Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Coppelia” secondo Fabrizio Monteverde: a Napoli in scena con Junior Balletto di Toscana

“Coppelia” secondo Fabrizio Monteverde: a Napoli in scena con Junior Balletto di Toscana

 

Il balletto più umoristico, esuberante e brioso dei balletti dell’ottocento romantico torna in scena nella rilettura di Fabrizio Monteverde al Teatro delle Palme di Napoli il prossimo 14 febbraio. Lo spettacolo nasce per essere interpretato dalla giovane e frizzante compagnia Junior Balletto di Toscana, che raccoglie i migliori elementi (tutti giovanissimi: under 20) dai corsi superiori di formazione professionale della sezione di danza modern jazz e contemporanea della scuola del Balletto di Toscana.

I circa 16/18 elementi della compagnia, “figlia” del più maturo Balletto di Toscana, sotto la direzione di Cristina Bozzolini, hanno all’attivo un repertorio fatto di collaborazioni con coreografi come Mauro Bigonzetti, Arianna Benedetti, Cristina Rizzo e altri che affidano le loro creazioni alla freschezza e alla giovane immagine della compagnia.

Con Coppelia Fabrizio Monteverde, non nuovo alle rivisitazioni dei classici (si veda Cenerentola per il Balletto di Roma) riprende quel percorso ultraventennale di solidale e feconda collaborazione con Cristina Bozzolini che lo aveva portato ad affidare diversi nuovi lavori per il Junior BdT: Pergolesi suite è del 2003, di due anni successivo Omaggio a Pier Paolo Pasolini, poi ancora Sonata in la minore nel 2007 e, nel 2008 Le spectre de la rose.

Egli definisce la sua nuova creazione un “punto di partenza per un viaggio che ha come meta la ricerca dell’altro, ovvero l’amore (…). La ricerca disperata di voler donare la vita è semplicemente la necessità di amare”. Nella sua versione contemporanea, la danza è sempre in bilico tra classica e contemporanea, la fisicità dei corpi espressivi dei danzatori sono al centro di una lettura che mette in primo piano l’allegria e la leggerezza della storia, che sono l’allegria e la leggerezza dei primi struggimenti d’amore di una coppia di giovani incoscienti e istintivi.

ORARI & INFO

Martedì 14 febbraio ore 21.00

Teatro delle Palme

Vico Vetriera, 12

Napoli

Tel. +39081418134

http://www.teatrodellepalme.it

Francesca Romana Famà

Check Also

“Ink”: il nuovo lavoro di Dimitris Papaioannou in scena a Torinodanza Festival 2020

A Torinodanza Festival debutta, al Teatro Carignano, in prima assoluta e in esclusiva per l’Italia, ...

Otto strategie per affrontare la paura del palcoscenico

Indipendentemente dallo stile e dal livello di danza praticati, l’esibizione sul palcoscenico genera sempre una ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi