Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Marzo: Buon Compleanno a…

Marzo: Buon Compleanno a…

1 Marzo

Natalia Titova E’ una ballerina russa naturalizzata italiana.La vera popolarità della Titova arriva nel 2005 partecipando in qualità di maestra di ballo nel varietà televisivo Ballando con le stelle dove resta per tutte e sei le edizioni. Nel 2006 interpreta a teatro il ruolo di Stephanie Mangano nel musical La febbre del sabato sera.

2 Marzo

Margaret Barbieri Nata in Sud Africa di discendenza italiana. Nel corso di un successo 25 anni di carriera-danza molto, ha ballato la maggior parte dei ruoli principali del balletto classico lavrando con i più grandi coreografi del mondo.Si ritira dalla Royal Ballet nel 1990 a diventa direttore del nuovo Classica Graduate Programme presso il London Studio Centre e direttore artistico della sua compagnia itinerante, Immagini di Danza.

3 Marzo

Luciana Novaro Già prima ballerina del Teatro alla Scala, coreografa e regista di fama internazionale.

4 marzo

Lydia Sokolova E’ stata una ballerina inglese .Si è formata presso la Ballet Academy Stedman e ha imparato da luminari quali Anna Pavlova e Enrico Cecchetti. E’ entrata a far Sergei Diaghilev ‘s Ballets Russes nel 1913 per diventare prima ballerina.

5 Marzo

Konstantine Sergeyev E’ stato un russo balletto ballerina, direttore artistico e coreografo per il Teatro Kirov .. Era sposato con Natalia Dudinskaya , del teatro prima ballerina .

6 Marzo

Julio Bocca E’ un danzatore argentino. È uno dei più brillanti danzatori odierni, sensibile interprete di coreografie temporanee e di folclore argentino. Ha vinto il primo premo al Concorso internazionale di Mosca (1985) ed è stato invitato all’American Ballet Theatre.

7 Marzo

Carolyn Carlson Danzatrice e coreografa statunitense. Dal 1999 al 2002 è nominata direttrice del settore danza della Biennale di Venezia. Vi apre un’accademia di danza contemporanea (Accademia Isola Danza). Carolyn Carlson ha segnato con la sua presenza il percorso della danza contemporanea europea degli ultimi trent’anni.

8 Marzo

Tessa Beaumont Ballerina francese. Ha fatto parte della compagnia di Charrat. Ha fondato una sua compagnia dirigendola con grande successo.

9 Marzo

Tamara Karsavina Bella e piena di talento fin da giovane, raggiunse presto gli alti vertici del balletto professionale. Dopo aver preso il diploma presso la Scuola Imperiale di Balletto , diventò la ballerina più importante del Balletto Imperiale dello Zar, danzando tutto il repertorio di Marius Petipa.

10 Marzo

Lindsay Kemp Coreografo, attore, ballerino, mimo e regista britannico. Attualmente sta tenendo corsi di teatro e danza presso il Teatro Goldoni di Livorno.

11 Marzo

Marius Petipa Maestro di danza del Balletto Imperiale di San Pietroburgo, Russia, tra il 1862 e il 1905 circa, fu creatore di oltre cinquanta balletti, molti dei quali permangono nel repertorio classico odierno. Formato alla scuola francese, Petipa ha sviluppato considerevolmente la tecnica del balletto classico influenzando in modo particolare l’evoluzione e lo sviluppo della scuola russa.

12 Marzo

Vakhtang Chaboukiani E’ stato un ballerino , coreografo e insegnante molto apprezzato in patria e all’estero. E’ considerato uno dei ballerini più  influenti  nella storia, ed è noto per avere interpretato con grandissimo successo la maggior parte della coreografie che compongono il repertorio di balletto classico.

13 marzo

Lia Calizza Ballerina, insegnante e coreografa. Formatasi all’Accademia Nazionale di Danza di Roma, diretta da Jia Ruskaja, divenendone poi la Direttrice dal 1989 al 1996. Attualmente prosegue la sua attività nella scuola di Renato Greco e Maria Teresa dal Medico, collabora come insegnante ospite con l’Accademia dello spettacolo di Portici (Napoli)e svolge diversi stage in Italia e all’estero anche con corsi di formazione per insegnante.

14 Marzo

Amedeo Amodio Iniziò, in giovane età, lo studio della danza presso la scuola del Teatro alla Scala di Milano. Nel 1979 fondò l’Aterballet del quale rimase alla guida per 17 anni realizzando numerose coreografie di balletti di autori moderni e contemporanei. Dopo questa esperianza, passò a dirigere il corpo di ballo dell’Opera di Roma nel quale rimase fino al 2002. Dal 2003 è divenuto il direttore del corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo.

15 Marzo

Alba Arnova Figlia di italiani emigrati in Argentina, divenne molto popolare negli anni cinquanta come ballerina di danza classica. Partecipò anche ad alcuni film, tra cui il più popolare rimase Miracolo a Milano (1950) diretta da De Sica, dove ebbe la parte della statua che si anima

16 Marzo

Simona Chiesa Frequenta e si diploma presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala. Dal 1994 collabora con alcuni registi per l’allestimento di opere liriche con coreografie e movimenti scenici per danzatori e coro.

17 marzo

Rudolf Nureyev Ballerino e coreografo austriaco di origine sovietica, ritenuto da numerosi critici  uno tra i più grandi danzatori del XX secolo .Nureyev era notoriamente impulsivo e aveva poca tolleranza verso le regole ma fu senza dubbio un genio il cui ricordo non lascerà mai il mondo del balletto e non solo.

18 marzo

Tatjiana Gsovsky Ballerina russa di fama internazionale nonchè coreografa e maestra di ballo. Ha creato numerose coreografie che sono presenti ancora nel mondo del balletto.

19 Marzo

Boris Bregvadze Ballerino e maestro di ballo russo. Ha fatto parte del Kirov interpretando gran parte delle coreografie del mondo del balletto.

20 Marzo

Marian Winter Scrittrice statunitense. Ha scritto numerosi balletti molto utilisulla danza.

21 Marzo

Jiri Kylian  Ha studiato a Praga e, all’età di 20 anni, ha vinto una borsa di studio presso la Royal Ballet School di Londra . Si è unito al Balletto di Stoccarda nel 1968 e ha lavorato sotto John Cranko , dove iniziò a coreografare. Divenne Kylián Direttore Artistico del Nederlands Dans Theatre nel 1976.). Il suo stile è molto energico e contemporaneo.

22 Marzo

Ruth Page Ballerina e coreografa americana  , è considerato un pioniere nella realizzazione di opere su temi americani.  Per il vocabolario del balletto classico, ha aggiunto i movimenti, dallo sport, danza popolare e gesti di ogni giorno

23 Marzo

Franz Schreker Compositore e direttore d’orchestra austriaco. Intorno al 1907 fondò la Società Corale Filarmonica, che diresse per tredici anni, e nello stesso anno assunse la condirezione del Volksoper di Vienna.

24 Marzo

Onna White Coreografo e ballerino nominato per otto Tony Awards .  White era particolarmente abile nel numero di coreografie di danza per attori con formazione di danza poco o niente.

25 Marzo

Salvatore Viganò E’ stato un ballerino, coreografo e compositore italiano. Divenne Maître de ballet alla Scala a Milano. Il periodo italiano fu fecondo e Viganò creò molte coreografie.

26 Marzo

Roberto Bolle Ballerino italian dalla tecnica eccelsa e con un grande carisma. All’età di 12 anni entra alla scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala e viene notato da Rudolf Nureyev, che lo sceglie per interpretare il ruolo di Tadzio nell’opera Morte a Venezia. Nel 1996 al termine di una rappresentazione di Romeo e Giulietta, viene nominato primo ballerino e i suoi impegni da protagonista, sia in balletti classici che moderni si moltiplicano: interpreta molti ruoli per diversi coreografi e collabora ancora con Nureyev, per La bella addormentata, Cenerentola, Don Chisciotte e Il lago dei cigni. All’estero ha occasione di danzare con il Royal Ballet di Londra, il Balletto nazionale canadese, il balletto di Stoccarda, lo Staatsoper di Berlino, il Teatro dell’opera di Vienna, il Teatro dell’opera di Monaco di Baviera, il Wiesbaden Festival, il Tokyo Ballet. Tra le ballerine classiche contemporanee italiane, ha danzato con Carla Fracci, Alessandra Ferri, Ambra Vallo, Eleonora Abbagnato. Nel 1999 diventa “ambasciatore di buona volontà” per l’UNICEF, per la quale partecipa ad un viaggio effettuato nel 2006 nel sud del Sudan e ad uno nel novembre del 2010 nella Repubblica Centrafricana. Sempre nel 1999 riceve il premio Gino Tani per il suo contributo alla diffusione dei valori della danza e del movimento e nel 2000 riceve il premio Galileo, con la consegna del Pentagramma d’oro. Nello stesso 2000 inaugura la stagione del Covent Garden con Il lago dei cigni e danza al teatro Bolshoi di Mosca per celebrare il 75º anniversario di Maya Plissetskaja, alla presenza del presidente Putin. Nel 2002 danza a Buckingham Palace per la regina Elisabetta II. Nel giugno 2007 danza al Metropolitan di New York con Alessandra Ferri per il suo addio alle scene. Nel 2009 è stato nominato “principal” dell’American Ballet Theatre dove ha lavorato anche per la stagione del 2010. Nel 2008 ha portato con enorme successo il suo galà Roberto Bolle and friends sul sagrato del duomo di Milano e in piazza Plebiscito a Napoli. Con la collaborazione del FAI ha inoltre realizzato spettacoli al Colosseo di Roma e nella Valle dei Templi di Agrigento, nello spazio antistante il tempio della Concordia. Il tour estivo del galà si è ripetuto negli anni successivi (2009-2011) presso il giardino di Boboli a Firenze, il teatro antico di Taormina, il castello di Fénis ((Val d’Aosta), piazza della Pilotta a Parma, piazza San Marco a Venezia, il Gran teatro all’aperto di Torre del Lago Puccini, le terme di Caracalla a Roma.

27 marzo

Augusto Vestris Ballerino italiano. Ritiratosi dalle scene, si dedicò all’insegnamento contribuendo alla formazione di molti futuri danzatori del diciannovesimo secolo tra i quali Marius Petipa.

28 Marzo

Igor Belsky Ballerino e coreografo. Ha fatto parte del Kirov diventandone un celebre soliste.

29 Marzo

Luciano Cannito  Ballerino e coreografo i suoi lavori sono stati rappresentati in numerosi teatri del mondo, inclusi il Metropolitan di New York, La Scala di Milano, il Teatro San Carlo di Napoli, l’Orange County Performing Arts Center di Los Angeles, il Place des Artes di Montreal, il Teatro dell’Opera di Roma, il Grand Theatre de Bordeaux, Tulsa Ballet, il Teatro dell’Opera di Tel Aviv, il Teatro Nazionale dell’Estonia, il Festival Roma Europa.Tra le creazioni realizzate da Luciano Cannito: Marco Polo, Cassandra, Amarcord, Five Seasons, Mare Nostrum, Barbie’s World, Dal Faust di Goethe e Carmen.È stato Direttore Artistico del Balletto di Napoli, del Balletto di Roma, dal 1998 al 2002 del Teatro San Carlo di Napoli, dal 2005 al 2009 del Teatro Massimo di Palermo. Membro della Commissione Tecnica del Consiglio Direttivo della SIAE, da aprile 2005 è Direttore Artistico della Biennale Danza e Italia di Pesaro. Ha firmato regie di prosa, opera e musical e nel 2004 ha realizzato il suo primo film per il cinema, dal titolo “La lettera”, prodotto da Zeal e distruibuito da SKY e Minerva Pictures International. Ha in preparazione il suo secondo film dal titolo “The Conspirators”, prodotto da Three Rivers Films (Regno Unito), Classic (Italia) e Blue Eyes (Germania). È legato sentimentalmente alla ballerina Rossella Brescia. Dal 2010 ricopre la cattedra di Danza Classica e Neoclassica nella scuola di arti sceniche televisiva Amici di Maria De Filippi.

30 Marzo

Vassili Tikhomirov Era una ballerino e un coreografo (dal 1913) presso il Teatro Bolshoi di Mosca.  La sua produzione più distinto è stato Il papavero rosso (1927), con la moglie Ekaterina Geltzer nel ruolo principale.

31 Marzo

Anna Razzi Nata a Roma dove si è diplomata alla Scuola di Danza del Teatro dell’Opera. Nel suo repertorio figurano tutti i più importanti balletti classici, oltre a creazioni dei maggiori coreografi del nostro tempo. Dal 1990 è Direttrice della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli .

 

 

 

Check Also

Danzainfiera rimandato, le nuove date 24-27 febbraio 2022

Danzainfiera 2021 non si farà. La comunicazione ufficiale è sul sito della manifestazione, il più ...

Teatro San Carlo, Divertissement, balletto a cura di Stéphane Fournial

Nuovo appuntamento in streaming del Teatro di San Carlo.  Protagonista il Corpo di Ballo del Massimo napoletano ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi