Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / In Vetrina per la Danza

In Vetrina per la Danza

20° GLOCAL FILM FESTIVAL di Torino presenta due film sulla danza

Torna il Glocal Film Festival di Torino che da 20 anni seleziona il meglio della produzione cinematografica legata alla vivace scena filmica piemontese e che quest’anno si apre a una platea diffusa tutto il territorio italiano in streaming su streeen.org, con un programma più che mai glocal composto da 33 titoli di respiro nazionale ed internazionale, dall’11 al 15 marzo. Cuore del Glocal, le sezioni competitive: PANORAMICA DOC con 6 documentari che vantano già partecipazioni a festival internazionali; e il contest per cortometraggi SPAZIO PIEMONTE con 16 film brevi. Inoltre speciali focus e panel e la sezione Lock & Short dedicata ai corti che restituiscono in immagini l’emergenza pandemica e il confinamento tra le mura di casa.    Tra i 6 documentari che ambiranno al Premio Torèt Alberto Signetto (2.500€), CUBAN DANCER (Italia-Canada-Cile, 2020, 94’) di Roberto Solinas che arriva al Glocal Film Festival dopo l’anteprima ad Alice nella Città – Festa del Cinema di Roma 2020. Il documentario segue Alexis, 15 anni, talentuoso studente della Scuola Nazionale di Balletto di Cuba. Passa le sue giornate a provare chassé ed entrechat, ma quando i suoi genitori decidono di trasferirsi in Florida, il suo mondo viene sconvolto. Immerso nella nostalgia per Cuba e di fronte ai continui rifiuti ricevuti, Alexis si sente perso e ...

Read More »

Accademia Nazionale di Danza online il nuovo regolamento del Premio Roma Danza 2021

Il “Premio Roma Danza”nasce nel 2001 sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, divenendo uno dei più prestigiosi concorsi di danza, a livello internazionale. Rivolto a studenti dell’Accademia Nazionale di Danza (AND) e a concorrenti esterni si è svolto, negli anni, negli spazi del Teatro Grande dell’Accademia Nazionale di Danza. Dal 2018 è stato istituito anche un premio alla video-danza con l’intenzione di dare visibilità ai nuovi talenti, provenienti da tutto il mondo, impegnati nell’ambito della coreografia digitale. Dopo la scorsa edizione che ci ha costretti a un ripensamento “in digitale” del Premio a causa dell’emegenza Covid-19, anche quest’anno il Premio Roma Danza sarà incentrato tutto sulla Video Danza, con particolare attenzione all’interpretazione e sarà articolato nelle sue diverse forme di comunicazione: Dance Movie, Published Dance Production e SmARTphone Dance. Consapevoli del fatto che la creatività può declinarsi anche in altri luoghi e in altri modi, l’opportunità del Premio è quella di stimolare anche in questo particolare momento storico, il concetto di interpretazione tessuto sui diversi orditi che le nuove tecnologie ci offrono. L’intenzione è quella di sostenere i talenti nella creazione e composizione offrendo loro quelle opportunità di relazioni utili tra il mondo della produzione e quello della diffusione della danza nelle sue forme possibili. Il Premio Roma Danza dal 2019 vede come ...

Read More »

Carla Fracci, Manuel Legris e la Scala per Rai Cultura una masterclass su “Giselle”

Per  il Corpo di Ballo della Scala il 2021 si apre all’insegna di Giselle: la compagnia è impegnata nelle prove  del balletto in vista di  un  appuntamento speciale, per il pubblico della rete. La produzione scaligera  della versione di Yvette Chauvirè dell’indimenticabile coreografia di Coralli – Perrot verrà infatti trasmessa da Rai Cultura in streaming su www.raiplay.it, www.raicultura.it e www.teatroallascala.org il 30 gennaio alle ore 20 e verrà registrata il 28 e 29 gennaio in una modalità pensata dal direttore del Ballo Manuel Legris appositamente per questa trasmissione e per questo nuovo omaggio a Yvette Chauviré, che unisce le generazioni di artisti in un tributo alla danza italiana. Ospite della trasmissione su RaiPlay sarà Carla Fracci, che il M° Legris ha voluto coinvolgere per celebrare una grande étoile che ha fatto di Giselle una delle sue più leggendarie interpretazioni: una lettura consegnata alla storia della danza che è ancora oggi punto di riferimento, modello e fonte di ispirazione di tutte le generazioni di ballerine che si cimentano in questo ruolo. Nell’intervallo tra i due atti Carla Fracci sarà protagonista in video di un dialogo con Legris su Giselle, e nei giorni precedenti parteciperà a una speciale masterclass diffusa dai social ...

Read More »

In Vetrina: Compagnia Zappalà Danza fiore all’occhiello tutto made in Italy

“I am beautiful” di Roberto Zappalà debutta al Comunale di Ferrara

Roberto Zappalà è direttore artistico e coreografo principale della compagnia zappalà danza, che ha fondato nel 1989 a Catania. Oggi la compagnia è una delle più importanti realtà di danza in Italia ed é regolarmente sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali sin dal 1996 e dalla Regione Siciliana.   In 22 anni di attività con la compagnia Roberto Zappalà ha realizzato oltre trenta produzioni che sono state presentate in tutta Europa, Centro e SudAmerica, Medioriente, Sudafrica. Per le sue creazioni, il coreografo spesso elabora dei percorsi articolati con progetti ampi, alcuni di questi: “Corpi incompiuti” (2002-2007), “Instruments” (2007-2009), “re-mapping sicily” (avviato nel 2007, è ancora parte del lavoro del coreografo). Tra le creazioni di maggiore successo della compagnia, citiamo “Pasolini nell’era di Internet” selezionato per BIG Torino 2000 e “A.semu tutti devoti tutti?” vincitore del premio Danza&Danza 2010 miglior produzione italiana.   La compagnia zappalà danza si distingue per la disponibilità di un repertorio ampio e articolato, frutto del lavoro sinergico e prolifico di Roberto Zappalà e Nello Calabrò che negli ultimi dieci anni hanno tracciato un percorso progettuale in continua espansione, che ha permesso la realizzazione di produzioni di diversa tipologia, la maggior parte con ...

Read More »

In vetrina: Balletto del Sud storia di una compagnia tutta italiana tra tradizione e innovazione

Il “Balletto del Sud” nasce nel 1995 fondato e diretto dal coreografo italiano Fredy Franzutti, ospite del Teatro Bolscioj di Mosca, dell’opera di Roma, dell’opera di Sophia, dell’opera di Montecarlo e di Bilbao; di prestigiosi festival d’opera e balletto internazionali, e numerosi eventi televisivi RAI Uno come le coreografie del”Concerto di capodanno 2004″ in diretta dal Teatro La Fenice di Venezia. Riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali nel ’99, il Balletto del Sud, oggi una delle più apprezzate compagnie di danza in Italia, presenta un organico composto da 16 solisti di elevato livello tecnico in grado di alternarsi nei ruoli principali. Nella sua attività, la compagnia, si è arricchita di un repertorio di ventotto produzioni comprendente i grandi titoli della tradizione classica (Il Lago dei Cigni, La bella Addormentata, Lo Schiaccianoci, Romeo e Giulietta, Sheherazade, L’Uccello di Fuoco, Carmen) coreografati da Fredy Franzutti e impreziositi dalla partecipazione di numerose etoilè ospiti come Carla Fracci, Lindsay Kemp, Alessandro Molin, Xiomara Reyes. Gli spettacoli sono rappresentati nei più prestigiosi programmi di danza europei. Le molteplici tournèe nel territorio nazionale annoverano importanti teatri e festival (La Versiliana, Il Vittoriale di Gardone, Spoleto, Vignale, Todi, Bologna etc.) per un totale di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi