Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dame Antoinette Sibley si dimette dall’incarico di Presidente della Royal Academy of Dance

Dame Antoinette Sibley si dimette dall’incarico di Presidente della Royal Academy of Dance


Con rammarico, la prestigiosa Royal Academy of Dance ha annunciato la decisione, espressa da Dame Antoinette Sibley, di ritirarsi dal suo ruolo di Presidente dell’Accademia.

Da oltre vent’anni, Dame Antoinette, étoile e partner di Anthony Dowell, si dedica con impegno, passione e devozione al servizio dell’Accademia che, durante la sua Presidenza, ha vantato uno sviluppo e una crescita senza precedenti nei suoi 90 anni di storia.

Dame Antoinette lascerà definitivamente il suo incarico il 26 aprile 2012, mentre il suo successore sarà decretato il prossimo anno. Tutti i membri della Royal Academy of Dance possono candidarsi alle elezioni per la nomina del nuovo Presidente. Dovranno presentare una domanda scritta al Direttore Generale 56 giorni liberi prima dell’Assemblea generale del 26 aprile. Domanda che dovrà essere accompagnata dalle firme di almeno venti membri RAD.

Di seguito, un estratto delle dichiarazioni di Dame Antoinette al momento dell’annuncio della sua decisione: “ Ho apprezzato davvero molto i miei 20 anni come Presidente. Credo che siano stati anni ricchi di progresso nelle nostre attività di istruzione, di formazione e di esame […]”. Lo crediamo anche noi e ci uniamo al rammarico della Royal Academy, fiduciosi che il nuovo Presidente  possa mantenere, e anche migliorare, tutto ciò che Dame Antoinette ha lasciato in eredità in questi venti anni di splendida Presidenza.

Scrivete a: leonilde.zuccari@giornaledelladanza.com

Leonilde Zuccari

Check Also

“Interplay”, a Torino 29 compagnie da tutto il mondo

Ventinove compagnie e 32 spettacoli in long e short format, un viaggio tra diversi stili ...

Spoleto 2022, Sara Zuccari – Racconta la Danza: “Danza chi, come e perché” per l’occasione incontra i giovani e Julio Bocca

Giunta alla 30ª edizione, la Settimana Internazionale della Danza e il Concorso Internazionale di danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi