Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / MPTRE Dance Company di Michele Pogliani torna in scena con “Skin”

MPTRE Dance Company di Michele Pogliani torna in scena con “Skin”

MPTRE Dance Company torna in scena giovedì 1 luglio (con repliche il 2 e il 3 luglio) al Teatro Vascello di Roma alle ore 21 con lo spettacolo SKIN, una serata composta da ben tre coreografie: While waiting di Regina van BerkelCantata di Mauro BigonzettiScars tell secrets di Michele Pogliani.

While waiting è un’operazione coreografica creata ad hoc per la MP3 Company e che riflette – senza retorica – il momento storico che stiamo vivendo. La coreografia è stata composta da remoto tra gli estremi di una ipotetica linea geografica che collega Germania e Italia.

Cantata, spettacolo che ha debuttato a Lisbona nel 2001, racconta – attraverso una gestualità viscerale e mediterranea – le pulsioni e la vitalità del rapporto uomo-donna.

Scars tell secrets si offre allo sguardo come partitura-ossimoro che oscilla tra il minimalismo della struttura e il gesto barocco, cifra stilistica del suo autore.

Due le parole chiave per “leggere” questa serata che nel suo titolo sembra ricordare quanto è importante percepire la presenza, la pelle: mutazione ed errore. Sembrano parole che abitano spazi concettuali distanti, ma non è così. Mutare, infinito presente attivo di mūto, muovere, mutare, trasformare. 

Errore, da error, erroris, derivato di errare, vagare, sbagliare. Entrambe illustrano uno spostamento, che è anche spaesamento, viaggio.

SKIN racconta allora questo moto incessante, tesse un elogio dell’errore che è ripetizione perpetua di una variazione sempre nuova. È rigenerazione senza frustrazione, disordine apparente, entropia delle forme.

Per tornare a “sentirci”: pelle a pelle.

 La Compagnia MPTRE PROJECT, diretta da Michele Pogliani, nasce nel 2021 nell’ambito del progetto formativo di avviamento alla professione MP3 PROJECT ASD istituita nel 2016.

L’obiettivo precipuo del percorso didattico è quello di formare in maniera proteiforme il danzatore contemporaneo; di qui la necessità di mettere gli studenti nella condizione di poter apprendere e vivere i paradigmi tecnico-stilistici che abitano e nutrono la danza contemporanea e il teatro contemporaneo tout court.

Nel dicembre 2019 – presso il Teatro Civico di La Spezia –, Michele Pogliani in sinergia con Lucinda Childs e Franco Laera, titolare della CHANGE PERFORMING ARTS SRL di Milano debuttano con lo spettacolo DOAD – Description (of a Description) composto da un assolo della stessa Childs e il riallestimento di Available Light (Childs, 1983) con un cast formato dagli studenti dei corsi superiori della scuola.

Nel luglio del 2020, al Théâtre Garonne di Toulouse, la Compagnia prosegue la sua collaborazione con Lucinda Childs portando in scena Rise (sezione di Relative Calm, 1981) con la coreografia di Childs e disegno luci di Robert Wilson.

È proprio da questa esperienza che scaturisce una riflessione di più ampio respiro circa la possibilità di costituire una compagnia che da un lato possa fungere da ponte tra la formazione e la scena, dall’altro creare una compagnia di repertorio contemporaneo che attinga tanto dal panorama nazionale quanto internazionale.

Da settembre 2021 la Compagnia sarà impegnata in una serie di residenze artistiche presso il Teatro Goldoni di Venezia per concludere il “Progetto Childs/Wilson” che debutterà nel 2022.

Sara Zuccari

© www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Carla” il film su Carla Fracci conquista il pubblico e vince gli ascolti Tv

Vittoria di Rai1 nel prime time di ieri sera, domenica 5 dicembre, con “Carla”, il ...

A Torino Danza d’Autunno il Premio alla Carriera dedicato a Liliana Cosi

Torino Danza d’Autunno torna live sabato 11 e domenica 12 dicembre 2021 alla Lavanderia a ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi