Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Uno Schiaccianoci fedele al racconto di Hoffmann

Uno Schiaccianoci fedele al racconto di Hoffmann

Nutcracker. - Galloro e Lafita

Giovedì 17 e venerdì 18 dicembre, alla Fondazione Teatro di Mercato San Severino, nel rispetto della tradizione artistica natalizia, andrà in scena Lo Schiaccianoci, su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij ,coreografie di Fabrizio Esposito e Massimiliano Scardacchi, in collaborazione con PromoDanza di Salerno ed il Liceo Coreutico Alfano di Salerno.

Lo spettacolo, produzione della Compagnia di Balletto @Motion,  rientra in un progetto di formazione per il quale, lo scorso ottobre, sono state indette delle audizioni al fine di selezionate il corpo di ballo, scelto da Antonella Iannone, Fabrizio Esposito, Massimiliano Craus e Massimiliano Scardacchi da decine di scuole della Campania.

Lo spettacolo ospita due artisti di calibro internazionale: Vittorio Galloro ed Arianna Lafita Gonzalez dell’Hong Kong Ballet Theatre.

Tra i titoli più rappresentati nei teatri di tutto il mondo, Lo Schiaccianoci, la cui prima rappresentazione andò in scena nel 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, basata sul libretto di Marius Petipa, coreografie di Lev Ivanov, conserva il suo fascino di fiaba natalizia, arricchita di un simbolismo che unisce memoria, fantasia e l’inconscio.

La novità di questo Schiaccianoci è che rispetta fedelmente il racconto Schiaccianoci e il re dei topi (Nußknacker und Mausekönig), pubblicato da Ernst Theodor Amadeus Hoffmann nel 1816, con la fiaba della noce dura, secondo cui lo Schiaccianoci è il nipote di Drosselmeyer tramutato in burattino da un maleficio, mentre altre versioni del balletto si rifanno all’opera Histoire d’un Casse-Noisette di Alexandre Dumas padre (pubblicata nel 1844), che stempera gli aspetti più inquietanti della trama.

 «Quale migliore regalo di Natale se non Lo Schiaccianoci? […] Il nostro Lo Schiaccianoci, pensato e realizzato da me, con l’aiuto prezioso del collega coreografo Massimiliano Scardacchi, in collaborazione con il Liceo Coreutico Alfano di Salerno, l’associazione PromoDanza di Salerno, @Motion Dance e la presenza drammaturgica di Maria Rosaria Carifano, esperta nel libretto de Lo Schiaccianoci – queste le parole di Fabrizio Esposito, già solista del Teatro di San Carlo di Napoli, ideatore e direttore artistico dell’evento – Il progetto all’origine di questo Lo Schiaccianoci ha previsto l’assemblaggio di un corpo di ballo di giovani allievi provenienti e selezionati dalle scuole delle province di Avellino e Salerno su tutte, guidati dal sottoscritto e da Massimiliano Scardacchi, in una full immersion di due mesi per portare in scena uno dei balletti del repertorio più belli di sempre».

ORARI&INFO

Giovedì 17 dicembre 2015, ore 10:30 e 20:30

Venerdì 18 dicembre 2015, ore 11:00

Fondazione Teatro di Mercato San Severino

Via Trieste, 48

Mercato San Severino (SA)

Tel.: +39 089 829 9027

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Monique Veaute Direttore Artistico del Festival dei Due Mondi di Spoleto

Il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini, ha condiviso la proposta di nomina ...

Nasce il Premio Alberto Testa a Spoleto, in memoria del grande Maestro

La Settimana Internazionale della Danza città di Spoleto, dopo la recente scomparsa del grande Maestro, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi