Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Grande Danza Contemporanea al Teatro Carlo Gesualdo

La Grande Danza Contemporanea al Teatro Carlo Gesualdo

Dolce-vita-Virgilio-Sieni

Dal 2 al 15 Novembre, al Teatro Comunale Carlo Gesualdo di Avellino,  si svolgerà la Rassegna “Autunno Danza”, promossa dal CDTM (Circuito Campano della Danza) diretto da Mario Crasto De Stefano, in collaborazione con la coreografa Adriana Borriello. La Rassegna sarà inaugurata dalla compagnia del P.A.R.T.S. FOUNDATION, in scena Domenica 2 novembre, con Re-Zeitung, di Anne Teresa De Keersmaeker, su musiche di J.S.Bach, A.Webern, A.Schonberg. A seguire, il 15 Novembre, sarà la volta di Virgilio Sieni, Direttore del Settore Danza della Biennale di Venezia,  per la prima volta in Campania con la sua compagnia per presentare Dolce Vita-Archeologia della Passione.

Dopo aver studiato danza a Bruxelles, presso il Mudra di Maurice Béjarts, e a New York, Anne Teresa De Keersmaeker si dedica presto alla carriera di coreografa. Nel 1983 fonda la compagnia Rosas.  Dal 1992 al 2007 è coreografa residente al Teatro La Monnaie di Bruxelles creando molti lavori coreografici rappresentati in tutto il mondo. Nel 1995 la compagnia Rosas e La Monnaie istituiscono il progetto formativo P.A.R.T.S., the Performing Arts Research and Training Studios, che ha dato la possibilità a molti giovani di affermarsi come danzatori e coreografi in tutta Europa. 

Il lavoro coreografico di Keersmaeker è incentrato sulla relazione tra musica e danza, ciò l’ha spinta a interessarsi a una vasta gamma di composizioni, dal Medioevo al XX secolo e a collaborare con molti musicisti ed ensembles, tra cui Steve Reich, dalle cui composizioni sono nati lavori quali Fase (1982), Drumming (1998) e Rain (2001). Ha inoltre sperimentato diversi generi, quali il jazz, la musica tradizionale indiana e la pop music. Le sue creazioni rappresentano un connubio in costante evoluzione tra un raffinato senso di architettura compositiva e una forte teatralità, ciò che rende distintivo il suo stile che supera i confini della danza in senso stretto.

Protagonista della scena contemporanea italiana a partire dai primi anni ’80, Virgilio Sieni  è oggi coreografo e danzatore conosciuto a livello internazionale.  Si forma ad Amsterdam, New York e Tokyo e il suo percorso non comprende solo la danza classica e contemporanea, ma anche studi di arti visive, architettura e arti marziali. Nell’83 ha fondato la Compagnia “Parco Butterfly”, che, nel 1992, diventa Compagnia Virgilio Sieni, con cui, fra i tanti riconoscimenti, vince tre premi UBU – nel 2000, nel 2003 e nel 2011, anno in cui ottiene anche il premio della rivista “Lo Straniero”.

In qualità di coreografo ospite, ha creato balletti per i principali Enti Lirici e istituzioni teatrali italiane: Teatro alla Scala di Milano, Teatro Comunale di Firenze – Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Massimo di Palermo, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma. Per la creazione dei suoi lavori Sieni si è spesso avvalso della collaborazioni di artisti visivi, musicisti e compositori di fama, come Alexander Balanescu, Ennio Morricone, Steve Lacy, Francesco Giomi/Tempo Reale, Evan Parker, Stefano Scodanibbio, Grazia Toderi, Liliana Moro, Maurizio Nannucci, Flavio Favelli.

Insieme alla sua compagnia, Sieni affianca alla creazione di spettacoli un programma di ricerca, studio, diffusione del linguaggio coreografico contemporaneo articolato in progetti di residenza, produzione e formazione. Dal 2003 dirige infatti, a Firenze, Cango Cantieri Goldonetta e dal 2007 l’Accademia sull’arte del gesto, finalizzata alla trasmissione delle pratiche artistiche e alla definizione di un nuovo rapporto tra formazione e produzione, rivolto sia a professionisti che a gruppi di neofiti della danza, dall’infanzia alla terza età ai non vedenti.

Due appuntamenti imperdibili con la grande Danza Contemporanea.

 

ORARI&INFO

Re-Zeitung

Domenica 2 novembre, ore 18:30

Dolce Vita-Archeologia della Passione

Sabato 15 novembre, ore 21:00

Teatro Comunale Carlo Gesualdo

Piazza Castello

83100 Avellino

Biglietteria: Tel. (+39) 0825 771620

biglietteria@teatrogesualdo.it

www.teatrogesualdo.it

Ufficio Stampa

Maria Gabriella Favetti

mariagabriella@napolicityballet.com

Tel. (+39) 349 4286381

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

Il ritmo della danza: armonia, completezza e qualità di movimento

Musica e teatro hanno svolto un ruolo importante nell’evoluzione della danza, diventandone parte integrante. La ...

Carla Fracci “Giselle” ospite per il Teatro alla Scala di Milano

Per  il Corpo di Ballo della Scala il 2021 si apre all’insegna di Giselle: la compagnia ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi