Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: NATALIA CONTRO TUTTI – La signora delle camelie – BOLLE & GABBANA – IL PASSO FALSO !!!

Dentro la Danza: NATALIA CONTRO TUTTI – La signora delle camelie – BOLLE & GABBANA – IL PASSO FALSO !!!

Bomba

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza. 

 

  1. NATALIA CONTRO TUTTI                               

Natalia-TitovaÈ finita nella gabbia dei leoni la povera Natalia Titova, ospite dell’ultima puntata di Amici. La ballerina INVITATA per fornire la propria opinione sulle capacità di un ragazzo, si è trovata a doversi difendere da una parte dei padroni di casa: il Trio Severità, sbarra sguardo e musicalità, Celentano – Kadiu – Peparini. I tre hanno messo bene in chiaro che loro rappresentano la danza pura, mentre la Titova la danza sportiva, evidenziandone le enormi(?) differenze. A difendere la categoria, messa in pericolo dalla convinzione della ballerina russa di appartenere al mondo della danza, c’ha pensato Veronica Peparini: “Voi appartenete al mondo dello sport e infatti partecipate alle gare, da noi invece, che apparteniamo a un mondo diverso, si chiamano concorsi”. Così si, che è tutto chiaro!           

  1. LA DAME AUX CAMELIAS        

Paola JorioAnche per questo 2015 assegniamo il titolo di Pollice Verde della Danza alla direttrice della Nuova Scuola di Ballo del Balletto di Roma, Paola Jorio. La direttrice mostra con orgoglio il verde della sua casa dove troneggia in tutto il suo splendore una pianta di camelie. E ancora floride stelle natalizie, ciclamini dalla forma di cigno e perfino una pianta di mandarini. La signora Jorio ha preso seriamente il ruolo di direttrice di un vivaio di nuovi talenti tanto da ricreare anche nella propria casa un vero e proprio vivaio, ma di piante!

  1. BOLLE & GABBANA       

Bolle-AltaModaIn principio era il duo, Dolce&Gabbana, e oggi, con la partecipazione del principe della danza Roberto Bolle-rino, si è trasformato in Bolle&Gabbana. Il sodalizio tra l’étoile e gli stilisti è sempre più forte, e a dimostrarlo è stata la sfilata della collezione primavera/estate 2015 dei due stilisti tenutasi al Teatro alla Scala. Bolle, che vi ha partecipato danzando insieme a Beatrice Carbone e ad alcuni allievi dell’Accademia, si è presentato con un mantello talmente grande da far impallidire la Regina Elisabetta ed un copricapo che nemmeno sulla testa di Moira degli elefanti se ne sono visti di eguali.    

  1. IL PASSO FALSO!!!           

Comunale-Firenze-PassoFalsoPasso Falso della settimana per la cura dell’arte in Italia in cui, dopo la trasformazione del Teatro Smeraldo in un mega ristorante, si assiste inermi alla chiusura del Teatro Comunale di Firenze. Il sipario è calato definitivamente lo scorso 31 gennaio, coprendo così i 150 anni di storia che il Comunale portava con se. Si sono spente le luci nei camerini del MaggioDanza, e nella sala Polyakov in cui hanno lavorato i grandi nomi della danza mondiale. Un altro duro colpo viene inferto alla cultura del nostro paese, ferendo il cuore della culla del Rinascimento. 

 

State attenti! Vi teniamo d’occhio!  

 

Alessandro Di Giacomo 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Spellbound 25”: venticinque anni dell’ensemble in scena a Rieti

Spellbound 25 è il progetto produttivo che celebra il venticinquesimo anniversario di Spellbound Contemporary Ballet. Venticinque ...

Dino Verga nominato Vice Direttore dell’Accademia Nazionale di Danza

Dino Verga, docente di tecnica della danza moderna e contemporanea, è stato nominato Vice Direttore dell’AND per ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi