Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Luciano Carratoni: “il rispetto della vita”, sarà compito delle nuove generazioni

Luciano Carratoni: “il rispetto della vita”, sarà compito delle nuove generazioni

Luciano Carratoni

In molti ci domandiamo in questi giorni cosa stia accadendo nel mondo, ognuno da risposte diverse cercando giustificazioni che possano farci sentire solo momentaneamente sospesi tra passato e futuro.


Questo presente ha creato un muro invalicabile dove chi sarà nel futuro non potrà più ripartire dal proprio passato.


Ci saranno tantissime sfide che dovranno essere affrontate con grande serietà e rigore per trovare nel futuro una diversa dimensione umana dove i valori sociali fondanti il nuovo mondo dovranno essere senza colore e senza barriere.

Rovesciare il valore economico che il capitalismo ci ha obbligato a scegliere per decenni, con l’unico valore che l’universo può sopportare, “ il rispetto della vita”, sarà compito delle nuove generazioni. Ridare speranza e gioia di vivere sarà compito anche della Danza e della Cultura in genere, linfa vitale di cui da sempre si nutre l’Italia e il mondo intero.

Luciano Carratoni
General Manager Balletto di Roma

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

Il mito contemporaneo di Dimitris Papaioannou, un linguaggio che fonde corpo e arte visiva a Reggio Emilia

Il Festival Aperto 2021, tredicesima edizione, si svolge a Reggio Emilia dal 18 settembre al ...

Al via la 35ma edizione di “MilanOltre”

Trentacinque volte MILANolTRE. Fino al 10 ottobre il Festival farà danzare Milano per la trentacinquesima ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi