Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / A MilanOltre la danza irriverente e poetica di Virginie Brunelle

A MilanOltre la danza irriverente e poetica di Virginie Brunelle

Compagnie-Virginie-Brunelle-in-Complexe-des-genres

Il 21 e 22 settembre 2015  nell’ambito della 29° edizione di MilanOltre Festival, il Teatro Elfo Puccini di Milano ospita la compagnia della danzatrice e coreografa canadese Virginie Brunelle con lo spettacolo Complexe des genres, su musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Frédéric Chopin, Ludwig van Beethoven, Max Richter, Philip Glass, Peter Broderick

Brunelle arriva tardi nel mondo della danza, a 20 anni e a 25 si laurea all’Università del Québec di Montréal nel settore danza, iniziando a collaborare con coreografi affermati che la riconoscono da subito come una delle voci più interessanti del panorama coreutico internazionale.

Nel 2009 la coreografa fonda la sua compagnia e crea opere di forte impatto, pluripremiate e apprezzate in tutto il mondo, caratterizzate da uno stile fisico e rigoroso, con forti richiami cinematografici e da ritmi e movenze irregolari e primitivi.

Complexe des genres racconta in modo ironico e spesso addirittura irriverente ma sempre divertente, l’incontro/scontro tra l’universo maschile e quello femminile, prendendo in prestito i codici della danza classica, ma rielaborandoli in un nuovo linguaggio, dando vita ad una danza acrobatica, energetica, fortemente fisica e sensuale, ma anche straordinariamente poetica.

In scena tre uomini e tre donne (i danzatori Isabelle Arcand, Claudine Hébert, Sophie Breton, Dominic Caron, Simon-Xavier Lefebvre, Peter Trosztmer), sopraffatti dalle loro paure, si confrontano, si muovono disordinatamente nello spazio, travolgendosi e scontrandosi uno contro l’altro, a rappresentare l’ossessione della perfezione, la ricerca d’affetto e la mancanza di comunicazione tra persone, oltre che tra sessi.

Una coreografia acrobatica, potente e trascinante, che coinvolge e travolge lo spettatore, accompagnandolo verso una nuova visione della danza, energica, emozionante e sempre sorprendente.

ORARI & INFO

21 e 22 settembre 2015 – ore 21.00

Teatro Elfo Puccini – Sala Shakespeare
Corso Buenos Aires, 33
20124 Milano

Telefono: 02 0066 0606

Biglietteria: Da lunedì a sabato dalle 10:30 alle 19:00

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Senato&Cultura” Rai Uno ospiti Nicoletta Manni e Timofejs Andrijaenko

Il Presidente del Senato Elisabetta Casellati  oggi 11 luglio 2020, alle ore 12 aprirà con ...

Come danzare con la mascherina? I consigli degli esperti

  La mascherina è l’accessorio del momento. Ed anche nel mondo della danza è entrata ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi