Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / MILAN Fashion Week 2024: LeTwins e MAB. Quando la Moda incontra la Danza

MILAN Fashion Week 2024: LeTwins e MAB. Quando la Moda incontra la Danza

La Milan Fashion Week, da sempre, celebra la Bellezza, nella dimensione viva, immersiva, polisensoriale e immaginifica di sfilate ed eventi speciali, in cui la Moda fa da trampolino creativo a idee originali di “umanità in divenire”. 
 
Osservatorio etico prima che estetico, il Fashion Design si rende una lente d’ingrandimento sui tasselli più intensi del vivere contemporaneo e li restituisce con sguardo visionario. 
 
Di qui, un dialogo fra le Arti che, senza l’altisonanza di un certo snobbismo concettuale, abbraccia la vita nella spontaneità del suo festoso risplendere. 
Al Teatro Manzoni di Milano, il 22 febbraio, Moda e Danza sposano il Concept di LeTwins, brand fondato da Sara e Tania Testa,  con un momento di leggerezza effervescente. 
 
Associazione MAB si mette al fianco delle stiliste,  affidando a Beatrice Risiglione, ex allieva delle celebri Residenze Artistiche e oggi danzatrice professionista internazionale, una serie di interventi coreutici dal sapore glamour ed elegante. La fluidità dei movimenti incarna e fa vivere capi sofisticati di grande impatto, ma allo stesso tempo ne  sdrammmatizza l’ufficialità, con la freschezza di un corpo plastico, giovane e frizzante, quanto coinvolgente ed affascinante. 
 
Gisella Zilembo racconta la felice  collaborazione col team creativo LeTwins:
“Abbiamo scelto per questa performance, lo stile Gaga, per indagare, senza rappresentare; per lasciar parlare la dinamica e il tessuto, senza sovrastrutture; per evidenziare un pensiero artistico profondo, senza appesantito con illustrazioni ridondanti.  Ci è stata immediatamente chiara  la grande forza di LeTwins:  lo sguardo senza preconcetti su un mondo femminile, fatto di libertà e sfumature” 
 
All’ingresso del teatro, in quadri colorati ed allegri, si sono esibite anche le allieve della scuola di danza Principessa, fondata dalla signora Maria Antonietta Berlusconi e oggi dedita alla formazione di nuove generazioni, con la Danza nel cuore. 
 
A questo mondo si è ispirata Sara Testa, volendo dare spazio vivo a  “ragazze, che amano la Danza e giocano con la Moda:  donne che vivono la loro vita privata e professionale lontano dal palco, ma con l’irrinunciabile passione per l’Arte e una schietta voglia di vivere e di essere sé stesse”. 
 
Un bel concept quello di LeTwins: intelligente, inclusivo, democratico e glam allo stesso tempo, gioioso e giocoso, senza perdere mai di vista un approccio originale al Design Made in Italy, mescolando linguaggi, corpi, identità ed energie, per un momento scintillante, come i capi presentati. 
 
Molti, fra gli ospiti intervenuti, i volti noti dello Spettacolo, della Cultura e della Televisione. Fra loro: Gerry Scotti, Pucci, Valeria Marini, Bianca Atzei, Marcella Bella, Elisa Triani, Ernesto Mauri, Justin Mattera… 
 
Quando le luci si sono spente, unanime è stato il commento delle fondatrici del Brand: “La Moda, l’Arte, la passione, la Danza. Armonia, bellezza e Amore. È stato bello. ”

Sara Zuccari
www.giornaledelladanza.com

Check Also

In libreria “Filippo Taglioni” Padre del ballo romantico di Bruno Ligore

L’opera ripercorre la vita e l’arte di Filippo Taglioni (1777-1871), ballerino, coreografo e insegnante di ...

Presentata la nuova Stagione di Balletto 2024/2025 dell’Opéra di Parigi

Il Balletto dell’Opéra di Parigi ha presentato il programma della nuova stagione 2024-2025 sotto la ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi