Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il piede del danzatore, semplici esercizi per migliorarne forza e stabilità

Il piede del danzatore, semplici esercizi per migliorarne forza e stabilità

Il piede di un danzatore è una struttura vigorosa, rapida, stabile, sensibile, precisa e molto complessa, che modifica movimento e posizione adattandosi al fondamentale tecnico da eseguire, ridistribuendo il carico a livello delle volte del piede e delle caviglie. Un piede instabile o debole quindi potrebbe causare patologie di diversa natura, con conseguenti ripercussioni sulle altre articolazioni (caviglie e ginocchia), e sulla colonna vertebrale.

Vediamo in breve quali sono le maggiori patologie ortopediche e traumatologiche in cui incorre un danzatore: tendinopatie e tenosinoviti, ossia lesioni caratterizzate da fenomeni infiammatori delle giunzioni osteo-tendinea provocate da un sovraccarico funzionale e da microtraumatismi; alluce valgo, disallineamento del primo dito del piede rispetto all’osso metatarsale associato a problemi posturali e biomeccanici che coinvolgono altre articolazioni; fascite plantare, infiammazione della fascia plantare dovuta alla ripetizione continua di eccessivi sovraccarichi a livello podalico.

Per un danzatore dunque è essenziale prendersi cura dei propri piedi ed esercitare muscoli e articolazioni nel modo corretto. Oggi vi proponiamo alcuni esercizi utili a rafforzare i piedi e renderli pronti al lavoro e agli sforzi richiesti dalla danza. Come prima cosa, procuriamoci strumenti che possiamo trovare nei negozi sportivi o che possediamo in casa e dedichiamo il tempo necessario a questi allenamenti funzionali del piede.

Disponiamo un piccolo asciugamano sotto la pianta del piede tenendolo ben disteso, quindi afferriamolo utilizzando solo le dita e inarcando la pianta il più possibile e ripetiamo l’esercizio più volte.  

Il Thera Band, fascia elastica in lattice utilizzata per esercizi riabilitativi e di rieducazione di muscoli ed articolazioni, è utilissimo per stimolare il lavoro articolare delle falangi e del metatarso. Sistemiamo l’elastico attorno alla parte terminale del piede avvolgendo completamente le dita, afferriamo le estremità dell’elastico con le mani e tiriamolo verso di noi, puntando e flettendo il piede in parallelo.

Sistemiamo sotto l’arco plantare una pallina da tennis che faremo rotolare muovendo il piede avanti e indietro, premendo leggermente come se la volessimo schiacciare. Questo esercizio è particolarmente indicato se vogliamo rendere l’arco plantare maggiormente flessibile e accentuato. Possiamo usare la stessa pallina sistemandola tra le caviglie e raggiungere la posizione del relevè sempre in parallelo, imparando a controllare anche la stabilità della caviglia.

Collocando un banale elastico per capelli attorno alle dita, possiamo lavorare proficuamente con le articolazioni. Allarghiamo le dita più possibile e rilassiamole, ripetendo l’esercizio per una decina di volte. Questo metodo permette di migliorare gli appoggi in relevé e gli equilibri. Un altro esercizio interessante consiste nel sollevare l’alluce mentre le altre dita rimangono fissate al pavimento e viceversa, creando poi una sequenza di movimento, sollevando lentamente un dito uno alla volta.

Uno strumento che invece richiede poco sforzo è il Ballet Footstretch, disponibile in varie versioni, marche e prezzi, che migliora la flessibilità dei piedi e la linea delle gambe, basterà inserire il piede nell’attrezzo, stendere la gamba e attendere che il Footstretcher faccia il suo lavoro.

In conclusione, investendo del tempo in facili eppur efficaci esercizi, possiamo ottenere molteplici vantaggi per la salute dei nostri piedi, del nostro corpo e migliorare decisamente la nostra performance in sala e sul palcoscenico.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Il Balletto di Roma annuncia la graduale ripresa delle attività con – Giulietta e Romeo

Il Balletto di Roma annuncia la graduale ripresa delle attività interrotte lo scorso marzo a causa dell’emergenza ...

AND nuovo appuntamento online: come la DANZA danza sul web

CONNESSI A DISTANZA: presentazioni di libri, discussioni, eventi sulla danza e non solo trasmessi in ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi