Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Rubriche (page 54)

Rubriche

Il bozzetto “Il Turco in Italia” del Maestro Franco Zeffirelli al Premio Positano 2011

Scoppia il “Caso Positano”. Possiamo definire così, l’intera vicenda del Premio Positano Léonide Massine per l’arte della danza che, in questi giorni, ha fatto parlare tutto il mondo della danza. Tante personalità illustri del settore, infatti, hanno lasciato le loro dichiarazioni al nostro giornale, a sostegno del Prof. Alberto Testa. Mentre poche, anzi pochissime, sono state quelle contrarie. Quasi tutti si sono trovati d’accordo sul fatto che il cambiamento della direzione artistica del Premio Positano Léonide Massine per l’arte della danza sia stata un’ingiusta usurpazione a danno di chi il Premio lo aveva ideato e fatto crescere per ben 40 anni. Il premio doveva restare al Prof. Alberto Testa. La creatura doveva restare al suo creatore, sostiene la maggior parte degli esponenti del mondo della danza internazionale. E nell’ambito di questa accesa querelle, si inserisce un’altra importante questione, che merita l’assoluta attenzione da parte di tutti i nostri lettori. Nel comunicato stampa del Premio si legge che l’idea di utilizzare il bozzetto inedito del Maestro Franco Zeffirelli per la realizzazione  del Premio su ceramica de “Il Turco in Italia”, che sarà il riconoscimento che verrà consegnato ai vari premiati, sia stata dell’attuale direttore artistico. E’ doveroso smentire tale comunicazione. L’idea infatti era partita dal  ...

Read More »

L’étoile Laura Comi è il nuovo Direttore della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

In questi giorni è avvenuto un inaspettato cambio ai vertici della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. Il 9 agosto il Direttore Paola Jorio ha terminato il suo incarico di Direttore della Scuola. Un incarico che l’aveva impegnata al servizio della Scuola da ben 11 anni. Dal 2000, infatti, Paola Jorio aveva assunto la guida della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera con impegno e devozione, dedicandosi attivamente alla gestione delle attività di insegnamento e formazione dei giovani allievi, nonchè alla promozione e alla diffusione della danza tra i giovani. La Direzione della Scuola passa così all‘étoile Laura Comi. Una nomina alquanto meritata questa, perchè Laura Comi ha studiato ed è divenuta Prima Ballerina étoile proprio qui, al Teatro dell’Opera di Roma, dove il 13 settembre riceverà, anche sulla carta, il nobile incarico di Direttore della prestigiosa Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. Scrivete a:  leonilde.zuccari@giornaledelladanza.com Leonilde Zuccari

Read More »

Il Direttore del giornaledelladanza.com Sara Zuccari consegna un GD Awards all’Umbria Ballet

Nella suggestiva cornice della Piazza Grande di Gubbio, nella trascorsa serata del 31 luglio, anche il giornaledelladanza.com insieme ad un folto pubblico era presente al secondo appuntamento dell’evento Danza Estate 2011. Il nostro direttore Sara Zuccari insieme al nostro vicedirettore Lorena Coppola ha consegnato una targa GD Awards all’Umbria Ballet, diretto da Marina Tofi, Francesco Mariottini e Alessandra Tognoloni, che, anche quest’anno come l’anno precedente, ha magistralmente organizzato questo evento che è diventato un appuntamento tanto atteso e apprezzato dal pubblico italiano. Oltre la premiazione, il Direttore e il Vicedirettore hanno seguito molto da vicino l’evento, raccogliendo, attraverso interviste curate, i pensieri, le impressioni e le riflessioni degli organizzatori e dei vari artisti che hanno preso parte al Galà di Danza Estate 2011. Dopo la Settimana Internazionale della Danza di Spoleto, il Direttore Sara Zuccari ha voluto confermare la sua presenza anche a Danza Estate 2011. E come questo, anche a tanti altri eventi. Perché il giornaledelladanza.com non tradisce mai giorno dopo giorno la missione del giornalista: dare un’informazione semplice, diretta e vera!. Scrivete a leonilde.zuccari@giornaledelladanza.com Leonilde Zuccari

Read More »

Dame Antoinette Sibley si dimette dall’incarico di Presidente della Royal Academy of Dance

Con rammarico, la prestigiosa Royal Academy of Dance ha annunciato la decisione, espressa da Dame Antoinette Sibley, di ritirarsi dal suo ruolo di Presidente dell’Accademia. Da oltre vent’anni, Dame Antoinette, étoile e partner di Anthony Dowell, si dedica con impegno, passione e devozione al servizio dell’Accademia che, durante la sua Presidenza, ha vantato uno sviluppo e una crescita senza precedenti nei suoi 90 anni di storia. Dame Antoinette lascerà definitivamente il suo incarico il 26 aprile 2012, mentre il suo successore sarà decretato il prossimo anno. Tutti i membri della Royal Academy of Dance possono candidarsi alle elezioni per la nomina del nuovo Presidente. Dovranno presentare una domanda scritta al Direttore Generale 56 giorni liberi prima dell’Assemblea generale del 26 aprile. Domanda che dovrà essere accompagnata dalle firme di almeno venti membri RAD. Di seguito, un estratto delle dichiarazioni di Dame Antoinette al momento dell’annuncio della sua decisione: “ Ho apprezzato davvero molto i miei 20 anni come Presidente. Credo che siano stati anni ricchi di progresso nelle nostre attività di istruzione, di formazione e di esame […]”. Lo crediamo anche noi e ci uniamo al rammarico della Royal Academy, fiduciosi che il nuovo Presidente  possa mantenere, e anche migliorare, ...

Read More »

Alessandro Macario e Anbeta Toromani: un amore da palcoscenico

La danza non è solo lavoro, sudore, fatica, disciplina ma anche passione, sentimento e amore e a volte l’arte di Tersicore diventa galeotta per l’incontro di anime danzanti come nel caso di Anbeta Toromani ed Alessandro Macario. Lei è la stella indiscussa della danza televisiva del momento mentre lui è primo ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, due grandi artisti  spesso in coppia sulla scena ed a quanto pare anche nella vita. Anbeta Toromani, oramai italiana acquisita ma di origine albanese, è nota al grande pubblico grazie alla trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi alla quale ha partecipato prima come concorrente ed in seguito da ballerina professionista. È l’emblema della ballerina, eterea, sobria, riservata, una solida formazione classica che le permette di essere impeccabile in ogni sua esibizione ed un atteggiamento che la rende in apparenza quasi snob ma che è legato principalmente al rigore ed alla disciplina che lo studio della danza le ha conferito. Per molto tempo è stata legata sentimentalmente ad uno dei postini della trasmissione C’è posta per te, sempre della De Filippi, mentre adesso è spesso accompagnata dal ballerino Alessandro Macario. Lui è di origine napoletana e già all’età di 10 anni è ...

Read More »

Heather Parisi: una “fuga” in punta di piedi?

Può sembrare incredibile eppure da qualche giorno sul web corre una notizia che riguarda la più grande interprete della danza televisiva italiana, Heather Parisi. La celebre ballerina americana, italianizzata ormai da molti anni, sembra aver fatto perdere completamente le sue tracce anche se qualcuno giura di averla vista insieme alla nuova famiglia ad Hong Kong. A dar adito alle notizie,sembrano già lontanissimi i tempi in cui l’autrice della spaccata più famosa d’Italia sorrideva felice in compagnia del marito Umberto Maria Anzolin mostrando al mondo il suo ultimo capolavoro, una coppia di gemelli concepiti alla modesta età di 50 anni. Era infatti appena lo scorso anno che la biondissima Parisi era tornata alle cronache per via della gravidanza avvenuta in età matura, un esempio seguito ben presto anche dalla cantante Gianna Nannini. Le voci sulla presunta fuga si rincorrono insistenti e le motivazioni vengono attribuite ai guai finanziari del Sig. Anzolin, amministratore delegato della Concerie Anzolin, azienda di famiglia messa in liquidazione già nel 2010. Frodi fiscali, truffe e raggiri, di questo è accusato il marito di Heather Parisi, un gruppo di creditori infuriati reclama ciò che gli spetta e le malelingue addossano buona parte della colpa di tutto questo alla ...

Read More »

Si spegne a Parigi Maurizio Bolle, fratello gemello di Roberto Bolle

Si spegne a Parigi per un arresto cardiaco Maurizio Bolle, fratello gemello dell’étoile Roberto Bolle. Da tempo soffriva di problemi al cuore. 36 anni, un legame viscerale lo univa al fratello gemello, insieme al quale era nato a Casale Monferrato. La notizia della morte di Maurizio è stata confermata dalla famiglia che vive a Trino. I genitori, Luigi e Maria, insieme al fratello Roberto, di ritorno da uno spettacolo all’estero, sono volati in Francia ma torneranno a Trino già questa settimana per celebrare i funerali di Maurizio: saranno in forma strettamente privata. Una morte così prematura è sempre molto dolorosa. Non possiamo che stare vicino anche noi con affetto alla famiglia Bolle. Leonilde Zuccari Scrivete a:  leonilde.zuccari@giornaledelladanza.com

Read More »

“90 anni per la danza”: la mostra fotografica che omaggia il Maestro Mario Porcile

Il Maestro Mario Porcile, l’ideatore e il direttore artistico del Festival Internazionale del Balletto a Nervi, ha compiuto da poco 90 anni e il Municipio Levante ha deciso di festeggiarlo, allestendo e aprendo al pubblico dal 5 al 17 luglio la mostra fotografica Mario Porcile: 90 anni per la danza, dedicata al Maestro Porcile che ha dato e continua a dare un grande contributo all’arte e alla cultura italiana ed internazionale. La mostra  nasce da una selezione d’immagini estratte dall’archivio Mario Porcile, donato al teatro Carlo Felice, e arricchita di filmati rari messi a disposizione dal maestro (dodici postazioni), e da costumi teatrali della «Scuola Mario Porcile» e dell’Associazione Fokine-Balletto di Puglia. L’esposizione, ospitata alla Sala delle Grida della Borsa Valori di Genova su gentile concessione della Camera di Commercio, oltre ad essere un omaggio del tutto meritato ad un’illustre personalità della danza italiana e non solo, assume anche un significato particolare, perché apre la speranza che si possa tornare a parlare presto di Festival Internazionale del Balletto a Nervi, fiore all’ occhiello di una genova lontana. Alla presentazione ufficiale della manifestazione, l’assessore al turismo e sviluppo economico della Giunta del “Levante” Massimo Alfieri esprime la necessità di una riorganizzazione ...

Read More »

Fiori d’arancio in punta di piedi per Eleonora Abbagnato e Federico Balzaretti

Tifosi in festa con sciarpe rosanero e cori da stadio, e tanti vip, tra calciatori e personaggi dello spettacolo, per quello che e’ stato annunciato come il “matrimonio dell’anno” tra il giocatore del Palermo e della Nazionale Federico Balzaretti e l’etoile dell’Opera di Parigi Eleonora Abbagnato.  Alla Cappella Palatina, chiesa ‘incastonata’ nel palazzo dei Normanni, sono stati invitati gli stilisti Stefano Gabbana e Domenico Dolce, che hanno realizzato l’abito da sposa di Eleonora; Renzo Rosso, patron di Diesel; i comici Ficarra e Picone, coprotagonisti del film ‘Il 7 e l’8’, nel quale la ballerina ha esordito nel mondo del cinema; i cantanti Eros Ramazzotti e Morgan. Tra i primi ad arrivare i testimoni dello sposo, l’ex compagno di Balzaretti nella Juve, Giorgio Chiellini, e il rosanero Mattia Cassani.  Doveva arrivare a Palermo, secondo alcune “voci”, anche la first lady francese Carla Bruni, amica di Eleonora Abbagnato, che avrebbe rinunciato al viaggio in Sicilia a causa della sua gravidanza.  Ma le vere protagoniste della cerimonia, celebrata dal parroco della famiglia Abbagnato, Antonino Chiarelli, sono state Lucrezia di 5 anni e Ginevra di 3, le due figlie che Balzaretti ha avuto da una precedente relazione, che hanno portato, in vestitino bianco e ...

Read More »

Joaquin Cortes: “Sono pronto a diventare papà”

                                                                                                                                                                                                                                                                                               Noto a tutti per il suo talento impeccabile, Joaquin Cortes, il celebre ballerino di flamenco confessa nel settimanale “Grazia” di essere pronto per la paternità. A causa del carattere riservato, sappiamo poco della sua vita privata. Ma queste sue confessioni, lasciate sul settimanale, costituiscono un’eccezione.  Così, il ballerino di flamenco si confida in un’intervista al numero di “Grazia”: “Non mi piace parlare della mia vita privata, sono riservato, perché ho sempre i riflettori puntati addosso. Posso solo dire che ormai sono pronto per la paternità”. Amante delle famiglie numerose Cortes rivela quanti bambini vorrebbe in futuro: “Anche dieci! Una casa è tanto più allegra quanti più bambini la vivono”.  Per il momento però il ballerino pensa alla carriera. È da poco iniziato infatti il nuovo tour dell’artista, dal titolo “Cale”, che girerà tutta la Spagna e arriverà in Italia dopo l’estate. Uno spettacolo entusiasmante in cui Cortes si esibisce in ben 4 assoli. Da sempre nei suoi spettacoli in giro per il mondo, Cortes affascina il pubblico con la tecnica smagliante e la maestosa presenza scenica.  “Se non mi fossi innamorato della danza – ha confidato sempre a Grazia – avrei fatto l’attore perché mi piace molto recitare e ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi