Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Danae Festival: un diciottesimo compleanno tra conferme e novità

Danae Festival: un diciottesimo compleanno tra conferme e novità

marilungo-4

È uno dei festival dell’autunno di danza, che quest’anno diventa maggiorenne, e festeggia nella sua città – Milano – dal 26 ottobre al 13 novembre. Si tratta di Danae Festival, che per il suo 18 compleanno mette in campo sempre più la propria abilità di essere vetrina per artisti emergenti, ma anche di essere spazio per residenze artistiche e luogo di incontro di nuove proposte e nuovi modi (spazi) di fare danza.

Moltissimi, in questa matura edizione, gli artisti italiani della danza e della performance: ad aprire il programma l’ironica e carismatica Silvia Gribaudi, che il 26 ottobre presenta What age are you acting? E la versione breve di R.osa – 10 esercizi per nuovi virtuosismi, due progetti che sradicano pregiudizi legati all’età e all’immagine del corpo che ci viene imposta comunemente; la Gribaudi firma inoltre la regia di My Place – il corpo e la casa della compagnia Qui e Ora. Tra gli altri numerosi nomi protagonisti del cartellone segnaliamo L’archivio delle cose che passano di Salvo Lombardo, performance urbana ambientata al Mercato Isola, sabato 29 ottobre dalle 11, e il suo Casual Bystanders, che nasce dall’osservazione dei gesti di passanti in spazi pubblici, e che va in scena al DiD Studio il 30 ottobre.

Da non perdere il 31 ottobre il New Horizon di Francesco Marilungo, in prima assoluta al teatro OutOff, ispirata alla navicella spaziale che porta con sé un breve autoritratto dell’umanità. Mentre si fonda con la musica di Dan Kinzelman la creazione, presentata anche in Biennale Danza, Kudoku di Daniele Ninarello, che – sempre il 4 novembre all’OutOff – presenta anche il primo studio Still.

Torna a Danae, dopo il successo della scorsa edizione, Annamaria Ajmone, con Slide in B, un capitolo del progetto Pratiche di abitazione temporanea, azioni costruite e vissute in spazi non convenzionali: in dialogo con la Collezione Fluxus e di Poesia Concreta, Visiva e Sonora della Fondazione Bonotto, Annamaria Ajmone collabora qui con l’artista Caned Icoda, e porta in scena il risultato di questa collaborazione in 12 novembre, dalle 17 per 3 ore a ingresso libero.

Il giorno seguente pronti a stupirvi con l’inedita coppia danza/calcio in La Partida della spagnola Vero Cendoya, che chiude questa prima parte di festival, in attesa del 12 e 13 dicembre con la prima assoluta di Vous etes pleine de désepoir.

Da segnalare anche gli eventi Extradanae: le masterclass con Salvo Lombardo (dal 25 al 28 ottobre), Daniele Ninarello (3 novembre) e Annamaria Ajmone (10 novembre).

ORARI&INFO:

Danae Festival

Dal 26 ottobre al 13 novembre,

vari luoghi – Milano

www.danaefestival.com

Greta Pieropan

Foto: sito festival

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Le dodici cose che solo i ballerini possono capire

Chi ha ballato nella sua vita, professionalmente o a livello amatoriale ma con passione, lo ...

Butoh

Butoh Festival Amsterdam: al via la IV edizione

Il 9 e il 10 ottobre 2020 Amsterdam ospiterà il Butoh International Festival, evento attesissimo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi