Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Fondazione Teatro Comunale di Vicenza presenta la nuova stagione

La Fondazione Teatro Comunale di Vicenza presenta la nuova stagione

 

È tempo di decisioni per i teatri Italiani, chiamati a elaborare interessanti proposte che possano risvegliare l’attenzione del pubblico dopo la parentesi estiva. Lo scorso 21 giugno 2012 il Teatro Comunale di Vicenza ha presentato la nuova stagione artistica alla presenza del presidente della fondazione Flavio Albanese, della responsabile della Direzione Attività Culturali e Spettacolo della Regione Veneto, Maria Teresa De Gregorio, e i referenti artistici delle diverse sezioni e in particolare Loredana Bernardi per la danza.

La nuova programmazione del Teatro Comunale ha come finalità principale l’innovazione, intesa come strumento per affrontare il dibattito sul futuro della città in una chiave di lettura nuova e contemporanea pur in riferimento ai grandi classici della musica, della prosa e della danza. Il Teatro vicentino propone cosi una vasta gamma di spettacoli assolutamente varia e piena di differenti suggestioni affinché ogni singolo spettatore possa trovare risposte adeguate alla propria esigenza di fruizione artistica.

Il calendario è nutrito: sessanta appuntamenti tra concerti, spettacoli di prosa,danza performance e incontri con autori, critici, giornalisti e artisti. La stagione ballettistica si apre venerdi 9 e sabato 10 novembre con un tango nella versione della sua icona più celebre Miguel Angel Zotto, con Viento de Tango sulle musiche di Astor Piazzolla e non solo. Moses Pendleton inoltre, ha scelto proprio la città di Vicenza per presentare in anteprima mondiale la sua ultima creazione Alchemy.

Lo spettacolo andrà in scena venerdi 25, sabato 26 in doppia e domenica 27 gennaio 2013. Ancora bella danza, giovedi 21 febbraio, con il ritorno sul palcoscenico Vicentino della Compagnia Käfig con Käfig Brasil, raffinato ed esplosivo spettacolo di hip hop promosso con questa formazione genere di danza a tutti gli effetti. Seguono due grandi balletti classici reinterpretati in chiave contemporanea: Orfeo e Euridice presentato dal Ballet National De Marseille in scena sabato 9 marzo e Il Lago Dei Cigni, in programmazione venerdi 22 e sabato 23 marzo, nella versione della Donlon Dance Company, balletto ufficiale della regione tedesca del Saarland. Novità assoluta della stagione è il britannico Ballet Boyz che, il 13 aprile, presenta a Vicenza la nuova creazione dei giovani ballerini appartenenti alla compagnia associata al celebre teatro Sadler’s Wells di Londra.

La stagione di danza e balletto si chiude poi il 27 aprile con l’unica data Italiana dello spettacolo Parabelo & Sem Mim, del famoso, all’estero in particolare, ensemble Brasiliano Grupo Corpo. La compagnia propone uno spettacolo di danza contemporanea che affonda le sue radici nelle tradizioni popolari del paese Sud Americano, offrendo esibizioni di danza accompagnate dalle note dei più grandi musicisti Brasiliani degli ultimi anni. Com’è tradizione poi presso il Teatro Comunale di Vicenza sarà in cartellone il Progetto Supporter che vede ogni spettacolo preceduto dall’esibizione di giovani promesse della danza Italiana segnalate da critici ed esperti del settore.

Prosegue infine la rassegna sperimentale “Luoghi del contemporaneo-Danza” dedicata ai nuovi autori e coreografi emergenti. Nello specifico, tre saranno le performance presentate nel corso dell’anno: Calore, di Enzo Cosimi, in scena sabato 19 gennaio, Moving with Pina, in programmazione martedi 26 febbraio, omaggio a Pina Bausch ideato dalla critica Leonetta Bentivoglio e interpretato da Cristiana Morganti danzatrice del Tanztheater di Wuppertal e infine, sabato 16 marzo, Progetto Motel, originalissima trilogia proposta dal Gruppo Nanou e che vede in scena contemporaneamente artisti e spettatori.

“Il teatro di Tutti”, (è in tale modo che il Teatro Vicentino vuole proporsi agli occhi del pubblico), attento inoltre alla difficile situazione economica, propone moltissime agevolazioni sull’acquisto dei biglietti e una campagna abbonamenti altamente conveniente e competitiva.Tutto pronto quindi per la nuova stagione della Fondazione Vicentina che ancora una volta, e più che in passato, ci propone un anno pieno di bella danza, offerte di qualità e…con un occhio al sociale.

INFO

Teatro Comunale di Vicenza

Viale Mazzini, 39 – Vicenza

Tel. +39 0444 327393

info@tcvi.it

 

                                                                            Francesco Borelli

 

Check Also

Addio a Steve Paxton, fondatore del Contact Improvisation

Steve Paxton, figura pioneristica della danza sperimentale dagli anni Settanta fino ai tempi più recenti, ...

La danza è uno specchio che riflette la nostra personalità

La personalità è l’insieme dei tratti e delle caratteristiche distintive di un individuo, di cui ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi