Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dialogo poetico, intenso e immaginario in “Attends, attends, attends…(pour mon père)” di Jan Fabre

Dialogo poetico, intenso e immaginario in “Attends, attends, attends…(pour mon père)” di Jan Fabre

 

10959869

Dal 3 al 5 marzo 2017, il Teatro dell’Arte di Milano ospita l’artista visivo, coreografo, regista e scrittore Jan Fabre con il suo Attends, attends, attends…(pour mon père), interpretato da Cédric Charron, su musiche di Tom Tiest.

Considerato uno dei nomi più rilevanti dell’arte contemporanea internazionale, Fabre porta avanti da quarant’anni una ricerca visionaria e dirompente, oltrepassando i confini dell’arte, dando vita a un linguaggio interdisciplinare e di forte impatto scenico.

Attends, attends, attends…è un assolo intenso, tenebroso e perturbante, in bilico tra danza e poesia, il racconto del trascorrere del tempo e dell’avvicinarsi della morte, attraverso il dialogo immaginario tra un uomo, Charron (storico performer di Fabre a cui l’artista belga si è ispirato per questo lavoro) e suo padre, in un toccante e appassionato confronto con la paura della perdita e dell’abbandono.

ORARI & INFO

3 e 4 marzo, ore 20.00
5 marzo, ore 16.00

Teatro dell’Arte
via Emilio Alemagna, 6
20100 Milano (MI)

Tel: +39 02 72434258

E-mail: biglietteria.teatro@triennale.org

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

 

 

 

Check Also

PROSPETTIVE01

PROSPETTIVE01 – “Elettra”: Tra mito e attualità

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti ...

“Carla” il film su Carla Fracci conquista il pubblico e vince gli ascolti Tv

Vittoria di Rai1 nel prime time di ieri sera, domenica 5 dicembre, con “Carla”, il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi