Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La bella danza al Festival Como Città della Musica

La bella danza al Festival Como Città della Musica

MaggioDanza-Bolero

Si svolgerà dal 28 giugno al 14 luglio la sesta edizione del Festival Como Città della Musica in occasione dei festeggiamenti per i 200 anni del Teatro Sociale e la riapertura dell’Arena estiva del teatro. La danza sarà presente sin dall’inizio della manifestazione con l’opera 200.com Carmina Burana con la Spellbound Contemporary Ballet guidata dalla regia e coreografia di Mauro Astolfi.

Il 2 luglio sarà il momento del corpo di ballo MaggioDanza che presenterà un trittico coreografico firmato dal direttore Francesco Ventriglia, da George Balanchine, da William Forsythe. Ventriglia presenterà in prima nazionale il suo Bolero, una coreografia in cui il direttore ricerca la bellezza dei corpi in una danza fatta di ripetizioni estenuanti e una ricerca delle sensualità che resiste al volgare per proiettarsi nella potenza. Il Corpo di Ballo fiorentino si esibirà inoltre in Four Temperaments, versione coreografata da Balanchine, creata per la compagnia dei Balletti Russi di Diaghilev. Gli interpreti principali furono Serge Lifar nel ruolo di Apollo, Felia Doubrovska nel ruolo di Calliope, Lubov Tchernicheva nel ruolo di Polimnia e Alice Nikitina (sostituita nelle recite successive da Alexandra Danilova) nel ruolo di Tersicore. Le innumerevoli edizioni successive furono sempre eseguite partendo dalla versione creata da Balanchine. La terza opera sarà Steptext, un balletto del 1984 nato per l’Aterballetto in cui i danzatori duettano a suon di gesti e figure accompagnati da Bach e riempiono lo spazio delimitato da un pannello, assecondando i silenzi e i rumori dei corpi, esaltati dalle luci di Forsythe, ideatore anche dei sobri costumi.

Ancora danza il 6 luglio con la compagnia Sonics e lo spettacolo Meraviglia coreografato da Ileana Pietrolini. Acrobazie aeree mozzafiato e macchine sceniche imponenti raccontano la storia di come ognuno di noi spesso si affidi a pozioni magiche o a falsi santi. Il 13 luglio arriverà a Como la David Parsons Dance Company con Round my world, Union, Nascimento novo caught, In the end, tutti brani coreografati da David Parsons.

 

INFO

Dal 28 giugno al 14 luglio

Arena Teatro Sociale

Via Bellini, Como

www.comofestival.org

 

Alessandro Di Giacomo

Check Also

Fabio-Crestale-Foto-Jason-Ashwood

Fabio Crestale a Padova Danza: versatilità e importanza del confronto con ciò che è sconosciuto

Si è concluso ieri il laboratorio di Danza contemporanea tenuto dal Maestro Fabio Crestale e ...

Roma sotto l’Angelo di Castello 2023: danza, musica, spettacolo

Luogo di meraviglia, Castel Sant’Angelo si veste ancora una volta di una nuova sembianza accogliendo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi