Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Borderline Danza in scena a Yerevan all’High Fest con “Stanza n°…”

Borderline Danza in scena a Yerevan all’High Fest con “Stanza n°…”

Il 5 ottobre 2011 la Compagnia Borderline Danza prenderà parte all’High Fest di Yerevan, in Armenia, con il solo Stanza n°… di Claudio Malangone e Ugo Petillo, su musiche di Béla Bartók, Gabriel Fauré e Roberto Marino.

Con questo lavoro, prodotto da Borderline Danza nel 2007 con il sostegno di MiBAC, Regione Campania, per la prima volta il coreografo Claudio Malangone unisce due realtà e due vissuti che appartengono alla sua formazione. In particolare, quella di psichiatra che quotidianamente esercita insieme a quella di coreografo e perfomer.

L’assolo che è stato selezionato dal Festival, ha debuttato inizialmente in forma di progetto di videodanza al Festival DanscamdanseGent (Belgio) nel 2007 e, successivamente, ha avuto numerose repliche su tutto il territorio nazionale.

L’assolo si sviluppa come un itinerario, una storia che si snoda in maniera circolare attraverso un susseguirsi di immagini, di illusioni, di tracce di memoria, davvero vissute o semplicemente fantasticate. Il meccanismo di Stanza n°… è un equilibrio continuo tra due forme di spazio: quello di un ambiente chiuso (manicomio – oggettivo) e quello “altro” (immaginazione – soggettivo), che si definisce poi come spazio diversamente strutturato ma anch’esso circoscritto.

Stanza n°… ha lo scopo di sottolineare il potere dell’immaginazione quale espediente e/o unica possibilità di “evasione” da una realtà altrimenti intollerabile. Il tema dominante è quello dell’indifferenza e dell’incomunicazione, espresse da un linguaggio coreografico essenziale, leggero ed enfatizzate dall’uso di materiale video originale, appartenente ad archivi storici, rielaborato, e proiettato sugli elementi scenografici che idealmente riproducono un ambiente “chiuso”.

Claudio Malangone, psichiatra, danzatore e coreografo, è dal 1992 direttore artistico di Borderline Danza. Ha danzato inoltre, con diversi coreografi di fama internazionale: tra questi Susanne Linke per Versiliadanza. Tra le sue coreografie premiate, Frammenti e FREEZ, hanno ricevuto una menzione speciale per “l’innovativo linguaggio coreografico e la contaminazione con altre arti sceniche come il video…”.

Ugo Petillo, ingegnere informatico e web master, da anni si interessa di fotografia e di elaborazioni video. Dal 2004 collabora attivamente con la compagnia Borderline Danza come videomaker.

INFO

5 ottobre 2011

http://www.highfest.am/

BorderLine Danza

Tel.  089/203185

Cell. 340.0963929 – 338 3458136

www.borderlinedanza.it

info@borderlinedanza.it

http://www.youtube.com/watch?v=oO7Z5C2VpUM&feature=share

Lorena Coppola

Check Also

“Nowhere” di Dimitris Papaioannou online sito del Teatro della Pergola

Dal 2 dicembre, ore 18 al 6 dicembre, ore 9, sul sito del Teatro della ...

Al via il Campania Teatro Festival 2021: 8 appuntamenti di danza

La sessione invernale è la terza e ultima tranche dell’edizione 2021 del Campania Teatro Festival, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi