Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “In Chopin”: la danza tra storie d’amore e solitudine

“In Chopin”: la danza tra storie d’amore e solitudine

Balletto Teatro di Torino - Ph.Marco Poli

Sono tanti i sentimenti espressi attraverso i passi di danza presenti nella pièce In Chopin, creazione per i sei danzatori del Balletto Teatro di Torino diretto da Loredana Furno.

Nel comporre la coreografia Marco De Alteriis contrappone alle note di Chopin dolci o suadenti, brillanti o melanconiche, ma sempre classiche, una tecnica contemporanea graffiante, dove i danzatori lasciano esprimere il loro sentire attraverso l’ampiezza e la fisicità del movimento, facendosi trasportare in una dimensione immaginaria che sta al di sopra del rapporto che si instaura tra pubblico e spettatore in sala.

La coreografia parla di storie d’amore ma anche di solitudine, voglia di cercarsi e di scoprirsi.

La semplicità di uno sguardo, il calore degli abbracci e la musica accompagnano i danzatori a vivere realmente quello che accade in scena creando un’atmosfera intima e coinvolgente.

Una coreografia toccante e forte, in grado di smuovere gli animi.

ORARI & INFO

31 gennaio ore 18.00

Teatro del Lido di Ostia

Via delle Sirene 22

Ostia

promozione@teatrodellido.it

www.teatrodellido.it

 

www.giornaledelladanza.com

Foto di Marco Poli

 

Check Also

Il Presidente Elisabetta Casellatti premia Carla Fracci e omaggia la danza in Senato

“Più leggera dell’aria, più lieve di un sospiro”. Così la critica ha definito negli anni Carla Fracci, ...

“Ink”: il nuovo lavoro di Dimitris Papaioannou in scena a Torinodanza Festival 2020

A Torinodanza Festival debutta, al Teatro Carignano, in prima assoluta e in esclusiva per l’Italia, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi