Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Milano

Tag Archives: Milano

Teatro alla Scala: i ballerini protestano con una foto

Teatro alla Scala

In queste ore di grande sconforto in seguito alle disposizioni del DPCM del 25 ottobre 2020 tutti i comparti della cultura stanno levando la loro voce per esprimere il dissenso verso la decisione del Governo di chiudere i teatri. C’è chi ha scelto di scendere in piazza per protestare e chi ha deciso di farlo in modi diversi, come i ballerini del Teatro alla Scala di Milano, che hanno espresso il loro rammarico di non poter più andare in scena attraverso una foto che in poche ore è stata diffusa su tutti i profili social dei tersicorei scaligeri. Nell’immagine, diffusa in rete con la frase “ci avete già messo da parte”,  i danzatori indossano la mascherina e una maglia nera, con su scritto “make it possible”: un appello accorato per far sì che la loro arte sia appunto “resa possibile” in quello che può essere considerato il tempio della Danza. Nel pomeriggio anche Roberto Bolle ha lanciato un appello sui social: Nel rispetto delle esigenze sanitarie che restano prioritarie, mi unisco alla voce di coloro che chiedono di non sottovalutare il danno che la chiusura di teatri e cinema, realtà che avevano magnificamente interpretato le norme di sicurezza con risultati eccezionali, ...

Read More »

Sosteniamo l’arte e la cultura: 500 bauli in Piazza Duomo a Milano

Cinquecento bauli schierati in piazza Duomo a Milano per denunciare silenziosamente la crisi in cui versa il mondo dello spettacolo dallo scoppio della pandemia. Poco più in là uno striscione con scritto “Un unico settore, un unico futuro” e accanto alle tipiche casse contenenti tutta la strumentazione necessaria all’allestimento degli spettacoli dal vivo – oggi vuote in segno di protesta -, ci sono migliaia di operatori del settore (artisti, organizzatori di eventi, facchini e tecnici) vestiti di nero, in rappresentanza dei 570mila lavoratori del mondo dello spettacolo a rischio.  E tra i primi a diffondere sui social l’impressionante schieramento dei bauli prima dell’inizio della manifestazione “Bauli in piazza” iniziata alle 17:00 c’è anche Saturnino Celani, noto musicista e imprenditore italiano. L’intento è quello di chiedere al Governo nuove regole che rendano sostenibili, anche a livello economico, la ripartenza di eventi, spettacoli e fiere. Niente rumore, solo gli applausi di incoraggiamento che sono gli stessi che questi lavoratori sperano di tornare presto a sentire durante gli spettacoli dal vivo. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

PROSPETTIVE01 – Roberto Altamura: “Mi piace pensare che questo strano 2020 possa essere una sorta di anno 0 da cui ripartire”

Creta

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Roberto Altamura, fondatore e direttore artistico di Milano Contemporary Ballet,  direttore del Milano City Ballet, centro di formazione per la danza classica e contemporanea, in questa  intervista esclusiva si racconta al Giornale della Danza. Un periodo difficile questo per la danza, che orizzonti si prospettano a Suo avviso per il futuro? È un periodo sicuramente complicato un po’ per tutti, diciamo che il panorama artistico e culturale italiano è in grande sofferenza. La Danza non è che godesse di ottima salute prima della pandemia, il COVID-19 ha reso questo comparto ancora più fragile o meglio ha posto questa fragilità sotto gli occhi di tutti. Ora come ora è difficile pensare quale prospettiva augurarci, possiamo probabilmente solo cercare ...

Read More »

Roberto Bolle torna a danzare dal vivo con on OnDance la festa della danza

  Prende il via la nuova edizione dell’iniziativa “OnDance” dall’11 al 13 settembre 2020 dedicata al balletto che vedrà protagonista Roberto Bolle. Lo show si terrà alle Gallerie d’Italia a Milano e prevederà lezioni di danza e persino un ballo collettivo nel suggestivo Castello Sforzesco meneghino. Un segnale di speranza, di forte volontà di ricominciare, per un’arte, come quella della danza, tra le più colpite dall’impossibilità del contatto e della condivisione imposto dall’emergenza sanitaria e dal conseguente lockdown. E’ così che viene presentata la nuova edizione di ‘OnDance’, lo spettacolo di Bolle che, anche nel periodo di quarantena, ha mantenuto il suo ruolo di riferimento per il mondo della danza. Dopo il fermo di questa estate, infatti, c’è tanta volontà di ricominciare. La grande festa della danza di Bolle sarà un appuntamento eccezionale, anche se ridotto forzatamente, ma carico comunque di emozioni e aspettative. Nei tre giorni di Openclass si alterneranno i maestri delle varie discipline che ci hanno tenuto allenati durante il lockdown tramite i social OnDance. Ci sarà anche un suggestivo liveshow in diretta dalle Gallerie d’Italia per mescolare bellezza a bellezza con Roberto Bolle. Il famoso etoile sarà accompagnato da ballerini di tango, swing, classica e musical. ...

Read More »

“GREASE”: il musical dei record approda a Milano

Grease

“Grease – Il Musical”Compagnia della Rancia Photo Credits: Giulia Marangoni Dopo un lungo tour nelle principali città italiane, GREASE – Il Musical di Jim Jacobs e Warren Casey prodotto dalla Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, approda a Milano, al Teatro Repower, dal 12 marzo al 5 aprile 2020. Da più di 20 anni sui palcoscenici di ogni città, con più di 1.800 repliche per oltre 1.870.000 spettatori a teatro, GREASE – Il Musical è una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania, un cult intergenerazionale che non è mai stato così attuale, amatissimo anche dalle nuove generazioni. In oltre 20 anni di successi strabilianti in Italia, GREASE – Il Musical si è rivelato una magia coloratissima e luminosa che si ripete ogni sera, un inno all’amicizia, agli amori indimenticabili e assoluti dell’adolescenza, oltre che a un’epoca ‒ gli anni ‘50 – che oggi come allora rappresenta il simbolo di un mondo spensierato e di una fiducia incrollabile nel futuro. L’acclamatissimo spettacolo è diventato un vero e proprio fenomeno pop, sempre più vivo nella nostra estetica quotidiana, con personaggi diventati vere e proprie icone: un gruppo coinvolgente, capitanato ...

Read More »

“Io, Don Chisciotte”: il Balletto di Roma al Teatro Carcano

IO, DON CHISCIOTTE

“IO, DON CHISCIOTTE” Balletto di RomaCoreografia Fabrizio MonteverdePhoto Credits: Gabriele Orlandi Il Balletto di Roma sarà in scena al Teatro Carcano di Milano dal 29 gennaio al 2 febbraio 2020 in IO, DON CHISCIOTTE, coreografia, scene e regia Fabrizio Monteverde su musiche Ludwig Minkus e AA.VV. Esponente di una generazione di talenti esplosa negli anni Novanta, Fabrizio Monteverde svolge, da ormai oltre trent’anni, un lavoro di elaborazione stilistica e drammaturgica che ne rende il segno unico e riconoscibile. Dopo capolavori come Giulietta e Romeo, in scena per oltre 400 recite e il cui debutto del 1988 determinò l’ascesa stessa del coreografo romano, dopo molti altri successi prodotti dal Balletto di Roma come Otello, Bolero, Cenerentola, Il Lago dei Cigni ovvero il Canto, ora è la volta di Io, Don Chisciotte. Per la stagione 2019/2020 e per dare inizio ai festeggiamenti dei 60 anni del Balletto di Roma (1960 – 2020), su invito del direttore artistico Francesca Magnini e del direttore generale Luciano Carratoni, Monteverde torna quindi in pista per rileggere in chiave coreografica un’altra pagina della letteratura mondiale: il capolavoro del “Siglo de oro”. In questa versione del romanzo spagnolo di Cervantes il protagonista non smette di incarnare la doppiezza, ...

Read More »

Spellbound Contemporary Ballet: “Vivaldiana”

VIVALDIANA - Spellbound

VIVALDIANA, è questo il titolo del nuovo spettacolo di Spellbound Contemporary Ballet, che andrà in scena al Teatro Carcano di Milano da venerdì 20 a domenica 22 dicembre 2019, una coproduzione internazionale tra Spellbound,  Les Théâtres de la Ville de Luxembourg, Orchestre de Chambre de Luxembourg con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con  l’Ambasciata d’Italia  in Lussemburgo e Cult!ur partner, c/o Norddeutsche Konzertdirektion Melsine Grevesmühl GmbH Lo spettacolo si basa sull’idea di lavorare ad una parziale rielaborazione dell’universo di Vivaldi integrandolo con alcune caratteristiche della sua personalità di ribelle fuori dagli schemi. Da questa suggestione è partito il coreografo Mauro Astolfi per tradurre in movimento alcune creazioni di Vivaldi e raccontarne il talento e la capacità di reinventare, nella sua epoca, la musica barocca. Musicista immerso in un contesto dominato dalla razionalità, Vivaldi si è distinto per la piena consapevolezza di andare oltre i limiti del proprio tempo e la noncuranza a muoversi contro corrente: in questo consiste la sua genialità. Da qui l’idea di Astolfi di rielaborare la sua architettura musicale cercando di restituire alla sua opera caratteristiche di unicità. L’aspetto che più lo ha interessato e divertito portare in scena è la quantità di pettegolezzi ...

Read More »

Sabrina Brazzo danza la sua dislessia in: “La mia vita d’artista”

LA MIA VITA D'ARTISTA

La mia vita d’artista, frutto del lavoro di un folto gruppo di danzatori e coreografi, narra il percorso formativo di una danzatrice che, partendo da una preparazione di base classica, arricchisce il proprio repertorio aprendosi allo studio di altre tecniche. Con grande onestà e coraggio, Sabrina Brazzo, étoile internazionale e prima ballerina del Teatro alla Scala, mette in scena il proprio percorso di artista dislessica in una produzione Jas Art Ballet |Teatro Totale realizzata con il patrocinio di A.I.D. (Associazione Italiana Dislessia), da un’idea di Salvo Manganaro e Micaela Masella.   Lo spettacolo ‒ con coreografie di Giorgio Azzone, Alessio Di Stefano, Alessio Guerra, Joe Lampugnani, Gianluca Schiavoni, Giulia Staccioli, Massimiliano Volpini e Andrea Volpintesta, con la collaborazione di Centro Studi Coreografici, Accademia Kataklò, Jumpin’ Joe & Friends e con la partecipazione di Jas Art Ballet ‒ andrà in scena il 25 e il 26 novembre 2019 al Teatro Carcano di Milano, sede della residenza artistica della compagnia Jas Art Ballet diretta da Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta. I due artisti hanno scelto di indirizzare il loro lavoro verso tematiche delicate e cruciali, nella convinzione che la danza possieda in massimo grado la sensibilità necessaria per ampliare il proprio ambito ...

Read More »

ITALY BARES – “La prima volta”: imparare a spogliarsi dei pregiudizi e delle paure

Italy Bares

Giglielmo Scilla – Diego Passoni Italy Bares – “La prima volta”Photo Credits: Barraco Ventisette anni fa in America, grazie a Jerry Mitchell, uno dei più noti registi e coreografi di Broadway, è nato il progetto “Broadway Bares”, con 8 ballerini sul palco in un club di Manhattan, come risposta artistica della comunità teatrale alla violenta crisi provocata da HIV e AIDS. L’evento è cresciuto anno dopo anno e ha visto la partecipazione di numerose star e performer internazionali provenienti non solo dal mondo della danza contemporanea, diventando il charity show più importante d’America per le battaglie contro l’Aids. La finalità di “Broadway Bares”, attraverso spettacoli in cui i ballerini danzano quasi completamente nudi, è stata da sempre sensibilizzare e raccogliere fondi da investire per la prevenzione e la ricerca relative al mondo dell’AIDS e a favore di una cultura meno stigmatizzante. Grazie a questo progetto sono stati raccolti in America oltre 285 milioni di dollari per la causa. La stessa iniziativa è stata poi adottata qualche anno dopo anche a Londra, dando origine a “West End Bares”. Quest’anno si forma il progetto “Italy Bares”, dall’idea di Giorgio Camandona, attore, danzatore e coreografo professionista che da molti anni lavora nel panorama ...

Read More »

Simona Bertozzi/Nexus – “Joie De Vivre”: un pensiero in forma coreografica

Joie de vivre- Bertozzi/Nexus

Simona Bertozzi/ Nexus “Joie de vivre” Martedì 8 ottobre 2019, al Teatro Elfo Puccini di Milano,nell’ambito del Festival MilanOltre, Simona Bertozzi e Marcello Briguglio presentano Joie de vivre, coreografia Simona Bertozzi, interpreti Wolf Govaerts, Manolo Perazzi, Sara Sguotti, Oihana Vesga, canto Giovanni Bortoluzzi, e Ilaria Orefice, musica e regia del suono Francesco Giomi, scene, luci Simone Fini, costumi Katia Kuo, drammaturgia di Enrico Pitozzi. La vera felicità rappresenta il grande dilemma se non di tutti, quanto meno dei più saggi… Joie de vivre è un pensiero in forma coreografica che si rivolge all’universo vegetale, il più antico e di uso del pianeta, per ricercare quelle attitudini emergenti che si mettono in atto nell’incessante tentativo di giungere a uno stato di felicità. Interroga lo stare tra le cose e delinea le forme dell’abitare come modo delle relazioni: è una propulsione organica che attraversa e configura atteggiamenti anatomici e risposte ambientali nell’esperienza di sé, degli altri, del territorio, del proprio habitat. La felicità diviene un evento da esperire nella ricerca o nella sorpresa. Nelle variabili ritmiche di luce e suono si dispiega un orizzonte di relazioni polifoniche e comportamenti emergenti che orientano la composizione coreografica in gesti la cui origine vegetale è cercata nella profondità dei corpi, nelle infinite spazializzazioni ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi