Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Alcuni preziosi consigli per ottimizzare la performance sul palcoscenico

Alcuni preziosi consigli per ottimizzare la performance sul palcoscenico

Professionista o amatore, il ballerino che sale sul palcoscenico si confronta con una forte emozione che ripresenta puntuale a ogni spettacolo, non importa quante volte abbia danzato in pubblico, e che rischia di condizionare la performance se non gestita correttamente.

La danzatrice e coreografa britannica Rosie Kay, nota per il pluripremiato spettacolo 5 Soldiers e per MK ULTRA (prodotto in collaborazione con il regista vincitore del Premio BAFTA Adam Curtis), ha fornito qualche semplice ma preziosa indicazione per prepararsi al meglio all’esibizione e calcare la scena pronti e sicuri di sé.

E’ importante dormire bene la notte precedente lo spettacolo, e bere molta acqua e mangiare i cibi giusti al momento giusto, uno spuntino o un frullato di frutta sono perfetti da assumere qualche ora prima di salire sul palcoscenico. Controllare i costumi di scena, verificare di non aver dimenticato nulla e scegliere una biancheria intima che permetta di essere più a proprio agio possibile, in modo da non incorrere in distrazioni che potrebbero compromettere il lavoro.

Portare con sé il necessario per proteggere i piedi, fondamentali per un danzatore e che devono essere quindi in buone condizioni, resistenti per esibirsi a piedi nudi, ma anche morbidi, elastici e non inclini a screpolature. Un buon riscaldamento pre- spettacolo è fondamentale e lo è anche prendere confidenza con l’ambiente scenico, camminare sul palco e marcare i passi. Infine, trovare il tempo per concentrarsi in silenzio, rilassarsi e visualizzare la coreografia, se ciò che dobbiamo fare è chiaro nella testa il corpo sarà più sicuro e l’esibizione più efficiente.

Vediamo ora brevemente ciò che non si dovrebbe prima e durante uno spettacolo.

Arrivare in ritardo, dimenticare scarpette, costumi di scena e accessori, essere impreparati sui passi o sulla scaletta, indossare gioielli a meno che non siano parte del costume di scena. Toccare i capelli, vestiti o parti del corpo durante l’esibizione, chiacchierare e distrarsi dietro le quinte, e mai sottolineare eventuali errori di esecuzione durante lo spettacolo per non spezzare la magia creata per il pubblico e vissuta intensamente da ogni danzatore.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

La danza è lo specchio in cui si riflette chi siamo e ciò che possiamo diventare

La danza non è solo la mera, indispensabile e complicata esecuzione tecnica. In quanto arte, ...

Castel Sant’Angelo, l’Aterballetto a Roma con MicroDanze

Fondazione Danza Aterballetto grazie alla collaborazione con il Polo Museale del Lazio, Castel Sant’Angelo a ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi