Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / STOMP: ironia, ritmo ed ecologia al Brancaccio di Roma

STOMP: ironia, ritmo ed ecologia al Brancaccio di Roma

Stomp-Brancaccio02

Potremmo usare le brillanti definizioni fornite da un po’ tutte le testate giornalistiche, non solo di danza, per parlare di questo spettacolo particolare, ma basta una parola: STOMP.

È il titolo dello spettacolo inglese ormai celebre, prossimo ai 25 anni (nasce infatti nel 1991), nato dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas, conosciutisi a Brighton nell’ambiente delle band d’avanguardia e del teatro di sperimentazione negli anni ‘80, e che nel nome riassume tutte le sue caratteristiche: ritmo, rumore e suono, precisione di movimento e quadri danzati fuori dagli schemi.

Fuori dagli schemi sicuramente, perché al centro c’è un’arte coreutica che fonde danza, teatro e musica, in un contesto urbano ironico e sincero; physical theatre direbbero gli inglesi. Sul palcoscenico infatti, trovano spazio scenette di vita quotidiana che vedono coprotagonisti gli oggetti più banali: bidoni della spazzatura, pneumatici, lavandini, scope, spazzoloni…tutti reinventati non solo come oggetti di scena dall’uso insolito, ma come strumenti musicali; la musica è un’inedita sinfonia urbana creata dai movimenti dei ballerini, un pop-rock di battiti, percussioni e incontri tra corpi e oggetti.    

E la storia? È la storia di ogni giorno, di ognuno, in una versione ritmica e acrobatica, per un invito a guardare con occhi diversi il ritmo della vita in cui siamo coinvolti; un ritmo messo in scena in forma di videoclip musicale, in forma di rito tribale, di atleticità e arte.

La danza di STOMP è davvero atletica e multiforme: risente della danza contemporanea, dell’acrobatica, fa convivere echi hip hop urbani con il ritmo del tip tap e la sensualità del flamenco.

Ma nella nostra realtà non c’è solo bellezza, e per quanto senza un plot narrativo, la compagnia non dimentica il proprio profondissimo legame con la realtà, e nella sua ribellione rock include anche la denuncia dello spreco e la chiamata a un’ecologia sempre più necessaria, senza appesantire la messa in scena, grazie a un inedito misto di gag comiche in stile primissimo cinema muto ma in versione coloristica in stile pop.

La danza a volte investe con violenza il pubblico, per una comunicazione efficace e soprattutto inclusiva.

E dopo una tournée che ha coinvolto più di 40 Paesi, dopo l’apparizione durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra nel 2012, e dopo il progetto di musica sinfonica che li ha coinvolti nella “città natale”, STOMP torna in Italia, al Teatro Brancaccio di Roma, dal 2 al 14 dicembre.

Uno spettacolo consigliato a chi voglia passare una serata in allegria, alleggerendo i grandi temi della città, per prenderne più consapevolezza, e per coinvolgere anche qualche amico, che magari ancora non si avvicina alla danza per qualche timoroso pregiudizio. I ballerini di STOMP li abbatteranno tutti.

 

ORARI&INFO:

STOMP

2 – 14 dicembre,

Teatro Brancaccio

Via Merulana, 244 – 00185 Roma

Tel 06 80687231/2

www.teatrobrancaccio.it

www.stomp.co.uk

 

Greta Pieropan

www.giornaledelladanza.com

Foto: STOMP

Check Also

Per la prima volta alla Scala “La Bayadère” di Rudolf Nureyev

Per la prima volta alla Scala, il 15 dicembre inaugura la nuova Stagione di Balletto ...

Il Festival Racconti di Altre Danze prosegue con il danzatore Ioannis

Si intitola “From Scratch” la performance che, sabato 23 ottobre alle ore 21, vedrà protagonista ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi