Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Giornata internazionale della donna: due spettacoli di Silvia Gribaudi

Giornata internazionale della donna: due spettacoli di Silvia Gribaudi

In occasione della giornata internazionale della donna Fondazione Armunia propone a Rosignano Solvay (Livorno), nell’ambito del Diario 2024, due spettacoli per fare il punto sugli stereotipi di genere firmati dalla coreografa finalista agli Ubu Silvia Gribaudi, nota per il lavoro ironico e dissacrante sul ruolo sociale del corpo femminile.

Si parte martedì 5 marzo alle 18.00 con “A corpo libero”, pluripremiato grido di rivolta a partire dalla gioiosa accettazione della fisicità con le sue curve, le sue “parti molli” e l’imperfezione che diventa normalità, superficie di un mondo interiore. La performance, una produzione Associazione Culturale Zebra che vede Silvia Gribudi nel ruolo di protagonista oltre che autrice, andrà in scena in versione site specific pensata per invadere lo spazio urbano della Galleria supermercato Coop (via Aurelia 639-641) in collaborazione con Unicoop Tirreno per la campagna “Close The Gap”, in nome della parità di genere. Applaudito alla Biennale di Venezia e al Fringe Festival di Edimburgo, “A corpo libero” ironizza sulla condizione femminile a partire dalla fluidità del corpo, esplorando da un punto di vista drammaturgico un tempo di inadeguatezza, un tempo di onnipotenza e un tempo di accettazione in una contaminazione di tecniche espressive (ingresso libero e gratuito).

Avanti giovedì 7 marzo ore 10.30 al Teatro Solvay (via Ernesto Solvay 20) con “R.OSA. 10 esercizi per nuovi virtuosismi”valso all’acclamata interprete Claudia Marsicano il Premio Ubu per miglior performer under 35, “one woman show” ispirato alle immagini di Botero, agli anni ‘80 di Jane Fonda e ai concetti di successo e prestazione, finalista agli Ubu 2017 come miglior spettacolo di danza e finalista Premio Rete Critica. 10 esercizi per lo spettatore, chiamato a essere protagonista volontario o involontario dell’ azione in scena, in un gioco dove lo sguardo sulla danza, sulla bellezza e sulla vitalità viene aperto a nuovi mondi inaspettati, tra aspettative e giudizi, in una produzione La Corte Ospitale e Associazione Culturale Zebra con Santarcangelo Festival. Gribaudi e Marsicano insieme sprigionano forza esplosiva: dalla regia al palco coinvolgono il pubblico in una performance mozzafiato, capace di divertire e interrogare, per vedere la realtà con occhi diversi.

 

A CORPO LIBERO

di e con Silvia Gribaudi

elaborazioni musicali Mauro Fiorin

disegno luci David Casagrande Napolin – Silvia Gribaudi

produzione Associazione Culturale Zebra

 

OSA _10 esercizi per nuovi virtuosismi

di Silvia Gribaudi

in scena Claudia Marsicano – Premio UBU 2017 Nuova attrice under 35

luci Leonardo Benetollo

produzione La Corte Ospitale, Associazione Culturale Zebra

coproduzione Santarcangelo Festival

con il supporto di Qui e Ora Residenza Teatrale – Milano, Associazione Culturale

in collaborazione con Armunia Centro di residenze artistiche – Castiglioncello / Festival Inequilibrio, AMAT – Ass.Marchigiana attività teatrali, Teatro delle Moire / Lachesi LAB – Milano, CSC Centro per la scena contemporanea –Bassano del Grappa.

Sara Zuccari

www.giornaledelladanza.com

Check Also

In libreria “Filippo Taglioni” Padre del ballo romantico di Bruno Ligore

L’opera ripercorre la vita e l’arte di Filippo Taglioni (1777-1871), ballerino, coreografo e insegnante di ...

Presentata la nuova Stagione di Balletto 2024/2025 dell’Opéra di Parigi

Il Balletto dell’Opéra di Parigi ha presentato il programma della nuova stagione 2024-2025 sotto la ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi