Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La politica si mobilita per l’Accademia Nazionale di Danza

La politica si mobilita per l’Accademia Nazionale di Danza

Accademia Nazionale di Danza

L’Accademia Nazionale di Danza continua ad essere al centro del dibattito politico che, adesso, punta il dito verso l’urgenza dell’elezione di un direttore per l’istituto. La scuola romana è commissariata da diversi mesi ed è attualmente guidata da Bruno Carioti.

A chiedere l’intervento del Ministro per l’Istruzione Stefania Giannini, per l’avvio delle procedure di elezione del direttore dell’AND, è il deputato del NCD Vincenzo Piso: “È necessario che il ministro Giannini emani disposizioni per avviare l’iter di elezione del nuovo direttore dell’Accademia Nazionale di Danza prima dell’avvio del nuovo anno accademico. L’istituto ha una valenza culturale immensa per Roma e per tutto il Paese e non può essere lasciato nelle mani di un Commissario straordinario che, peraltro, non proviene nemmeno dal settore. Inoltre è stato lo stesso ministro ad assicurare, rispondendo a un question time in Aula, che le procedure sarebbero state svolte in tempo utile, nel rispetto dello Statuto dell’Accademia.

L’attuale commissario termina il proprio mandato il 31 ottobre ma, finora, nonostante sia previsto nelle sue funzioni, non ha ancora avviato le procedure elettorali”. Anzi, ci risulta che il Commissario Carioti non intenda avviare tali procedure elettorali, ma avrebbe inviato una lettera al Ministero, chiedendo la proroga del proprio mandato. Non è più tollerabile che l’unica istituzione pubblica in Italia in grado di rilasciare in materie coreutiche diplomi accademici di I e II livello equipollenti alla laurea universitaria, versi ancora in una situazione di precarietà. 

 

Alessandro Di Giacomo 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

DanzaInFiera 2022 dal 24-27 febbraio, Fortezza da Basso Firenze

Dopo un anno di fermo dovuto alle restrizioni su tutto il comparto fieristico, si torna ...

Marco D'Agostin

Marco D’Agostin ─ “Saga”: la nozione alternativa di famiglia

Un grande romanzo coreografico per narrare i legami familiari oltre i vincoli di sangue e ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi