Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Butoh International Festival 2023: “unconventional, experimental, controversial”

Butoh International Festival 2023: “unconventional, experimental, controversial”

Butoh

Si svolgerà il 6 e il 7 ottobre 2023, come di consueto al Munganga Theatre di Amsterdam, l’edizione 2023 del BUTOH INTERNATIONAL FESTIVAL, la cui direzione artistica è affidata ad Ezio Tangini. Il programma dell’edizione di quest’anno prevede 12 performance con 15 artisti provenienti da tutto il mondo. Austria, Catalogna, Cile, Francia, Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Spagna, Regno Unito e Stato Uniti.

In un programma ricco e quanto mai interessante, il pubblico potrà assistere alle performance di Coco Villarreal (Messico); Elizabeth Damour (Francia); El Pepe Bolívar (Venezuela); Ezio Tangini (Italia); Iko Lee (Cile); Iurancha (Spagna); Josephine Grundy (Regno Unito); Julie Becton Gillum (Stati Uniti); Jutta Mayer (Austria); Lex Hijmans (Paesi Bassi); Michela Montrasio (Italia); Mon Costa Justes (Catalogna); Rocìo Wabizasu (Spagna); Tina Besnard (Francia); Uiko Watanabe (Giappone).

Butoh

Il Butoh nasce in Giappone tra gli anni ’50 e ‘60 grazie a Tatsumi Hijikata e Kazuo Ohno. In origine il movimento artistico del Butoh si caratterizzava per il suo aspetto provocatorio, mettendo in scena tabù sessuali, rappresentazioni grottesche, decadenti e, al contempo, umoristiche. Il ruolo del danzatore valica i confini del concetto stesso di danza, diventando il fulcro della rappresentazione drammatica della vita, in bilico tra natura e cultura.

Definita anche danza psicosomatica o “danza della ribellione del corpo”, il Butoh rappresenta: Un grido primordiale che annienta e vanifica ogni norma, la trasformazione e la metamorfosi della ribellione del corpo naturale contro la violenza della cultura, che porta alla luce pure visioni dal subconscio sostenute unicamente dall’urgenza del desiderio e dell’istinto primitivo.  È la lotta delle cose invisibili all’interno del corpo che, una volta portata all’esterno, acquisisce una valenza sacrale. L’universo diventa il vestito del corpo ed il corpo diventa il contenitore dell’anima.

Butoh

Il Butoh Festival Amsterdam ha lo scopo di condividere con tutti la bellezza e il potere dell’incredibile forma d’arte e della filosofia creativa del Butoh – dichiara il Direttore Artistico Ezio Tangini − Il Festival è modellato su altri festival Butoh di grande successo in tutto il mondo e spera di partecipare al crescente scambio di artisti ospiti internazionali che ha permesso ad una nuova generazione di praticanti Butoh in Europa di fiorire.

Il Festival si rivolge ad un pubblico che è curioso e vuole confrontarsi con qualcosa che nasce da una vera emozione interiore e si esprime attraverso il corpo – conclude Tangini – La danza Butoh,  nata in Giappone alla fine degli anni ‘50, accolta e metabolizzata dall’Occidente negli anni ’80, non si annulla nello stereotipo di una tecnica tramandata e trasmissibile, ma vive un’epifania sempre nuova nell’esperienza individuale di ciascun danzatore, i cui risultati, formalmente indefinibili, vanno dall’intervento performativo improvvisato all’estremo del meccanismo coreografico.

ORARI & INFO

Venerdì 6 ottobre 2023, ore 20:30

Sabato 7 ottobre 2023, ore 20:30

Info e prenotazioni:

info@munganga.nl

eziotangini@gmail.com

Tel. 020 6759837

www.munganga.nl

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Uiko Watanabe,  Jeanlouis Bocoar,

Tina Besnard,  Fabrice Pairault, Jutta Mayer, 

Emmanuelle Pérot, Elizabeth Damour, Anjia Butohpolis

Check Also

Serata d’autore con il BTT e la compagnia spagnola LARREAL

Venerdì 14 giugno alle ore 21 il palcoscenico del Teatro Astra di Torino ospiterà una ‘Serata d’Autore’ dedicata ...

Al Teatro dell’Opera di Roma in scena “Il lago dei cigni” di Benjamin Pech

Il lago dei cigni di Čajkovskij firmato da Benjamin Pech, dopo il successo della prima assoluta ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi