Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Inno alla vita, alla memoria e all’amore delle donne Nella toccante Trilogia di “C’era una volta”

Inno alla vita, alla memoria e all’amore delle donne Nella toccante Trilogia di “C’era una volta”

Roma, Auditorium Parco della Musica 02 02 2013. Equilibrio Festival della Nuova Danza, Premio Equilibrio Roma 2013: vincitore del premio miglior interprete Francesca Foscarini con ''Granmother''. ©Musacchio & Ianniello

Il 1 aprile 2015 il Teatro Comunale di Vicenza ospiterà Once Upon a Time – Trilogy, interessante ed emozionante progetto ideato dalle coreografe Francesca Foscarini e Sara Wiktorowicz, in co-produzione con Fondazione Fabbrica Europa, Giardino Chiuso/Orizzonti Verticali, Kilowatt Festival, Fondazione Teatro Comunale di Vicenza e in collaborazione con Arteven e VAN Associazione Culturale.

Il sodalizio artistico tra l’americana Wiktorowicz e la bassanese Foscarini, danzatrici free lance e coreografe indipendenti, nasce nel 2005 quando le due artiste si incontrano in occasione di OperaEstate Festival, manifestazione di spettacolo dal vivo che si svolge annualmente nella città di Bassano del Grappa, all’interno di un workshop guidato da Wiktorowicz.

Once Upon a Time – Trilogy è creazione interdisciplinare, una ricerca in cui danza, video, musica e luci, in continuo dialogo tra loro portano sulla scena le esperienze di donne di differenti generazioni, che esprimono attraverso il corpo, ricordi, desideri, esperienze e relazioni.

Il punto di partenza è la figura della nonna, che racchiude l’intero ciclo di vita di una donna, che è stata bambina, ragazza, madre e infine appunto nonna. Una donna completa, che guarda con nostalgia al suo passato per la consapevolezza di non poter più rivivere quella parte della sua vita, ma con speranza al futuro, grazie ai suoi figli e nipoti, che porteranno avanti una parte di lei.

Once Upon a Time ha preso vita grazie a una serie di interviste ad alcune nonne residenti nei comuni in cui si sono svolti i progetti di residenza, creando un piccolo laboratorio di ricerca corporea con il metodo della DanceAbility e si compone di tre parti, ad incarnare perfettamente le tre dimensioni temporali della vita: passato, presente e futuro.

La prima performance sarà Grandmother per la regia di Wiktorowicz, creato con Foscarini, vincitrice con questo pezzo del premio speciale come miglior interprete al Festival Equilibrio di Roma nel 2013. L’assolo ci racconta in 12 minuti la storia di un corpo mosso dal ritmo del respiro, dai ricordi, della luce che irrompe nel buio, un corpo che lascia andare il passato, che vive nell’urgenza del presente e che non sa che cosa accadrà l’istante successivo.

Seguirà Wheel of Motion, interpretato da Wiktorowicz  e diretto della documentarista e artista visiva danese Dinanda Luttikhedde, un dialogo di 20 minuti tra un film-documentario interpretato dalla nonna della regista e il movimento dal vivo della danzatrice, che ci comunica lo stato di vuoto in cui spesso ci ritroviamo quando lottiamo tra un desiderio e l’impossibilità di realizzarlo.

Infine il duo Destroying Grandma, regia e creazione e performance di Foscarini e Wiktorowicz, lavoro che nasce dalle interviste fatte a nonne di diversa nazionalità, sui loro ricordi come figlie, madri e nonne, analizzando le diversità delle loro vite e al tempo stesso gli aspetti hanno in comune, in un crescendo di emozioni a cui il loro raccontarsi darà vita.

Once Upon a Time – Trilogy è un inno alla vita, un omaggio alle donne, di qualsiasi nazionalità ed età, alla loro indispensabile funzione di trasmettere, ricordare, tramandare e proiettare nel futuro parte di sé, per dare a chi verrà dopo di loro l’opportunità di sfruttare le esperienze e imparare dall’amore che queste donne hanno saputo dare. 

ORARI & INFO

1 aprile 2015, ore 20.45

Teatro Comunale di Vicenza
Viale Mazzini 3
36100 Vicenza

Tel: 0444327393

E-mail: info@tcvi.it

Stefania Napoli
Fotografia Emanuele Girotti
www.giornaledelladanza.com Immagine anteprima YouTube

 

 

Check Also

“Carla” il film su Carla Fracci conquista il pubblico e vince gli ascolti Tv

Vittoria di Rai1 nel prime time di ieri sera, domenica 5 dicembre, con “Carla”, il ...

A Torino Danza d’Autunno il Premio alla Carriera dedicato a Liliana Cosi

Torino Danza d’Autunno torna live sabato 11 e domenica 12 dicembre 2021 alla Lavanderia a ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi