Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Les Ballets de Monte-Carlo in scena a Venezia con “Cenerentola”

Les Ballets de Monte-Carlo in scena a Venezia con “Cenerentola”

Giovedì 28 aprile (con repliche il 29 e il 30) debutta presso il Teatro La Fenice di Venezia la messa in scena di Cenerentola,uno dei classici del balletto novecentesco, interpretato da Les Ballets de Monte-Carlo con la regia di Jean-Christophe Maillot su musiche di Sergej Prokof’ev.

La storica compagnia, la cui nascita affonda le sue radici in un nucleo originario di un gruppo di ballerini russi guidato da Djagilev , che nel 1911 stabilì la propria residenza proprio a Monte-Carlo, propone una Cenerentola a tratti lontana da quella che si è abituati a vedere nel balletto. L’originalità rispetto ai classici imprescindibili che, a partire dalla prima rappresentazione al Bolshoi di Mosca del 1945, si sono avvicendati nell’interpretare la storia della povera fanciulla riscattata dal destino, sta principalmente nella centralità del rapporto madre/padre della protagonista, generalmente assenti o ridotti a figure deboli nel racconto tradizionale, ma che Maillot trasforma nel motore principale del racconto stesso: come spiega il coreografo, essi rappresentano quel nucleo familiare che “è al centro dell’attesa di Cenerentola”, la madre morta diventa la vera ricerca di vita, la guida nelle difficoltà. Così si spiega perché lo spettacolo si apre con il pas de deux danzato dai genitori di Cenerentola, lo stesso che verrà poi ripetuto dalla fanciulla e il principe durante il ballo in cui si scopriranno innamorati.

Rifuggendo da ogni forma caricaturale o sentimentalista, Maillot ha voluto interpretare in questo modo quella “attitudine molto contemporanea”, quella “sorta di ubriacatezza” che oggi coinvolge e stravolge i codici di seduzione, i criteri di bellezza; su tutto ciò prevale, nella sua Cenerentola, l’amore umile, di cui diventa emblema il piede nudo della protagonista, che è il mezzo tramite il quale il principe, per la prima volta in ginocchio davanti a qualcuno, riconosce il suo amore e la sua identità.

La Cenerentola di Maillon è una di quelle coreografie che hanno segnato una svolta nella storia di Les Ballets de Monte-Carlo: grazie all’apporto a all’impulso di Jean-Christophe Maillot, Direttore-Coreografo della compagnia dal 1993, ebbe inizio la storia moderna di Les Ballets e una nuova era della danza a Monaco.

ORARI & INFO

Giovedì 28 ore 19.00

Venerdì 29 ore 19.00

Sabato 30 ore 15.30

Teatro La Fenice

Campo S. Fantin 1965, Venezia

+39041786511

http://www.teatrolafenice.it

http://www.balletsdemontecarlo.com

Francesca Romana Famà

Check Also

I workshop della Biennale Danza 2022

Un ciclo di workshop aperti al pubblico e rivolti a danzatori/danzatrici con esperienza. Dal 23 ...

La storia de Les Ballets Trockadero de Monte Carlo su Sky Arte

Approfondisce la storia di una delle compagnie di danza più talentuose e coraggiose di sempre il documentario Ballerina ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi