Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Premio Equilibrio Roma per la Danza Contemporanea

Premio Equilibrio Roma per la Danza Contemporanea

La Fondazione Musica per Roma prosegue il suo impegno a sostegno degli artisti più giovani e della sperimentazione di nuovi linguaggi. Dopo l’esperienza molto positiva degli scorsi anni, il Parco della Musica ospiterà la quinta edizione del Premio Equilibrio Roma per la Danza Contemporanea. Aperto ad artisti emergenti operanti in Italia, il Premio invita a proporre progetti destinati a evolversi in spettacoli di danza.

Sidi Larbi Cherkaoui, direttore artistico del Festival Equilibrio, selezionerà un massimo di dieci finalisti che presenteranno altrettanti studi di fronte al pubblico e a una giuria internazionale. Al termine delle due serate finali, la giuria designerà il progetto vincitore che riceverà un contributo di 15.000 euro da investire per la creazione dello spettacolo che dovrà essere presentato in prima assoluta al Parco della Musica durante la nona edizione del festival Equilibrio (febbraio 2013).

L’elenco dei finalisti sarà reso pubblico entro il 16 dicembre 2011 sul sito Internet www.auditorium.com.

I due vincitori ex equo della quarta edizione del Premio Equilibrio nel 2011,  Giulio D’Anna con Parkin’son, Valentina Buldrini e Martina La Ragione con Will, presenteranno i loro spettacoli in prima assoluta a febbraio 2012  nel corso dell’ottava edizione del festival  Equilibrio.

I partecipanti devono far pervenire la domanda entro il 19 novembre 2011.

INFO
Ufficio Promozione Fondazione Musica per Roma

Auditorium Parco della Musica

Tel.  06 80241226/408

promozione@musicaperroma.it

www.auditorium.com

Lorena Coppola

Check Also

Al via la terza edizione Umbria Danza Festival diretta da Valentina Romito

Umbria Danza Festival (UDF) è danza, arti performative e linguaggi del corpo: 22 spettacoli, 16 ...

Danzatori e pubblico: empatia cinestetica e autenticità

  Perché la performance artistica non verbale insita nella danza è così potente? Il concetto ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi