Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Rosas danst Rosas apre il secondo focus del Torinodanza Festival dedicato dagli anni Ottanta

Rosas danst Rosas apre il secondo focus del Torinodanza Festival dedicato dagli anni Ottanta

Gonna corta e scarponcini, un folgorante inizio. L’inizio di uno spettacolo, l’inizio di una compagnia, l’inizio di una poetica, di una scrittura forte e rivoluzionaria. Si cade, all’indietro, si cade, senza preavviso. Quattro donne di spalle, come solide colonne. Crollano verso ciò che non possono vedere aprendo un primo spiraglio al dialogo con un dietro-dentro sè che le attende, nella più totale vulnerabilità e nella più totale forza.

Rosas danst Rosas rappresenta l’atto di nascita della compagnia Rosas, della fiamminga Anne Teresa De Keersmaeker. Con questo lavoro del 1983, a soli diciannove anni, danzando con Adriana Borriello, Michèle Anne De Mey e Fumiyo Ikeda creò un punto di riferimento nell’evoluzione della danza contemporanea.

L’artista residente al teatro La Monnaie di Bruxelles, aprirà Scene dagli anni Ottanta, il secondo focus del Torinodanza Festival dedicato alla peculiare forza di quel periodo. Rosas danst Rosas continua quindi a girare il mondo e farà tappa per due sere a Torino, l’1 e il 2 ottobre (ore 20.30), alla Cavallerizza Reale.

Interpreti: Sandra Ortega Bejarano, Tale Dolven,Fumiyo Ikeda, Elizaveta Penkova

Musica di Thierry De Mey e Peter Vermeersch.

INFO

Tel. 011 5176246

www.rosas.be

www.torinodanzafestival.it

Maura Dessì

Foto di Herman Sorgeloos


Check Also

Danza, vuoto e caduta nella riedizione di “OTTO” della Compagnia Kinkaleri

Il 25 e 26 ottobre 2019, il Teatro dell’Arte di Milano ospita la Compagnia Kinkaleri ...

Milano Contemporary Ballet

Milano Contemporary Ballet – “Eden”: Quando l’arte incontra l’eco sostenibilità

Il 9 novembre 2019 la compagnia Milano Contemporary Ballet  porterà in scena all’Ecoteatro la prima ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi