Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Nei volti”, storie di resistenze quotidiane per l’ultima creazione di Virgilio Sieni

“Nei volti”, storie di resistenze quotidiane per l’ultima creazione di Virgilio Sieni

 

Sabato 10 dicembre, alle ore 21:00, Virgilio Sieni – uno dei protagonisti della coreografia contemporanea italiana di maggiore rilievo a livello internazionale – torna al Teatro Comunale di Ferrara per presentare in prima nazionale la sua ultima creazione, Nei volti, inserita nella programmazione del Festival di Danza Contemporanea 2011.

Con questo assolo il coreografo toscano prosegue la riflessione sulla memoria del gesto quotidiano –  già al centro di pièce come Osso e Oro, presentate anche a Ferrara nel corso delle passate stagioni. Sieni sarà affiancato dal flautista Giampaolo Pretto, che interpreterà pagine di Bach, Sciarrino e Telemann, sottolineando i diversi momenti dell’azione scenica.

Partendo dalla proiezione di una serie di ritratti, Nei volti evoca il ricordo di nove persone tra loro molto diverse, accomunate da un atteggiamento nei confronti della vita che l’artista riconduce a una particolare forma di “resistenza”: resistenza alla guerra, per chi la ha affrontata, ma anche resistenza di fronte alle difficoltà del quotidiano, resistenza nella cura dei luoghi, delle persone, delle cose.

Più che le particolarità delle singole biografie, quel che sembra davvero interessare Virgilio Sieni sono le relazioni intessute da persone normali, comuni, anche marginali, nell’affrontare la quotidianità. Questi volti, lontani dalle luci della ribalta, con la loro presenza solo suggerita, animano il corpo del danzatore, ne orientano e definisco il gesto, sino a renderlo movimento coreografico.

Solo sul finire dello spettacolo il tema, sempre evocato, della resistenza si fa concreto con l’entrata in scena di una persona che si affianca a Sieni e lo accompagna negli ultimi momenti della coreografia. Nello spettacolo di Ferrara, Virgilio Sieni sarà affiancato da Ferruccio Mazza, 90 anni, figura straordinaria di resistente ferrarese, deportato in campo di progionia durante l’ultima guerra.

 

Lorena Coppola

Foto di Agnès Mellon

ORARI E INFO

Sabato 10 dicembre, alle ore 21:00

Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

C.so Martiri della Libertà, 5

44121 Ferrara

Biglietteria Tel. (+39) 0532 202675

www.teatrocomunaleferrara.it

Check Also

Danzatori e pubblico: empatia cinestetica e autenticità

  Perché la performance artistica non verbale insita nella danza è così potente? Il concetto ...

Opera Estate Festival 2024: Trittico ANTICORPI XL

Sono tre i lavori selezionati dalla Vetrina della Giovane Danza D’autore / ANTICORPI XL – ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi