica dal vivo, Sabato 20 novembre (ore 21.00) e Domenica 21 novembre (ore 18.00) al Teatro Apollo di Lecce, come secondo appuntamento della stagione di Danza Autunno 2021. Franzutti, fondatore, direttore e coreografo della compagnia di danza pugliese,  in questa nuova produzione, usa un linguaggio personale proteso verso il teatro contemporaneo, collegando lo spettacolo alla propria produzione iniziale. Utilizza come elementi ispirativi e asse della ricerca le pertinenze territoriali con il Sud, inteso come appartenenza alla Magna Grecia, il rapporto con i popoli del mare, l’utilizzo della matrice popolare e l’argomento del testo poetico per creare la nuova narrativa coreografica. Protagonisti de La Luna dei Borboni, che ha già riscosso successo nella tournée estiva con tappa in alcuni  festival di danza italiani, sono i primi ballerini e i solisti della compagnia, Nuria Saldo Fusté, Matias Iaconianni, Ovidiu Chitanu, Alice Leoncini, Lorenzo Lupi, Naomi Margheriti, Eva Colomina, Benedetta Maldina, Luana Panico, Joao Soledade, Christopher Vazquez. Gli spettacoli hanno l’esecuzione della parte musicale, appositamente composta da Rocco Nigro e Giuseppe Spedicato, dal vivo; interpretata dai “Brancaleone Project” (Fisarmonica: Rocco Nigro/ Tuba: Giuseppe Spedicato/ Tromba: Giorgio Distante). ...

Read More »

“Serata Stravinskij” in sena il Balletto del Sud, coreografie Fredy Franzutti

  Serata Stravinskij in scena i primi ballerini Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni e Carlos Montalvan, i solisti e il corpo di ballo della compagnia di danza pugliese, al suo 26esimo anno di attività, Venerdì 5 Novembre ore 21.00, Teatro Team di Bari . Il coreografo Fredy Franzutti omaggia il compositore russo, nel cinquantenario della morte, realizzando “L’Uccello di fuoco” e “La Sagra della primavera”, con le scenografie dell’artista salentino Ezechiele Leandro   La produzione celebra il compositore russo con due suoi capolavori: L’uccello di fuoco e La sagra della primavera con le coreografie di Fredy Franzutti, direttore della compagnia, coreografo di agile eclettismo, fra i più conosciuti e apprezzati in Italia e all’estero.   Il soggetto de L’Uccello di fuoco è l’antica favola russa del principe che, con l’aiuto dell’uccello mitologico dalle piume di fuoco, salva la principessa prigioniera del terribile Katscheij, un mago immortale simbolo del male. L’ambientazione è, per Franzutti, quella dei racconti di Robert Howard (1906-1936), uno dei padri della heroic-fantasy e creatore di “Conan, il barbaro”, le scene (realizzate da Francesco Palma) e i costumi sono ispirati al tratto grafico delle trasposizioni in fumetti di Barry Windsor-Smith (1949). Il noto mimo inglese Lindsay Kemp (1938-2018) è stato interprete del ruolo del mago Katscheij nel 2007 – ...

Read More »

“Serata Romantica” l’omaggio a Giacomo Leopardi del Balletto del Sud

Serata Romantica” è l’omaggio a Giacomo Leopardi e al romanticismo europeo firmato da Fredy Franzutti, con cui giovedì 19 agosto, alle ore 21.30, si riaccendono le luci della VI edizione della “Stagione di Danza” del Balletto del Sud. Realizzata in collaborazione con il Comune di Lecce e il Teatro Pubblico Pugliese, è di scena nel Chiostro del Convento dei Teatini, nel centro storico del capoluogo salentino. Danza, poesia e musica. In “Serata Romantica” le pagine più belle del repertorio ballettistico del periodo romantico (Giselle, La Sylphide, Coppelia, Papillon) e altre coreografie nel genere (La Traviata, L’Acquario, Les Sylphides,) incontrano i versi del poeta di Recanati – ritenuto il maggior poeta dell’Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale. Protagonisti sono i primi ballerini e i solisti del Balletto del Sud, Nuria Salado Fustè, Matias Iaconianni, Alice Leoncini, Alexander Yakovlev, Ovidiu Chitanu, gli altri solisti e il corpo di ballo della compagnia fondata e diretta dal coreografo Fredy Franzutti dal 1995. Sul palco anche gli attori Gustavo D’Aversa e Waler Prete. Molti sono gli elementi che accostano la poetica di Leopardi alle melodie della musica romantica: innanzitutto il pessimismo degli autori, sviluppatosi in sistemi poetici e filosofici complessi, che ha coinvolto anche le arti figurative e la danza. “La tesi dello spettacolo – spiega Franzutti ...

Read More »

Fredy Franzutti un “Boléro di Ravel” per l’Opera di Sofia

  Il coreografo italiano Fredy Franzutti, direttore dal 1995 del Balletto del Sud, è impegnato in questi giorni in Bulgaria nella realizzazione della sua versione del Boléro di Ravel per la compagnia del Balletto Nazionale del Teatro dell’Opera di Sofia. Franzutti era già stato più volte ospite del teatro di Sofia. Già nel 1997 in occasione della creazione di un breve balletto, “On the Crossing” su musiche di René Aubry, per dieci solisti del teatro. Nel 2019 ha realizzato la sua versione coreografica dei Carmina Burana di Orff, che, a partire dalla scorsa stagione, è entrata stabilmente nel repertorio del Balletto Nazionale, con numerose repliche nel corso di tutto l’anno. Nel mese di Novembre 2020 ha creato i movimenti coreografici dell’Opera Elektra, con la regia di Plamen Kartaloff.   Per la sua versione del Boléro, Franzutti si è ispirato ai limiti imposti a noi tutti dall’attuale congiuntura sanitaria/sociale – anche se in Bulgaria i provvedimenti governativi non impongono il distanziamento fra gli artisti, in prova e in scena, ma semplice prudenza e cautela – immaginando una festa danzata nel corso della quale i partecipanti rispettano il distanziamento sociale anelando al contatto umano che è loro proibito. Per l’allestimento di Boléro ...

Read More »

In vetrina: Balletto del Sud storia di una compagnia tutta italiana tra tradizione e innovazione

Il “Balletto del Sud” nasce nel 1995 fondato e diretto dal coreografo italiano Fredy Franzutti, ospite del Teatro Bolscioj di Mosca, dell’opera di Roma, dell’opera di Sophia, dell’opera di Montecarlo e di Bilbao; di prestigiosi festival d’opera e balletto internazionali, e numerosi eventi televisivi RAI Uno come le coreografie del”Concerto di capodanno 2004″ in diretta dal Teatro La Fenice di Venezia. Riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali nel ’99, il Balletto del Sud, oggi una delle più apprezzate compagnie di danza in Italia, presenta un organico composto da 16 solisti di elevato livello tecnico in grado di alternarsi nei ruoli principali. Nella sua attività, la compagnia, si è arricchita di un repertorio di ventotto produzioni comprendente i grandi titoli della tradizione classica (Il Lago dei Cigni, La bella Addormentata, Lo Schiaccianoci, Romeo e Giulietta, Sheherazade, L’Uccello di Fuoco, Carmen) coreografati da Fredy Franzutti e impreziositi dalla partecipazione di numerose etoilè ospiti come Carla Fracci, Lindsay Kemp, Alessandro Molin, Xiomara Reyes. Gli spettacoli sono rappresentati nei più prestigiosi programmi di danza europei. Le molteplici tournèe nel territorio nazionale annoverano importanti teatri e festival (La Versiliana, Il Vittoriale di Gardone, Spoleto, Vignale, Todi, Bologna etc.) per un totale di ...

Read More »

Il Balletto del Sud di Fredy Franzutti al museo Castromediano

Balletto del Sud e Museo Castromediano partner nei progetti di rievocazione del repertorio classico che la compagnia salentina produce da anni con l’attenzione per le ricostruzioni filologiche. Grazie a un protocollo d’intesa sottoscritto il 30 ottobre 2020, il Castromediano – gestito dal Polo bibliomuseale di Lecce diretto da Luigi De Luca – si è impegnato a sostenere queste operazioni di recupero e diffusione della cultura ballettistica internazionale intraprese dal Balletto del Sud. In quest’ottica sono nati spettacoli come “Serata Romantica”, “Miti in Scena”, “Mediterraneo” e “Le Maschere”. L’obiettivo è contribuire alla diffusione del gusto per il repertorio classico e romantico anche fuori dai circuiti tradizionali e delle fondazioni liriche per avvicinare un pubblico sempre più ampio alla cultura del balletto. De Luca dichiara, nel documento, a nome del Polo, «la propria disponibilità a collaborare, sostenere e promuovere il progetto del Balletto del Sud contribuendo alla realizzazione delle attività previste e, nell’ambito delle proprie competenze, garantisce: promozione delle azioni progettuali presso la rete di riferimento e nell’ambito delle attività del Polo, anche attraverso piattaforme digitali, e supporto alla realizzazione delle azioni progettuali». Negli spettacoli previsti dal progetto le coreografie sono originali e attendibilmente ricostruite, quando la tradizione è riuscita a tramandare interamente ...

Read More »

Fredy Franzutti: la danza è un’arte resistente

La danza è un’arte resistente. Come abbiamo visto si è istantaneamente mutata è ha trovato nello tsunami mediatico on line di lezioni, esercizi e stretching la nuova forma per sopravvivere. Tale condizione sembra Idealmente un ponte che collega i due periodi, del prima e del dopo. Vivendo nell’incertezza di quando si giungerà alla terra del dopo, e soprattutto di quali siano le regole di questo nuovo paese, il ponte si sospende e si allunga rarefacendosi in un colorato arcobaleno pieno di fantasia e di follia. Certo è che se un giorno ci chiederemo cosa ne è stata di Tersicore nei tempi del Covid, la descriveremo attaccata al frigorifero, all’asse da stiro, al caminetto (nelle versioni più chic) cercando di eseguire eleganti ronde jambe par terre evitando il gatto che passa, il cane che scodinzola, il figlio che si muove carponi. Preoccupante può essere l’appagante senso di completezza, dato dal narcisismo proprio di quest’arte sublime ed effimera. Inoltre questa condizione, che prevarica il razionale, è culmine di uno scorretto modo di porsi degli artisti e degli studenti nei confronti della danza stessa, che spesso antepone il valore di un perfetto en dehors, dell’esecuzione di un esercizio, a quello del movimento, della ...

Read More »
"La Bella Addormentata"

“La Bella Addormentata” di Fredy Franzutti al Teatro Bellini di Napoli

“La Bella Addormentata”Balletto del Sud La Bella Addormentata di Fredy Franzutti approda a Napoli, al Teatro Bellini dal 4 al 5 dicembre 2019. Il balletto, in un prologo e tre atti, coreografia di Fredy Franzutti, musica di Piotr Il’ic Caikovskij e scene di Francesco Palma, è una produzione Balletto del Sud con il sostegno di Mibact/ Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, Regione Puglia/ Sezione Economia della Cultura. Una produzione mastodontica, con 21 danzatori, 6 fondali con altrettanti cambi di scena e costumi di alta sartoria teatrale. Tra i più suggestivi balletti del repertorio classico, su musiche di Caikovskij, La Bella Addormentata incanterà per la raffinatezza dell’ambientazione del secondo dopoguerra e per l’incredibile virtuosismo tecnico della compagnia. Interpretano i ruoli principali di Aurora e del Principe Ernesto: i primi ballerini Nuria Salado Fustè e Matias Iaconianni.Accanto a loro i protagonisti: Alessandro De Ceglia, Carolina Sangalli, Andrea Sirianni, Beatrice Bartolomei e tutti gli altri elementi della nota compagnia che colleziona successi nelle tournée nazionali ed internazionali. Franzutti, nella propria versione del balletto, sposta l’azione e si ispira al racconto Lo Cunto de li Cunti di Giambattista Basile. Questi narra di una principessa addormentata per un incantesimo nel Mezzogiorno d’Italia. Parte da questa ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi