Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: NO, GRAZIE – ESODATA? – NEL MONDO DEI SOGNI – IL PASSO FALSO!!!

Dentro la Danza: NO, GRAZIE – ESODATA? – NEL MONDO DEI SOGNI – IL PASSO FALSO!!!

Bomba

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza. 

 

  1. NO, GRAZIE                      

Svetlana ZakharovaLa scuola coreografica di Kiev rinuncia ai fondi per la ristrutturazione del proprio edificio raccolti domenica scorsa in un gala di beneficenza organizzato dalla stella del Bolshoi Svetlana Zakharova, per il sostegno della ballerina all’annessione della Crimea. ”I fondi raccolti non sono comparabili alle migliaia di morti, alle centinaia di migliaia di km2 di territorio, alle decine di miliardi di grivnie (la moneta locale) che ha perso l’Ucraina”, scrive il direttore della scuola che continua: “è una farsa provocatoria, la Zakharova sostiene la politica di Putin”.

  1. ESODATA?

Carla FracciDichiarazioni piene di rammarico quelle che ha rilasciato la Gisellona nazionale Carla Fracci. L’étoile non accetta di essere messa da parte e ha affidato ai microfoni di una nota agenzia uno sfogo duro nei confronti di chi sta al potere: “Le istituzioni mi ignorano, ma mi piacerebbe poter insegnare, lavorare ancora con i giovani, avere una compagnia da sostenere. Sembra però che dia fastidio, da anni non mi arriva una telefonata, come se fossi un tabù. I problemi della danza non dipendono dalla crisi attuale, sono il risultato di tanti anni di errori. Le istituzioni sono ottuse, non ascoltano le nostre richieste, ma anche i ballerini non difendono il proprio lavoro”.

  1. NEL MONDO DEI SOGNI

Garrison-sonnoCosa succede al coreografo Garrison, storico insegnante della scuola di Amici? Da un po’ di tempo a questa parte viene fotografato mentre dorme: sul divano, in macchina, dentro un armadio, in camerino, ovunque. Forse il troppo lavoro sta avendo la meglio sul maestro? Forse la noia di svolgere da oltre 10 anni lo stesso ruolo comincia a farsi sentire? Eppure durante le puntate live del programma sembra piuttosto vispo e attento a difendere il proprio orticello di allievi a cui tiene particolarmente. Lo ritroveremo sonnecchiante anche durante la diretta?

  1. IL PASSO FALSO!!!           

Bolle-PassoFalsoPasso Falso della settimana per la stella del teatro alla Scala e principal dell’ABT Roberto Bolle-rino. Il ballerino ha preso parte alla polemica nei confronti dell’ingaggio con cifre stratosferiche del Cirque du Soleil in occasione dell’Expo 2015. Dunque anche Bolle, ha trovato inopportuno andare a cercare all’estero una professionalità che in Italia già esiste. Parole sante, caro Roberto! Peccato però che veniamo a sapere da voci indiscrete che la tua presa di posizione non è stata del tutto disinteressata. Pare infatti che l’étoile, proprio in occasione dell’Expo, si sia offerto per ballare in Piazza Duomo a Milano, senza però ricevere riscontro alcuno. 

 

State attenti! Vi teniamo d’occhio! 

 

Alessandro Di Giacomo 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Pesaro a tutta Danza!

Sabato 28 maggio con Pesaro Danza Focus – promosso dal Comune di Pesaro con l’AMAT, ...

Al via Italian Dance Award, al Teatro Brancaccio di Roma

Torna Italian Dance Award, al Teatro Brancaccio di Roma, con le Finali nazionali del concorso ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi