Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Aterballetto la Fonderia ospita “Anastasia” l’ultimo lavoro di Roberta Ferrara

Aterballetto la Fonderia ospita “Anastasia” l’ultimo lavoro di Roberta Ferrara

Berlino,1920. Una donna, dopo essere stata salvata dalla morte in un canale e dopo mesi di mutismo in ospedale, rivela di essere Anastasia, l’ultima figlia dei Romanov, i reali russi trucidati dalle milizie bolsceviche nel 1918. Una sopravvissuta. Uno dei casi più misteriosi del Novecento. È lei o non è lei? Domenica 11 febbraio alle 18.00 la Fonderia ospita Anastasia, spettacolo adatto a tutte le età dedicato all’ultima figlia dei Romanov. la musica batte il tempo e il tempo scorre, senza tregua, lasciando particelle di memoria e desiderio che diventano una danza senza tempo.

Un particolare lo potrebbe svelare… il colore degli occhi… la cicatrice nascosta sotto gli abiti consunti dal tempo e dalla follia. Un modo di dire! Una parola segreta mai rivelata che ora passa di bocca in bocca. Il popolo la vuole, ora. Sono io o non sono io?  La memoria giocherà con la sua immagine riflessa nei vetri di una finestra dell’ospedale, chiuso al mondo; lo rivelerà il fischio del treno perso nella neve, la musica di un carillon che improvvisamente la incanterà. Un desiderio, un sogno, un ricordo o la realtà? La danza esplode nello spazio e, in dialogo con le proiezioni video, ricrea luoghi lontani che trasformano, allargano, sbriciolano le pareti di quell’ospedale nel quale Anastasia è intrappolata nella ricerca di sé stessa.

Ma la realtà è sempre necessaria?

Spettacolo adatto ad un pubblico di tutte le età

Domenica 11 febbraio alle 18.00 la Fonderia ospita Anastasia, spettacolo adatto a tutte le età dedicato all’ultima figlia dei Romanov. La musica batte il tempo e il tempo scorre, senza tregua, lasciando particelle di memoria e desiderio che diventano una danza senza tempo. 

domenica 11 febbraio ore 18.00

Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto

Via della Costituzione n.39, Reggio Emilia

Da un’idea di Roberta Ferrara

Regia, drammaturgia, scene e disegno luci Michelangelo Campanale (direttore artistico La luna nel letto)

Coreografie Roberta Ferrara

Interpreti Antonello Amati e Moreno Guadalupi / Giulia Bertoni, Serena Angelini e Rebecca Moriondo

Visual artists Alessandro Vangi e Raffaele Fiorella

Voce narrante Maria Pascale

Costumista Franco Colamorea

Produzione Equilibrio Dinamico Company e La luna nel letto

Roberta Ferrara (1988) fondatrice, direttrice artistica e coreografa dal 2011 di Equilibrio Dinamico Dance Company, con sede nella città di Bari, Puglia, Italia. Nel 2020/21 ricopre il ruolo di direttrice artistica associata per Odyssey Dance Theatre, Singapore, tra le principali organizzazioni di arti professionali della danza in Asia. Da oltre dieci anni è direttrice artistica e coordinatrice dei due programmi internazionali di pedagogia TEEN e ENSEMBLE, ospitando annualmente oltre 30 artisti internazionali. La sua metodologia ha creato un vivaio sempre verde di generazioni future della danza realizzando sinergici interscambi formativi-culturali con diverse formazioni in Inghilterra, India, Giappone, Corea.

Laureata in Lettere Moderne – indirizzo Cultura Teatrale presso l’Università degli Studi di Bari A.Moro, con una tesi sperimentale sul valore del movimento istintivo quale dono terapeutico per danzatori e non danzatori. Appassionata pedagoga, la sua ricerca si amplia attraverso uno studio immersivo con diversi artisti di tecniche, pratiche e linguaggi della danza contemporanea internazionale. Questo connubio pone le basi ad un lavoro creativo personale dedito ad una poetica sempre connessa all’uomo e al suo universo interiore, creando una propria metodologia didattica che si approccia su più livelli di ascolto: corpo – mente – spirito.

Ospite per diverse rinomate realtà della danza tra cui Theater Basel (CH), Teatrul de Balet Sibiu (RO), English National Ballet School (UK), Delattre Dance Company (DE), Northern School of Contemporary Dance (UK), Copenaghen Dance Festival (DNK) Conservatorio Professional de Danza, Lugo (ES), Korea Ballet House (KR), Staatstheater Augsburg (DE), Conservatorio Internacional Annarella Sanchez (PT) Eko Dance Project (IT), Experimental Film Virginia (USA), Teatro Moravo Olomuc (CZ), Odt (SGP).

Le sue creazioni sono state selezionate e invitate in diversi festival internazionali tra cui Masdanza, FIDCMX Mexico, Cortoindanza, Network Danza Urbana XL e Festival Ammutinamenti Anticorpi XL, ZED Festival, Puglia Showcase, DanzInc, BallettGala Staatstheater Bremerhaven, Prospettiva Danza Teatro, Festival delle 100 Scale, Danza in Rete Festival, Lucky Trimmer, Fuoriformato Festival, Vivadança, Albania Dance Meeting, SoloCoreografico USA, Solo Contemporary Dance Festival Ankara, Sid Festival Seattle, Interdans, Split Summer Festival, Quinzena de Dança de Almada e nei Festival Solo Tanz Theater dove riceve il premio migliore coreografa e premio residenza dal direttore e chief choreographer R. Fernando dello Staatstheater Augsburg, Linkage-Contemporary Dance Miniatures Sophia dove riceve l’invito in qualità di coreografa ospite per lo Stara Zagora State Opera dalla direttrice S. Tomova e Premio InDivenire dove riceve il premio miglior progetto di danza consegnato dall’etoile L.Savignano.

Le sue classi e creazioni sono state invitate in Italia, Città del Messico, America, Albania, Kosovo, Vietnam, Belgio, Germania, Croazia, Singapore, India, Giappone, Corea, Portogallo, Turchia, Brasile, Libano, Spagna, Romania, Bulgaria, Svizzera, Repubblica Ceca, Danimarca.

Check Also

“Madina” torna al Teatro alla Scala con Antonella Albano e Roberto Bolle

  Dopo il successo della prima mondiale, dal 28 febbraio al 9 marzo torna alla ...

Il Ballet Preljocaj presenta un omaggio ai Balletti Russi

All’Opéra Royal di Versailles è di scena dal 28 marzo al 5 aprile lo spettacolo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi