Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Al via la prima edizione di District Dance Festival

Al via la prima edizione di District Dance Festival

Dall’8 al 16 ottobre arriva a Roma la prima edizione di District Dance Festival, kermesse dedicata alla danza contemporanea, ideata e organizzata dalla compagnia Atacama di Patrizia Cavola e Ivan Truol: oltre 10 eventi, tra laboratori, spettacoli e incontri che avranno luogo presso il Teatro Marconi, spazio multidisciplinare nel quartiere Ostiense e la Scatola dell’Arte di San Lorenzo, punto di riferimento per giovani danzatori, attori, professionisti, amatori, dove si svolgono corsi di formazione, perfezionamento, laboratori di ricerca e workshop con maestri internazionali, residenze creative, aperture al pubblico, sharing, performance ed esiti dei laboratori.

Il programma di District Dance Festival prenderà il via presso La Scatola dell’Arte con un laboratorio pomeridiano gratuito destinato ai bambini il giorno 8 ottobre, cui seguirà la visione, domenica 9 ottobre al Teatro Marconi, dello spettacolo Il Brutto Anatroccolo della compagnia Atacama, tratto dall’omonima fiaba danese, dove è centrale il tema dell’accettazione della diversità come strumento di ricchezza umana e culturale. In scena Nicholas Baffoni, Valeria Loprieno, Cristina Meloro, Camilla Perugini. Chiuderà la giornata un momento di confronto tra artisti e pubblico per percorrere il processo creativo e dibattere della tematica della diversità e del percorso di auto-affermazione di se stessi.  Si continuerà alla Scatola dell’Arte dal 10 al 13 ottobre con giornate laboratoriali per adulti e per adolescenti totalmente gratuite, condotte da Giusy Quattrone, Silvia Iannoli, Maria Elena Curzi, Nunzia Picciallo, Patrizia Cavola, Ivan Truol e incentrate sulle Emozioni, sul linguaggio Gaga, sulla poesia e sulla verità generata dal corpo, con cui si avrà la possibilità di approfondire il linguaggio del movimento unito alla conoscenza dell’altro.

Dal 14 al 16 ottobre al Teatro Marconi saranno presentati i lavori delle altre compagnie italiane ospiti di District Dance Festival: i temi degli spettacoli spazieranno dall’ironia della danza di Welcome TU Italy di Asmed balletto di Sardegna, di e con Sara Pischedda e Luca Castellano, passando per la ricerca di un punto di incontro e condivisione con l’altro, come nello spettacolo Crossover di Mandala Dance Company (coreografie di Paola Sorressa) arrivando alla violenza di genere presente in The Divina’s della compagnia Motus, coreografie di Martina Agricoli e regia di Rosanna e Simona Cieri.

La giornata conclusiva di District Dance Festival del 16 ottobre sarà dedicata agli artisti e alle artiste emergenti prodotti e sostenuti da Atacama, da sempre impegnata nella trasmissione di pratiche coreografiche ai giovani autori di danza contemporanea: Noemi Piva presenterà Vedere Te in cui le parole diventano suoni, i suoni gesti, i gesti manipolazioni e Davide Romeo porterà in scena Aquarium, performance astratta in cui si ricrea attraverso la musica il movimento di 6 pesci tropicali in un acquario.

District Dance Festival è un progetto di Atacama, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, ed è vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate Romana  2022 – Riaccendiamo la Città, Insieme” curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE. Il Festival si svolgerà in collaborazione con La Scatola dell’Arte e il Teatro Marconi.

La Compagnia Atacama nasce nel 1997 fondata da Patrizia Cavola, coreografa e danzatrice, e da Ivàn Truol, coreografo, danzatore, attore. Da ottobre 2009 la compagnia ha residenza artistica presso La Scatola dell’Arte di Roma, centro di formazione e produzione, di cui sono essi stessi gestori e direttori artistici. Atacama è sostenuta e riconosciuta dal MIC Ministero della Cultura. L’Associazione Culturale, che negli anni ha ricevuto contributi anche dalla Regione Lazio, dal Comune di Roma, dall’Imaie, persegue il fine di promuovere la conoscenza della danza contemporanea e delle arti performative attraverso la produzione di spettacoli dal vivo, l’organizzazione di  festival e rassegne e la creazione di progetti di formazione e perfezionamento professionale.

Sara Zuccari

Check Also

Ramificazioni Festival 2022: 14 compagnie di danza del panorama nazionale

“Il tutto esaurito già dalla prima data, insieme all’importante partecipazione di numerose scuole ed associazioni di danza del territorio presenti in platea, dimostrano ...

Il Leone d’Oro Saburo Teshigawara danza il suo Adagio

Giovedì 1 dicembre alle ore 20.00 il Teatro Grande di Brescia ospita la prima italiana ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi