Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dalla Cina a Genova con “Giselle”: al Carlo Felice danza il Balletto di Guangzhou

Dalla Cina a Genova con “Giselle”: al Carlo Felice danza il Balletto di Guangzhou

Giselle - Balletto di Guangzhou

Questa sera alle 20.30 torna, dopo otto anni, al Teatro Carlo Felice il celeberrimo balletto Giselle con la musica di Adolphe-Charles Adam.

Giselle, trionfo dell’amore sulla morte e capolavoro assoluto del teatro di danza del Romanticismo, torna con la splendida Compagnia Cinese del Balletto di Guangzhou, che per la prima volta danzerà in Italia, fondata nel 1994 con lo scopo, da un lato, di assimilare la tradizione del balletto europeo e, dall’altro, di promuovere la danza contemporanea del proprio paese. Le coreografie sono di Magdalena Popa e Reginald Amatto e l’Orchestra del Teatro Carlo Felice sarà diretta da Liu Ju.

Théophile Gautier, scrittore, poeta e critico di danza che esercitò un ruolo fondamentale nell’estetica del balletto romantico, ha scritto il libretto con il drammaturgo Jules Henry Vernoy de Saint-Georges ispirandosi a una leggenda popolare riportata da Heine in Della Germania. La storia, la stessa de Le Villi di Puccini ascoltata nel 2006 al Carlo Felice, è quella del principe Albrecht che si invaghisce della contadina Giselle e, avendole spezzato il cuore fino a farla morire, viene salvato dalla furia delle Villi (gli spiriti vendicativi delle donne abbandonate all’altare dai loro amanti) dal suo fantasma innamorato. Per Giselle Adolphe Adam ha composto una magnifica partitura, perfettamente legata all’idea e alla tecnica della coreografia e all’assenza espressiva del balletto, caratterizzata dall’ introduzione di splenditi “motivi conduttori” che seguono ciascuno dei personaggi.

Dopo un debutto difficile all’Opera di Parigi, Giselle si affermò nel 1910 con la Compagnia dei Ballets Russes di Diaghilev e grazie alla ricostruzione tardoromantica attuata al Teatro Marinskij di San Pietroburgo dal grandissimo coreografo Marius Petipa (che operò sul lavoro originale di Coralli e Pierrot), diventando uno dei balletti classici più amati in assoluto.

ORARI & INFO

21, 22 e 23 maggio ore 20.30

22, 23 e 24 maggio ore 15.30

Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale, 4

Genova

http://www.carlofelicegenova.it/

 

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Le quattro stagioni” di Opus Ballet, inno alla Natura e al rispetto per il pianeta

Il 27 Febbraio 2022, al Teatro Elios – Scorze’ (VE), sarà in scena la Compagnia ...

Misty Copeland – La mia anima sulle punte – il libro

  La prima principal dancer afroamericana nei 75 anni di storia della compagnia più importante ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi